Il pullman della discordia

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del vice-segretario del Santa Croce, Michele D’Onofrio in merito alla gara rinviata domenica contro il San Michele causa rottura del pullman dei borghigiani lungo il tragitto verso Castelforte L’attesa era tanta, la squadra pronta a dare battaglia per conquistare 3 punti importanti, i tifosi come sempre numerosi aspettavano con ansia 

Leggi tutto

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del vice-segretario del Santa Croce, Michele D’Onofrio in merito alla gara rinviata domenica contro il San Michele causa rottura del pullman dei borghigiani lungo il tragitto verso Castelforte

L’attesa era tanta, la squadra pronta a dare battaglia per conquistare 3 punti importanti, i tifosi come sempre numerosi aspettavano con ansia la gara per sostenere i ragazzi della propria città e ….
IL PULLMAN DEL SAN MICHELE SI E’ FERMATO AL GIONA CLUB!
I telefoni squillavano, la partita era troppo importante ed il Santa Croce voleva giocarla, il San Michele con la coppia d’attacco titolare ed il terzino squalificati ed un centrocampista infortunato probabilmente questa gara non ha voluto giocarla…
Come un Mago, il DS del Borgo ha tirato fuori dal cilindro un bus guasto che poi “magicamente” ha ripreso il cammino verso casa!
Però il Mago del Borgo si è fatto male i conti, il suo trucco questa volta è stato smascherato, non ha preparato bene lo spettacolo!!!
Lo spettacolo del Mago è iniziato in settimana con chiamate a destra e manca, “Non so se andremo a Castelforte… Poi vediamo i risultati casomai proviamo a lasciargli i 3 punti… etc etc etc “ chissà chi avrà chiamato e se ha chiamato ma a Castelforte da vari giorni tutti sapevano tutto!
E cosi arriva l’ora del numero clou… ore 15 di domenica 18 Aprile, Palluzzi Chiodi e La Penna squalificati, la loro squadra in corsa per il 2’ posto, il Santa Croce vince in casa da 6 partite consecutive… IL PULMANN DEL SAN MICHELE NON ARRIVA A DESTINAZIONE!
Il Mago del Borgo con un numero da “dilettante” manda in avaria il cambio del bus che trasporta i giocatori del San Michele sulla S.P. Flacca, le forze dell’ordine intervengono e comunicano ai Dirigenti castelfortesi che il pullman della squadra avversaria è bloccato.
Con “educazione” e “gentilezza” un dirigente del Santa Croce comunica telefonicamente al “Mago” che un pullman messo a disposizione dalla società castelfortese sarebbe partito alla volta di Fondi in tal modo che i giocatori arrivassero a destinazione e giocassero la partita!
L’arbitro presente al comunale, vista la disponibilità della società ospitante nell’aiutare la società ospite dichiara di prolungare il tempo di attesa da 30 a 45 minuti in comune accordo con la Federazione.
A quel punto 4 dirigenti del Santa Croce partono destinazione S.P. Flacca, distributore Shell di fronte al Giona Club… Obiettivo: invitare i calciatori a salire sul Bus messo a disposizione per recarsi a Castelforte e giocare la partita!
Ore 16:05… i quattro dirigenti arrivano a destinazione e…. il “Mago” aveva messo in scena un altro numero: Il pullman guasto sino a qualche minuto prima era sparito nel nulla!
I dirigenti castelfortesi “allibiti” dall’ennesimo numero del Mago hanno chiesto alle persone dell’area di servizio Shell se avessero avvistato un pullman in avaria : “C’ERA UN PULLMAN FERMO, HANNO DETTO CHE AVEVA UN GUASTO MA 20 MINUTI FA SONO RIPARTITI”
Ore 16:15 circa… il pullman 20 minuti prima (15.55) è ripartito alla volta di San Michele!
A quel punto i Dirigenti rintracciano il Mago telefonicamente che dichiara di aver compiuto un gran miracolo, di aver riparato il guasto e di essere ripartito… il problema è che ha sbagliato strada, ha dimenticato che la sua squadra doveva giocare a Castelforte!
Uno spettacolo indecente, una mancanza di rispetto nei confronti della Società del Santa Croce, una “bassezza” nei confronti di tutte quelle persone che ogni domenica arrivano in centinaia al Comunale di Castelforte!
Il trucco è stato smascherato, probabilmente il Mago non si aspettava che gli venisse offerto un Bus e che Dirigenti della squadra avversaria arrivassero a dare supporto… Ora cosa accadrà? La FIGC come si esprimerà in merito alla questione? Si disputerà la partita con Palluzzi, Chiodi etc… o verranno assegnati i 3 punti al Santa Croce? Parola alla Federazione!
Un consiglio al Mago: se si giocherà la partita tra Santa Croce e San Michele prepari un numero all’altezza della situazione perché a Castelforte “NISCIUN ‘E FESS”!!!

Lascia un commento