Sonnino si conferma l’anti Lenola

CON il minimo sforzo il Sonnino ottiene il massimo risultato.Davanti ad un pubblico delle grandi occasioni con circa 500 persone e con una coreografia degna di categorie superiori i giallorossi sono corsari in quel di Bella Farnia grazie alla rete decisiva a metà ripresa da Luccone dichiarandosi automaticamente la vera antagonista della Virtus Lenola. Padroni 

Leggi tutto

CON il minimo sforzo il Sonnino ottiene il massimo risultato.Davanti ad un pubblico delle grandi occasioni con circa 500 persone e con una coreografia degna di categorie superiori i giallorossi sono corsari in quel di Bella Farnia grazie alla rete decisiva a metà ripresa da Luccone dichiarandosi automaticamente la vera antagonista della Virtus Lenola. Padroni di casa che si presentanvano con un 3-4-1-2 con Colinvitti a supporto delle due punte Pirazzi e Cipolla e gli ospiti abbottonatissimi con un camaleontico 4-5-1 ben studiato da mister Baroni pronto a sfruttare nelle ripartenze gli spazi lasciati dalla formazione di Orsini. Partita sentita vista la posta in palio che prende subito quota al 10’pt quando un fallo di mano viene fischiato al limite d’area su cross di Colinvitti sul vertice sinistro tra le proteste della squadra di casa che chiedeva la massima punizione dagli undici metri. La partita sale di intensità ma stenta a decollare sul piano del gioco sintomo della tensione che c’è nelle due compagini per il valore dello scontro. Nella ripresa la svolta del match: 25’ Caschera si becca il secondo giallo e finisce la partita anzi tempo. Di lì a poco il vantaggio ospite con Luccone che di collo pieno trafigge Zanutto al 31’ su ottima imbeccata da sinistra di Menichelli. La reazione della squadra di casa in inferiotà numerica risulta sterile per la porta di Alla. L’unica occasione al 33’ con Crescenzo con la conclusione ben controllata dall’estremo ospite.Il forcing finale dei ragazzi di Orsini non frutta la rete del pareggio e dopo sette minuti di recupero i giallo rossi di mister baroni conquistano tre punti fondamentali per il proseguimento del camponiato.  Nel prossimo turno il Sonnino ospita l’Aurora Vodice mentre Bella Farnia andrà nella tana rosanero dell’Agora Santa Rita che proprio in questa giornata con la concomitante vittoria l’aggancia al terzo posto.

AGORA AVANZA – Importante vittoria per l’Agora Santa Rita che ha violato con pieno merito il campo del Calcio Sabaudia. E dire che il match odierno (domenica 28 marzo) non si era messo bene per l’Agora Santa Rita. Al 15′ del primo tempo, infatti, il signor Bisegna decretava un calcio di rigore in favore dei padroni di casa: Rossi non falliva l’appuntamento. La squadra di Parisi, però, reagiva alla grande e undici minuti più tardi perveniva al pareggio. Questa volta il rigore era per l’Agora Santa Rita e Roma non si faceva pregare due volte, spedendo la sfera alle spalle di Mazzocchi. Nella ripresa, poi, l’Agora Santa Rita prendeva decisamente in mano le redini del confronto e dopo alcune occasioni fallite da Martucci (espulso per aver reagito ad una gomitata di Faiella ), ecco il gol di Roma, al 7′ , pronto a ribattere a rete un pallone che lo stesso Martucci aveva scagliato sulla traversa. La capolista Virtus Lenola invece prosegue nella sua marcia dopo un primo tempo ordinato ed un secondo di gestione. Decidono due reti di Aureliano Triolo, questo Lenola non sembra commettere passi falsi.

I TABELLINI

BELLA FARNIA – SONNINO 0 – 1
Bella Farnia: Zanutto, Caschera, Forzan, Santino, Valentino, Duò, Ciampini (14’st Toselli), Di Trapano (10’ st Sciuro), Cipolla (19’ st Moretto), Colinvitti, Crescenzo. A disp.: Passaro, Costantini, Rossi, Repele All.: Orsini
Sonnino: Alla, Aversa, Verdone, Maiola, Gallo, Menichelli, Bernardini (23’st Grossi S.), Iacovacci, Luccone, Grossi L.), Tocci (29’st Di Giorgio). A disp.: Mandatori, Iannotta, Iafrate, Germani, Casale. All.: Baroni
Arbitro: Culurcello di Roma
Marcatori: 31’st Luccone
Note – ammoniti santini Valentino, Gallo, Luccone. Espulso al 25’st per doppia ammonizione Caschera.
Spettatori 500

