Ottimo Gaeta, Aprilia sfortunato

Travolgente vittoria del Gaeta di mister Emanuele Cannone che nella quartultima giornata della stagione cala il poker contro l’Arzachena e sale a quota 51 punti in classifica. Una vittoria tanto straripante quanto fondamentale per la corsa ai playoff che vede i biancorossi ora in una posizione decisamente privilegiata: è quarto posto. Un 4-0 degno dei 

Leggi tutto

Travolgente vittoria del Gaeta di mister Emanuele Cannone che nella quartultima giornata della stagione cala il poker contro l’Arzachena e sale a quota 51 punti in classifica. Una vittoria tanto straripante quanto fondamentale per la corsa ai playoff che vede i biancorossi ora in una posizione decisamente privilegiata: è quarto posto. Un 4-0 degno dei tempi migliori firmato Giuseppe Gambino, autore di una tripletta, e Flavio Marzullo autore, invece, di un gol.

BIANCOROSSI SCATENATI – Una volta registrata la difesa ed il centrocampo, il Gaeta al primo affondo sigla il gol del vantaggio. La firma è prestigiosa ed è quella di Giuseppe Gambino che riceve palla al limite, fa tutto da solo e poi scaraventa in porta un bolide di destro sul quale il portiere dell’Arzachena non può nulla. I biancorossi di mister Cannone prendono così coraggio e al 24’ sfiorano il raddoppio con Amendola che proprio sul più bello viene anticipato da Fusco. Nella ripresa è un Gaeta totalmente rigenerato e ben più convinto dei propri mezzi quello che si ripresenta sul terreno di gioco del Riciniello. Al 7’ si scatena ancora Gambino che porta il risultato sul 2-0 poi ancora un uno-due terrificante firmato da Marzullo e ancora da Gambino che sigla così una favolosa tripletta.

APRILIA CHE SFORTUNA – Prestigioso pareggio delle Rondinelle Latina sul campo del Sanluri che vede così scappare via la vetta della classifica. Per l’Aprilia si tratta del secondo risultato utile consecutivo dopo la vittoria di domenica scorsa in casa contro il Rieti. Proprio per l’importanza della posta in palio, i nuragici partono condizionati, sembrando immediatamente in balia dell’avversario che ha la prima palla gol poco prima il quarto d’ora di gioco con il giovane Triola, che da fuori area lascia partire un siluro che si spegne di un soffio alto sopra traversa. Il primo tempo è un lungo monologo pontino a cui manca solo il gol, complice anche una grande dose di sfortuna che si materializza, al 25’. Protagonista Galluzzo che sugli sviluppi di un angolo svetta più in alto di tutti incocciando però sulla faccia alta della trasversale difesa da Carnevali. Il dominio biancoazzurro non si esaurisce e, poco prima del riposo, arriva anche il secondo legno della partita. A colpirlo, stavolta, è Bizzarri che da 25 metri calcia a rete colpendo in pieno il palo di destra della porta sarda. La dea bendata non è dalla parte dell’Aprilia che nella ripresa deve subire anche la doccia fredda dello svantaggio. Il gol del Sanluri arriva al primo vero affondo del match dei padroni di casa. Borrotzu (castigatore dei pontini anche all’andata) che, servito da Angheleddu, batte a rete non lasciando scampo a Giudice. L’Aprilia si scopre alla ricerca del pareggio, scoprendo il fianco alle folate di un Sanluri che però non riesce a sferrare il colpo mortifero. Ne approfittano le Rondinelle a cui la fortuna restituisce qualcosa al 34’, quando una grossa gaffe difensiva tra Carnevali e Piras regala la palla al solitario Triola. Per il laterale apriliano è un gioco da ragazzi depositare di testa in fondo al sacco il gol dell’1-1.

GAETA – ARZACHENA 4-0
Gaeta: Campironi, Esposito, Colantuono, Vitale, Cioffi, Speranza (23’ st Nnamani), Tarantino (30’ st Recchia), Di Pietro (19’ st Iozzi), Gambino, Marzullo, Amendola. A disp.: De Filippis, Bertolo, Costanzo, Ezeadi. All.: Emanuele Cannone.
Arzachena: Fusco, Fresi (29’ Del Rio), Piras, Milia, Malu (14’ st Delogu), Ghilardi, Santinami, Angiò, Maniero, Magia (14’ st La Rosa), Marini. A disp.: Murtas, Aloia, Condemi, Capone. All.: Giuseppe Leggeri.
Arbitro: Mangino di Tivoli. Assistenti: Agostini di Frosinone e Calcopietro di Ostia Lido.
Marcatori: 11’, 7’st e 13’ st Gambino, 12’ st Marzullo.
Note: Ammoniti Vitale (G), Milia e Magia (A). Al 25’ st allontanato l’allenatore dell’Arzachena per proteste.

SANLURI – APRILIA 1-1
Sanluri: Carnevali, Del Rio, Piras, Pobega, Leone, Sorrentino (42′ st Margini), Rossini, Angheleddu, Sola, Borrotzu, Fanni (29’st Del Grande) A disp.: Domenichelli, Aretino, Giacalone, Bric, Murgia. All.: Petrone 6.
Rondinelle: Giudice, Chiarucci (29’st Pedalino), Bianchi, Galluzzo (29’st Eramo), Oliva, Bizzarri, Pietrucci, Pelle (18’st Jacoponi), Triola, Piperissa, Prosia. A disp.: Marini, Fratangeli, Della Saista, Leoni. All.: Pirozzi
Arbitro: Marchesini di Legnago
Marcatori: 13’ st Borrotzu, 34’ st Triola
Note – Ammoniti: Pelle, Piras, Angheleddu, Pietrucci

Lascia un commento