Lo Scalo doma l’Atletico Cisterna

Non cambia nulla in vetta alla classifica. Nel turno che, calendario alla mano, vedeva sfavorita la capolista Latina Scalo, gli uomini di mister Iannarilli mantengono il +4 sul Nettuno (che ha strapazzato il Real Velletri per 1-5 con tripletta di Guerra e gol di Galuppi e Nicolò) grazie ad una vittoria bellissima quanto sofferta sull’Atletico 

Leggi tutto

Non cambia nulla in vetta alla classifica. Nel turno che, calendario alla mano, vedeva sfavorita la capolista Latina Scalo, gli uomini di mister Iannarilli mantengono il +4 sul Nettuno (che ha strapazzato il Real Velletri per 1-5 con tripletta di Guerra e gol di Galuppi e Nicolò) grazie ad una vittoria bellissima quanto sofferta sull’Atletico Cisterna terzo in classifica. Un match di intensità degna di categoria superiore, con un Cisterna che con il solito carattere riesce a colmare il gap tecnico esistente fre le due formazioni sfiorando per poco il secondo sgambetto stagionale alla capolista, dopo la bellissima vittoria dell’andata.

SCALO CON IL CUORE – Al Tiziano Righetti, dunque, finisce 3-2, con un finale al cardiopalma che ha anche surriscaldato gli animi. Da segnalare, infatti, qualche screzio negli spogliatoi dove è volato qualche colpo proibito. Tornando ai fatti del campo, i ventidue scendono sul manto erboso davanti ad una cornice di pubblico degna delle grandi occasioni. Dopo qualche schermaglia iniziale (tiro di Cracium parato a terra da Sciacqua e un’incornata di Del Prete di poco fuori), i padroni di casa passano in vantaggio. E’ il 21’ quando su una punizione da destra di Saoud, Tomei si incunea tra le maglie della difesa biancoazzurra (non esente da colpe) e batte Sciacqua con un delizioso colpo di punta. Il Latina Scalo può chiudere: al 30’ gran punizione di Campoli che Sciacqua toglie da sotto il sette con uno spettacolare volo. Al 38’ Cracium apre per Paoletti che svirgola al centro dell’area dove arriva Campoli: colpo di piatto che termina alto.

RIPRESA AL CARDIOPALMA – La reazione del Cisterna arriva solo nella ripresa: al 4’ Ugo Giacobone ne supera due e poi da posizione defilata trova la porta. Sarebbe gol se non fosse per il colpo di testa di Paoletti sulla linea di porta. Sull’angolo seguente, Rosati in spaccata trova pronto Pastro, ma la porta dello Scalo capitola puntuale al 14’. Una grande punizione di Salvatore “el pibe” Campagnoli che passa sotto la barriera vale l’1-1. Giacobone, invece, si fa rivedere al 26’, con una girata in area che fa la barba al palo. Proprio quando tutto sembra accomodarsi sull’1-1 succede l’impossibile. Al 41’Latina Scalo di nuovo in vantaggio: filtrante di Marzella sulla sinitra e colpo da biliardo del neo entrato Civitani che brucia Sciacqua. Finita? Niente affatto. L’Atletico trova il pareggio con un perentorio colpo di testa di Del Prete sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra. Ma al 91’ ci pensa Valentino Marcelli a far volare la capolista con un gol fotocopia del secondo, stavolta su assist di Civitani.

BENE GRAPPA, CARSO ALTRO ERRORE DAL DISCHETTO – Nelle retrovie non ci sono grossi scossoni. Tre Cancelli pareggia in casa del Pomezia. Iacobelli, invece, trascin a il Grappa (doppietta che stende il Recine Velletri), mentre l’Olimpia mette in cascina un altro punticino salvezza pareggiando 1-1 sul campo del Carso grazie a Valente – autore dell’1-0 – e al portiere Cifra, che para un rigore (l’ennesimo fallito dal Carso in questa stagione dal Carso) a Banin, dopo che Marco Pavani aveva pareggiato.

Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

LATINA SCALO – ATLETICO CISTERNA 3-2
Latina Scalo: Pastro, Attivani, Paoletti (27’st Marcelli E.), Marzella, Chinaglia, Palombo, Saoud (14’st Marcelli V.), Mancini E., Campoli, Cracium, Tomei (25’st Civitani). A disp.: Mancini M., Barbu, Righetti, Bordin. All.: Iannarilli
Atletico Cisterna: Sciacqua, Giacobone S., Mezzoprete, Rosati, Del Prete, Di Bianco, Capogna (18’st Randi), Orbisaglia B., Giacobone U., Orbisaglia Mirko, Campagnoli (35’st Guazzarotto). A disp.: Orbisaglia Miki, Speca, Salvini, Pizzoli, Guerra. All.: Orbisaglia G.
Arbitro: Angeletti di Albano Laziale
Marcatori: 21’pt Tomei, 14’st Campagnoli, 41’st Civitani, 44’st Del Prete, 46’st Marcelli V.
Note – Ammoniti: Giacobone U., Giacobone S., Tomei, Saoud, Di Bianco, Orbisaglia Mirko, Orbisaglia B., Campagnoli

POLISPORTIVA CARSO – OLIMPIA 04 1-1
Polisportiva Carso: Marcotulli, Masini, Aquas (20’st Fornea), Sbampato, Passone, Pavani C., Banin, Facca, Morgagni, Pavani M., Rocchi (1’st Antonetti). A disp.: Caminati, Antonetti, Conoci, Noviello, Coccato, Fornea. All.: Banin
Olimpia 04: Cifra, Notarpietro, De Angelis (10’st D’Amore), Agostini, Marzo, Gamboni, Martines, Di Franceschi, Bartolomucci (5’st Pappalardo), Valente, Federici (22’st Nonne). A disp.: Micozzi, Pignalosa, Pappalardo, Nonne, Mezzoprete, Maciucca, D’Amore. All.: Cecconi
Marcatori: 9’pt Valente, 30’Pavani M.
Note – Al 25’st Cifra un calcio di rigore a Banin

BORGO GRAPPA – RECINE VELLETRI 2-0
Borgo Grappa: Alterio, Verrengia G., Deserti, Limatola, De Martin, Dal Col, Dellefontane, Carlaccini (29’st De Paris), Iacobelli, Francescato (31’st Verrengia L.), Magnan (15’st Iazzetta). A disp.: Bordignon, Riondato, Trotta, Di Mambro. All.: De Paris
Recine Velletri: Orsolini, Proietti, Cicala, Di Tullio, Grossi (34’pt Noce), Riggio, Savelloni, Valentini (13’st Favale), Veroni, Mei, Fincato (1’st Montellanico). A disp.: Bagaglini, Rocchi, Coculo, Recine. All.: Spallotta
Marcatore: 36’pt e 21’ st Iacobelli (rig.)
Note – Espulso 34’st Di Tullio; 28’st Alterio para un calcio di rigore al Velletri

MONTEFORTINO – GIULIANELLO 2-1
Montefortino
: Fanfoni, Roia, Palone, Fiacchi, Donnini, Fiorentini, Bucci, Fioramonti, Cianni (De Vecchis), Coculo, Valeri. A disp.: De Vecchis, Di Cori, Occhialini, De Vecchis M. All.: Principato
Giulianello: Bernardi, Mauti, Gasbarra, Pistilli, Fanella, Colandrea S., Latini, Caschera, Maurizi, Provitali, De Massimi. A disp.: Lucarelli E., Mingarelli, Coppola, Agostini, Grazioli. All.: Lucarelli M.
Marcatori: 3’Fioramonti, 7′ Colandrea, 20’st Coculo

Lascia un commento