Formia, festa solo rimandata

Formia 1905 e Atletico Sabotino non si fanno male e mantengono le proprie posizioni. All’Andriollo il big match di giornata finisce a reti bianche. Un punto a testa che rimanda di una sola settimana i festeggiamenti per la matematica promozione in Eccellenza del Formia 1905. La formazione di Piero Tersigni potrà festeggiare già domenica prossima 

Leggi tutto

Formia 1905 e Atletico Sabotino non si fanno male e mantengono le proprie posizioni. All’Andriollo il big match di giornata finisce a reti bianche. Un punto a testa che rimanda di una sola settimana i festeggiamenti per la matematica promozione in Eccellenza del Formia 1905. La formazione di Piero Tersigni potrà festeggiare già domenica prossima davanti al pubblico amico, probabilmente contro il Colfelice contro cui servirà anche solo un pareggio. Dall’altra parte il Sabotino di mister Pino D’Andrea può mantenere la seconda posizione, anche se viene agganciato proprio dall’Anitrella, vincente 3-0 a Supino, a quota 55 punti.  Sarà un testa a testa fra queste due squadre, probabilmente, per quanto riguarda il secondo posto in classifica, visti i risultati di domenica.

SCAURIMINTURNO DA URLO – Lo ScauriMinturno, infatti, stupisce ancora. La formazione di mister Pernice si conferma una volta ancora la più bella sorpresa del campionato battendo davanti al pubblico amico nientemeno che la corazzata Roccasecca. Finisce 2-0, con i ciociari che, con questa sconfitta, dicono quasi definitivamente addio alle velleità di secondo posto. Eppure sono proprio gli ospiti a partire meglio, mettendo sotto pressione l’undici pontino e sfiordando per tre volte il gol in rapida sequenza, la più clamorosa quella capitata a Zonfrilli, che dalla distanza, a Cenerelli battuto, trova l’opposizione della traversa. La risposta dello Scauri arriva poco dopo, con una nitida palla gol capitata sui piedi di Conte che, su cross di Martino, manca malamente il bersaglio. Tutt’altra storia nella ripresa. I padroni di casa passano già al 6’con una bella azione corale culminata con il cross di Fabio Canali per Masino che all’altezza del dischetto gira a rete non lasciando scampo a Diafani. Al 33’ raddoppio dello stesso Masino, che, a due passi dalla porta, deposita in fondo al sacco il 2-0 su assist di Davide Canali.

PUNTO INUTILE – E’ finitio 1-1, invece, l’altro big match della trentunesima giornata del campionato di Promozione girone «D» tra Nuova Circe e Nuova Itri. Le due reti dell’incontro portano le firme prestigiose di Mallozzi e Ciccarelli, sempre puntuali in zona gol durante queste ultime settimane. Entrambi i giocatori, infatti, stanno attraversando un ottimo momento forma e, nonostante l’impresa non sia certo delle più semplici, stanno cercando in ogni modo di tenere in vita le speranze delle proprie squadre di agguantare secondo posto e play-off, che, dopo il pareggio di ieri mattina, sono un pò più lontani, soprattutto per la compagine di Mario Caneschi rimasta al settimo posto, a meno cinque dall’Atletico Sabotino. Mallozzi ha sbloccato il risultato alla mezzora con un preciso diagonale di esterno sul palo più lontano della porta difesa da Paparello. Ciccarelli, invece, ha riequilibrato il punteggio trasformando il calcio di rigore che lui stesso si era procurato perchè atterrato da Marco Spirito.

PONTINIA E SEZZE OK, BYE BYE CLC – Il Pontinia si mette definitivamente al sicuro battendo 3-1 al Comunale la Pro Calcio Fondi. Esulta il team di Martinelli, mentre la squadra di Luca Velletri dovrà ancora fare i conti con la zona calda: adesso sarà necessario fare almeno 4 punti per festeggiare la salvezza. Il Pontinia passa già al 2’ con il rigore di Ambrosi. Poi il pareggio di Vattucci, prima della definitiva fuga amaranto orchestrata, nella ripresa di Incollingo e Sinigallia. Anche il Sezze vede la salvezza, mentre il Priverno retrocede matematicamente in Prima in virtù dell’ennesima sconfitta subita contro i setini (gol di Fiore e Capuccilli)

SHOW AL PICOZZI – Pareggio emozionante (2-2) quello che è andato in scena al Lorenzo Picozzi di Bassiano tra i padroni di casa e il Fontana Liri. L’undici di Gerardo Bocchino ha acciuffato il pareggio nel finale di gara con Delle Donne e Dian. Partenza sotto ritmo per una gara sbloccata da Fiorelli, a segno dagli undici metri. Gli amaranto hanno avuto la possibilità di replicare sempre dal dischetto, ma Cocuzzi si è fatto ipnotizzare da Greco sul finale di primo tempo. Nella ripresa il Bassiano ha si è riversato nella metà campo avversario, ma al 10’ ha incassato il raddoppio di Gaeta. All’82’ Delle Donne ha triangolato con Cocuzzi e ha lasciato partire un potente sinistro dal limite dell’area di rigore su cui nulla ha potuto Greco. Ad un minuto dal triplice fischio, Saud ha pescato a centro area Dian, che di testa ha fissato il punteggio sul 2-2. Alla luce del pareggio di ieri mattina, il Bassiano è scivolato al nono posto della graduatoria a quota quarantasei.

