Circe al tappeto, poker del Sabotino

L’ATLETICO Sabotino ha travolto il malcapitato Vallecorsa con un netto 4-0 che non ammette repliche. La gara del «Comunale» è stata letteralmente a senso unico, come dimostrano i due legni colpiti da Funari e Mangili nel giro di centoventi secondi, tra il 2’ e il 4’ della prima frazione di gioco. Al 10’ l’undici di 

Leggi tutto

L’ATLETICO Sabotino ha travolto il malcapitato Vallecorsa con un netto 4-0 che non ammette repliche. La gara del «Comunale» è stata letteralmente a senso unico, come dimostrano i due legni colpiti da Funari e Mangili nel giro di centoventi secondi, tra il 2’ e il 4’ della prima frazione di gioco. Al 10’ l’undici di Pino D’Andrea ha sbloccato il punteggio, incanalando il match su binari favorevoli: Funari si è involato sulla fascia destra, è arrivato sul fondo e ha crossato per Mangili, il quale, perfettamente appostato al centro dell’area di rigore, ha battuto di prima intenzione l’incolpevole Recchia. Sei minuti più tardi la compagine biancoverde ha raddoppiato: Risoldi ha servito nello spazio lo stesso Mangili, che si è presentato tutto solo davanti a Recchia siglando il 2-0 con un preciso diagonale all’angolo sinistro.

CHIUSI I GIOCHI – Al 28’ l’Atletico Sabotino ha chiuso i giochi, servendo il tris: dopo lo scambio ravvicinato Micheleletti-Risoldi, Funari ha verticalizzato per il solito Mangili che, giunto ai sedici metri, ha atteso l’uscita dell’estremo difensore avversario, battendolo poi con un preciso pallonetto. Nel secondo tempo gli ospiti si sono limitati ad amministrare il vantaggio, salvo piazzare comunque il colpo del 4-0 al 70’: Di Matteo si è prodigato in un assolo lungo la corsia di destra, ha lasciato partire un traversone per Mangili, il quale ha servito all’altezza del vertice sinistro dell’area piccola Funari, che non ha lasciato scampo a Recchia con un diagonale vincente.  L’Anitrella non molla la seconda piazza ed esclude definitivamente dalla corsa la Nuova Circe, incappata nella seconda sconfitta delle ultime tre gare e scivolata al quinto posto della graduatoria. I ragazzi guidati dal duo Coratti-Ciardi ha superato per 2-1 la compagine rossoblu, rispondendo per le rime al largo successo riportato dall’Atletico Sabotino in mattinata in casa del Vallecorsa.  A trascinare l’Anitrella al successo è stato capitan Loreto Caldaroni, autore della doppietta decisiva che ha mandato al tappeto Sorrentino e soci. La prima rete è arrivata al 24’, quando sugli sviluppi di un calcio di punizione di Lasconi, Caldaroni ha anticipato tutti battendo Paparello di testa. Dopo diciannove minuti, Cammarone ha siglato la doppietta ancora di testa, ma stavolta su un corner di Chiarlitti. In apertura di secondo tempo gli ospiti sono andati vicini all’1-2, ma la conclusione di Sorrentino si è stampata sulla traversa. Il gol solo sfiorato al 49’, è arrivato dopo nove minuti ad opera dello stesso Sampaolo . Prima del novantesimo c’è stato solo il tempo per Chiarlitti di spaventare Paparello con una conclusione dai sedici metri, terminata non distante dal palo.

VIS SEZZE VICINA QUASI SALVA – LA Vis Sezze Setina ha fatto un altro deciso passo verso la salvezza, sebbene sia riuscita nell’impresa di farsi raggiungere sul 2-2 dai modesti ciociari del Supino, i cui dirigenti sono arrivati addirittura in ritardo, costringendo il direttore di gara a far iniziare il match alle 11:30. I padroni di casa hanno chiuso la prima frazione di gioco in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Fiore, a segno con una stoccata vincente su cross di Di Trapano, e Pellerani, che ha raddoppiato al termine di un’insistita azione personale. Nella ripresa, però, quando la gara sembrava ormai ampiamente chiusa, il Supino ha prima accorciato le distanze con Giacca e poi pareggiato il conto con Flore.

PARI TRA PONTINIA E ITRI – Finisce 1-1 il match del Comunale di Itri tra la formazione di Marcio Caneschi e il Pontinia di mister Martinelli. Gli ospiti sono passati in vantaggio dopo cinque minuti di gioco con un bolide da circa trenta metri di Di Raimo, andato ad insaccarsi proprio sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Paduano. Nella ripresa i padroni di casa si sono riversati nella metà campo avversaria alla ricerca del gol del pari, arrivato al 63’, quando Martucci ha ribadito in rete con un tocco sotto misura, la corta respinta di Rocci sul tiro di Mallozzi. NELLA terzultima giornata della stagione, lo ScauriMinturno travolge 4-1 il Bassiano salendo a quota 50 punti in classifica e staccando gli amaranto di quattro lunghezze. In padroni di casa si sono imposti con le reti di Grassi, Sica, Maddaluno e Masino. Il gol della bandiera del Bassiano porta la firma di Delle Donne.