SABAUDIA-SANTA RITA 1-2
Calcio Sabaudia: Mazzocchi, Trulli, Pierelli (8’st Fabbri S.), Faiella, Mastracci, Gramegna, Fabbri A., Pezza, Mattei, Racciatti, Rossi. A disp: Crivellato. All: Palese.
Agora Santa Rita: Viola, Giannandrea, Parolin (13’st Mambrin), De Santis, Morelli, Marcotulli, Salis, Centra (40’st Chirizzi), Roma, D’Annolfo (25’st Gucciardi), Martucci. A disp: Cal, Nocella, Cesari. All: Parisi.
Arbitro: Bisegna di Roma 2
Marcatori: 15’pt Rossi (rig.), 26’pt (rig) e 7’st Roma
Note – espulsi al 38’st Martucci e Faiella per reciproche scorrettezze. Ammoniti De Santis, Gucciardi, Marcotulli, Rossi, Pezza, Mastracci, Mattei.

VIRTUS LENOLA-BASSIANO 2-0

Virtus Lenola: Caporini, Contestabile, Manolo, Oliva, Rizzi, Annobiagio, Daria, Sorrentino, Triolo, Zizzo F., Federici. A disp.: Centola, Mattei, Carroccia, Catena, Panno G., Zizzo I., Tribuzio. All.: Pecchia
Amatoriale Bassiano:
Marcatori: 15’pt , 30’st (rig.) Triolo
Note – ammoniti Contestabile, Oliva, Federici espuslo al Rizzi al 25’st per somma di gialli e Sorrentino al 35’st

SANTA MARIA-SPORTING TERRACINA 3-1
Borgo Santa Maria: Biscuola, Zapparotto, Mangiapelo, Polidoro, Pichi, Casoria, Riggi, Duranti, Maciucca, Pennacchia, Tuzi. A disp.: Paradisi, Pavani, Corona, Risi, Rodriguez. All.: Biscuola
Sporting Terracina: Palmacci, Lauretti, Caringi, Creopolo, Berini, Lauretti D., Lauretti S., Alessi, Pellino, Di Sauro, Fanti. A disp.: Altobelli, Caringi E., Aronne, Restante, Maietti, Avagliano, Cicerani All.: Stefanelli
Marcatori:
Note – ammoniti Alessi

AURORA VODICE-SALES LATINA 0-0
Aurora Vodice: Zappone, Cervellin, Martino, Coccia, Scardellato F., Trulli D., De Prosperi (14’st Lauretti), Rizzi, Maragoni (1’st Capponi), Argentesi, Tombolillo. A disp.: Mancini, Celebrin, Tosi, Trulli N.,Tamburo. All.: Vinciguerra
Sales Latina: Paoli, Maragno, Quintavalle, Libertini, Oppo, Crocamo, Di Rubbo (12’st Leggi), Rolando, La Portella (9’st Sannino), Fianamore, Bolognese ( 38’st Orelli). A disp.: Govoni, D’Alessandro, Frichi. All.: Ciaramella
Arbitro: Parisella di Latina
Note – ammoniti Rolando, espulso al 25’st Maragno per gioco pericoloso

REAL VALLEMARINA-SPERLONGA 2-1
Real Vallemarina: Altobelli F., Colantuono, Altobelli C., Pecchia A., Renzi, Macchiusi A., Trani (34’st Iannace), Carnevale ( 10’st Macchiusi St.), Di Vezza, Pecchia B. (17’st Battista). A disp.:Ceci, Baino, Cappiello, Carocci L. All.: Volpe
Sperlonga:Gionta, Parisella M., Fragione R., Fragione M., Chinappi, Ilario S., Guglietta (44’st Culi), Parisella L., De Simone (20’st Battista), Cardogna, Ilario A. A disp.:Annarumi, Scalingi, Sepe, Faiola, Cocco. All.: Guglietta
Arbitro:Di Camillo di Frosinone.
Marcatori: 47’pt Ilario A.,36’st Macchiusi,41’st Pecchia
Note – ammoniti Macchiusi, Pecchia, Di Vezza, Pecchia B.,

Lascia un commento