I TABELLINI

SCAURIMINTURNO – ROCCASECCA 2-0
Scauriminturno: Cenerelli, Pica, Canali F., Grassi, De Mari, Iliano, Canali D., Neri, Masino (32’st Maddaluno), Martino (44’st Campoli), Conte (35’st Pernice). A disp.: Alberti, Iannella, Zinicola, Di Nitto. All.:
Roccasecca: Diafani, Ricci (19’st Gambone), Vessella, Apponi, Montemitoli, Buonora, Di Battista, Cicala, Mollicone (36’st Tarabonelli, Zonfrilli, Valev (9’st Serio). A disp.: Baldassarre, D’Aguanno C., D’Aguanno T., Marsella. All.: Pecoraro.
Arbitro: Carbonari di Roma 1.
Marcatori: 6’st e 33’st Masino
Note: Ammoniti: Pica, De Mari, Canali D., Montemitoli, Tarabonelli.

SABOTINO-FORMIA 1905 0-0
Sabotino: Tarricone, Rigon, Nardin, Sarra, Fasulo, Pupulin, Risoldi, Micheletti, Funari, Spogliatoio G., Mangili (36’ st Tomei). A disp.: Raucci, Spogliatoio C., Di Matteo, Amati, Soncin, Del Brusco. All.: D’Andrea
Formia 1905: Centola, Mastantuono, Vendittozzi, Soscia, Zobel A., Lombardi, Iovino (45’ st Nulli), De Tata, Di Roberto (46’ st Scipione), Zobel P., Milo. A disp.: Rosano, Mattone, Esposito, Tarallo, Capomaccio. All.: Tersigni
Arbitro: Viola di Bari. Assistenti: Saccone e Angeletti di Albano
Note – Ammoniti: Lombardi, Fasulo, Iovino, Risoldi, Micheletti, Rigon.

BASSIANO – FONTANA LIRI 2-2
Bassiano: Corsi, Prezioso (35’st Morelli), Saud, Mantin, Feudi (25’st Delle Donne), Esposito, Florian (25’st Pirazzi), Bernardo, Dian, Picciotto, Cocuzzi. A disp.: Villani, Ventini, Rossi, Prisco. All.: Bocchino
Fontana Liri: Greco (30’st Battista), Bianchi, Stropini, Tomaselli, Patrizi, Ferdinandi, De Santis, Fiorelli, Giurini, Gaeta, Valletta. A disp.: Rapoini, Iafrate, Proia. All.: Papalia
Arbitro: Giulini di Roma 1.
Marcatori: 35’pt (rig.) Fiorelli, 10’st Gaeta, 37’st Delle Donne, 44’st Dian.
Note: Espulsi: Bianchi al 35’st per doppia ammonizione; Ammoniti Prezioso, Saud, Picciotto.

CLC PRIVERNO – VIS SEZZE SETINA 1-2
CLC Priverno: Ciocca, Visca (43’st Miccinilli), Corsetti, Di Donato, Maiola, Forte, Sampaolo, Paniccia, Locatelli, Volpe (22’st De Simone), Sannino (16’st De Santis). A disp.: Stirpe, Pistilli, Cappabianca, Oliva. All.: Faiola
Vis Sezze Setina: Mercoliano, Folcarelli, Di Tullio, Martelletta, Maione, Pecorilli, Pellerani, Di Trapano, Varroni (39’ st Zompatori), Capuccilli, Fiore (43’ st Centra). A disp.: Leonetta, Zeppieri, Ranieri, Fiori, Montano. All.: Del Duca
Arbitro: Tucci di Albano Laziale.
Marcatori: 7’pt Capuccilli (rig.), 15’pt Fiore, 35’st Sampaolo.
Note: Espulsi: Forte al 36’st per doppia ammonizione; Ammoniti: Visca, Maiola, Forte.

PONTINIA – PRO CALCIO FONDI 3-1
Pontinia: Rocci, Fiorito, Conti, Di Emma, Fiorini, Ambrosi, Terrinoni (10’st Guarda), Zanutto (35’st Sinigallia), Di Raimo, Forzan, Incollingo (41’st Bovolenta). A disp. Malandruccolo, Repele, Raso, Parisella. All. Martinelli.
Pro Calcio Fondi: Corso, Parisella, Paparello, Ferrara (15’st Conte), D’Isanto, Pannozzo, Parisi, De Santis (12’st Senneca), Gisfredo (15’st Vecchio), Vattucci, Avallone. A disp. Di Cola, Marrocco, Fiori, Cardinale. All. Velletri
Arbitro: Di Marco di Ciampino; collaboratori: Parente e Piaggesi di Ostia Lido.
Marcatori: 2’ Ambrosi (rig.), 25’ Vattucci, 5’st Incollingo, 44’st Sinigallia
Note – Ammoniti: D’Isanto, Di Emma, Guarda.

NUOVA CIRCE – NUOVA ITRI 1-1
Nuova Circe: Paparello, Fedeli, Di Giorgio (29’st Bracciale), Falso, Garofalo, Monforte, Monti, Caputi, Ciccarelli (10’st Sampaolo), Sorrentino, Berti (38’st Rieti). A disp. Reccanello, Renzi, Birk, Monetti. All.: Marzella
Nuova Itri: Paduano, Nofi, Ma. Spirito, Pelliccia, Kingsley (21’st Mi. Spirito), La Rocca, Del Bove (25’st Cacciamano), Filosa, Martucci, Mallozzi, Chianese (21’st Saccoccio). A disp.: Camuso, Tammelleo, Mi. Spirito, Saccoccio, Mastroianni, Cacciamano, Albano. All.: Caneschi.
Arbitro: Giordano di Ostia Lido; collaboratori: Bontempi di Roma 2 e Bragaglia di Frosinone
Marcatori: 30’pt Mallozzi, 40’pt Ciccarelli (rig.).
Note: Ammoniti: Ciccarelli (NC), Caputi (NC), Nofi (NI), Ma. Spirito (NI), Del Bove (NI).

Lascia un commento