A Fondi un recupero che vale la salvezza

Alle 16 di oggi Pro Calcio Fondi e Vis Sezze Setina scenderanno in campo al “Domenico Purificato” per recuperare il match della ventiquattresima giornata di campionato sospeso dopo cinquanta minuti di gioco e sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa a causa dell’infortunio accorso al direttore di gara. Questo pomeriggio, dunque, le formazioni 

Leggi tutto

Alle 16 di oggi Pro Calcio Fondi e Vis Sezze Setina scenderanno in campo al “Domenico Purificato” per recuperare il match della ventiquattresima giornata di campionato sospeso dopo cinquanta minuti di gioco e sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa a causa dell’infortunio accorso al direttore di gara. Questo pomeriggio, dunque, le formazioni di Luca Velletri ed Emiliano Del Duca si contenderanno tre punti fondamentali nell’economia del campionato. E già perché in ballo c’è la salvezza diretta. Un successo consentirebbe ai ragazzi di mister Del Duca non solo di salire all’undicesimo posto della graduatoria, ma soprattutto di portare il proprio bottino a quota trentotto, vale a dire a meno quattro dalla soglia dei quarantadue punti che quest’anno, come l’anno scorso, garantirà (salvo sorprese) la salvezza diretta.

PRO CALCIO ALL’ASSALTO – Certo, bisognerà però vedere se la Pro Calcio Fondi è d’accordo. I biancoblu saranno più che mai determinati a rialzare la testa dopo la debacle di domenica scorsa in casa del Supino e faranno di tutto per riprendersi quel sest’ultimo posto che, al momento, significa salvezza diretta perché il vantaggio sulla coppia Colfelice-Vallecorsa è superiore ai dieci punti. Ferrara e soci, infatti, sono perfettamente che per centrare l’obiettivo che si sono prefissati è necessario concedere meno punti possibile in casa e per arrivare senza l’assillo del risultato al match casalingo con la Nuova Circe in programma sabato 10 aprile, hanno a disposizione un solo risultato, la vittoria.

Simone D’Arpino

Lascia un commento