Niente di positivo tra Formia e Terracina

FRENA ancora in trasferta il Formia di mister Enzo Potenza che sul campo del Roviano Team Service non va oltre l’1-1 nella trentesima giornata del campionato di Eccellenza. Si allontana così il terzo posto indicato come obiettivo finale per i biancoazzurri nelle restanti partite della stagione per un pareggio che sembra il risultato più giusto 

Leggi tutto

FRENA ancora in trasferta il Formia di mister Enzo Potenza che sul campo del Roviano Team Service non va oltre l’1-1 nella trentesima giornata del campionato di Eccellenza. Si allontana così il terzo posto indicato come obiettivo finale per i biancoazzurri nelle restanti partite della stagione per un pareggio che sembra il risultato più giusto per quello che si è visto sul terreno di gioco e per il gioco espresso dalle formazioni nell’arco dei 90’. L’undici di mister Enzo Potenza parte meglio perchè entra in campo molto più determinato rispetto agli avversari e dopo qualche buona azione ben orchestrata da Marzano e compagni, all’8′ i pontini passano in vantaggio grazie alla rete dell’argentino Milozzi che assistito da Rosi batte Scarnati in uscita con un preciso diagonale. I minuti passano e il Formia rimane sempre in totale controllo della gara ma manca più volte il colpo del possibile ko che avrebbe sicuramente regalato tre punti importanti per la classifica. Così nel finale di tempo il Roviano si sveglia e complice un infortunio difensivo del giovane portiere Fusco che si lascia sfuggire il pallone all’interno dell’area di rigore, trova il pari con Brancati che da due passi infila la rete del definitivo 1-1. Nella ripresa entrambe le squadre hanno diverse ottime occasioni per portarsi in vantaggio ma nessuno riesce a trovare il giusto spunto per battere gli estremi difensori così il match termina in parità. Si dividono la posta in palio quindi Roviano e Formia in un match che di certo non entra nella top 5 di quest’anno per occasioni ed emozioni suscitate. Nel prossimo incontro il Formia tornerà allo stadio «Nicola Perrone» nel match contro la bestia nera storica degli ultimi anni del club tirrenico, il Palestrina. Una sfida dalle tante emozioni soprattutto per il livello di giocatori in campo nonostante entrambe le formazioni non abbiano più nulla da chiedere a questo campionato che si avvia lentamente al termine.

FRASCATI AMARA PER IL TERRACINA – Doveva esserci la svolta per questo finale di stagione invece a Frascati il solito copione. Il Terracina parte bene ma crolla alla prima difficoltà perdendo 4-1 contro una Lupa decisa e sicuramente ancora motivata in questa fase finale del campionato. I biancazzurri hanno anche collezionato qualche palla gol ma la solita mancanza di concretezza ha fatto sì che il Frascati gestisse bene l’incontro. Accade tutto nella ripresa con D’Antimi che sorprende Stefanini dopo qualche minuti. La prima reazione c’è, perchè Serapiglia pesca Squillacioti in area per il gol del pareggio. Alla mezz’ora arriva la doccia fredda con il gol di Ognibene che apre le danze per l’assedio Frascati negli ultimi minuti. Il 3-1 porta la firma di D’Antimi al 44′ mentre il 4-1 è di Massella a tempo ormai scaduto

Marco Iannotta e Stefano Scala

I TABELLINI

ROVIANO – FORMIA 1-1
Roviano: Scarnati, Rosati, Salappino, Fresi, Corsi, Putrella, De Santis (23′ Juganaru), Pizzelli (38′ st Russo), Parrotta (30′ st Di Donato), Brancati, Innocenzi. A disp.: D’Ascenzi, Di Mugno, D’Arcangeli, Olivieri. All.: Giardino.
Formia: Fusco, Addessi, Mastrelli, Esposito, Cuomo, Merola (11′ st Corrado), Marzano (46′ st Di Natale), De Santis, Milozzi (40′ st Caruso), Rosi, Marcucci. A disp.: Di Ronza, Scipione, Vallozzi, Maggio. All.: Enzo Potenza.
Arbitro: Velluti di Ciampino. Assistenti: Valenti e Leonarduzzi di Ciampino.
Marcatori: 8′ Milozzi (F), 45′ Brancati (R).
Note: Ammoniti Innocenzi, Rosati e Corsi (R). Addessi e Marzano (F). Al 46′ st espulso Bracanti per proteste.

LUPA FRASCATI-TERRACINA 4-1
LUPA FRASCATI: Pagano, Paloni (33’st Ferri), D’Antimi, Rubino, Gagliarducci, Mancone, Ognibene, Antonini, Tiengo (20’st Massella), Jimouh (11’st Medoro), Machado. A disp. Rossi, Casciotti, Di Gennaro, Bernardi. All. Lucidi
TERRACINA: Leone (1’st Stefanini), Morini, Serapiglia, D’Amico, Amoroso, Squillacioti, Macchiusi, Ruffini, Caligiuri, Mandarelli (8’st Sacchetti), Vuolo (14’st Minieri). A disp. Montella, Foresi, Girolami, Borelli. All. Magliozzi
ARBITRO: Cenami di Rieti. Ass. Intorre di Roma1 e Vernice di Roma2
MARCATORI: 3’st D’Antimi, 15’ st Squillacioti, 31’st Ognibene, 44’st D’Antimi, 47’st Massella
NOTE – ammoniti: Amoroso, Macchiusi, Antonini, Squillacioti. Espulsi: 49’st Sacchetti, Gagliarducci

Lascia un commento