D’Arpino, Iannotta e Terenzi

I TABELLINI

ANITRELLA – NUOVA CIRCE 2-1
Anitrella: Di Girolamo L., Luciani (41’pt Celani), Thomas, Caldaroni L., Mancini, Lasconi, Carmassi, Chiarlitti, Argentino (11’st Massari), Marciano (44’st Marzigli), Lombardi. A disp.: De Blasis, Scacchi, Urbati, Prospitti. All.: Coratti-Ciardi
Nuova Circe: Paparello, Fedeli, Di Giorgio, Falso, Garofalo, Monforte, Monti, Bracciale (13’st Ciccarelli), Sampaolo, Sorrentino. A disp.: Berti, Reccanello, Renzi, Rieti, Di Girolamo M., Novelli, Omizzolo. All.: Marzella.
Arbitro: Colangeli di Aprilia.
Marcatori: 24’, 43’pt Caldaroni L., 14’st Sampaolo
Note – ammoniti: Fedeli.

VIS SEZZE SETINA – SUPINO 2-2
Vis Sezze Setina: Mercoliano, Zeppieri, Di Tullio, Martelletta, Maione, Pecorilli, Pellerani (18’st Centra), Di Trapano, Varroni, Capuccilli (40’st Fiori), Fiore (32’st Zompatori). A disp.: Leonetta, Di Pastina, Retrosi, Montano. All.: Del Duca.
Supino: Padoan, Ricci, Proietti (13’ st Cioffi), Troianello, Flore, Simonetti, Orefice, Cestra, Giacca, Celenza, Moriconi (40’ st Cecilia). A disp.: Polletta, Trenta. All.: Marocco (squalificato, in panchina Bompiano).
Arbitro: Romano di Ostia; assistenti: Campa e Bernardi di Roma 2.
Marcatori: 26’ pt Fiore, 45’ pt Pellerani, 16’ st Giacca (rig.), 28’st Flore.
Note: Ammoniti: Flore, Maione, Mercoliano, Cestra, Centra, Cecilia.

NUOVA ITRI – PONTINIA 1-1
Nuova Itri: Camuso, Calenzo, Spirito Ma. (40’st Saccoccio), Pelliccia, Patriarca, La Rocca, Del Bove (35’st Cacciamano), Filosa, Martucci, Mallozzi, Chianese (15’st Albano). A disp.: Paduano, Spirito Mi, Mastroianni, Solomon. All.: Caneschi.
Pontinia: Rocci, Bovolenta, Onorato, Stefanelli, Fiorini, Ambrosi, Terrinoni (25’st Raso), Conti, Di Raimo (40’st Fiorito), Forzan, Zanutto (20’st Incollingo). A disp.: Sinigaglia, Guarda, Parisella. All.: Martelli.
Arbitro: Perna di Roma 1; collaboratori: Sili e Torella di Frosinone.
Marcatori: 5’pt Di Raimo, 18’st Martucci.
Note – ammoniti: Calenzo, Ambrosi, Conte.

S.SCAURIMINTURNO – BASSIANO 4-1
ScauriMinturno: Cenerelli, Sica, Campoli, Grassi (43’ st Zinicola), Di Nitto, Illiano (28’ st Conte F.), Canali D., Neri, Masino, Martino, Canali F. (33’ st Maddaluno). A disp.: Alberti, Conte M., Iannella, Pernice. All.: Gennaro Pernice.
Bassiano: Villani, Prezioso, Saud, Fantin, Feudi (19’ st Delle Donne), Esposito, Cifra (1’ st Florian, 19’ st Pirazzi), Bernardo, Dian, Picciotto, Cocuzzi. A disp.: Corsi, Morelli, Lenzini, Prisco. All.: Gerardo Bocchino.
Arbitro: Troiano di Cassino. Assistenti: Cioci e Assante di Frosinone.
Marcatori: 15’ st Grassi, 25’ st Sica, 34’ st Delle Donne, 40’ st Maddaluno e 43’ st Masino.
Note: Ammoniti: Sica, Neri, Feudi, Delle Donne.

VALLECORSA – ATLETICO SABOTINO 0-4
Vallecorsa: Recchia, Amendola, Gargano (35’st Ricci), Milo, Cairo, Fattizzio, Romano, Ceccarelli (25’st Casciano), Loasses, Merluzzi, Lauretti (30’st Cecere). A disp.: Giuliani, Antonetti. All.: Romano (in panchina il signor Di Netta).
Atletico Sabotino: Tarricone (25’st Raucci), Rubino, Nardin, Risoldi, Fasulo, Pupulin, Del Brusco (30’st Rigon), Micheletti (25’st Sarra), Funari, Mangili, Di Matteo. A disp.: Maldone, Cappelletti, Spogliatoio C. All.: D’Andrea.
Arbitro: Ricci di Roma.
Marcatori: 10’, 16’, 28’pt Mangili, 25’st Funari.

Lascia un commento