1905 formato Eccellenza, ma il Fondi è da Lega Pro

Sta per arrivare l’ennesima festa ma il bar dello sport non conosce ostacoli e continua a rimanere aperto. Lo staff della Zona Pontina non sembra stanco nonostante la grande mole di lavoro che porta ogni cliente. Con poca lucidità si va ancora avanti a servire ogni tavolino e, come sempre, di tavolini vuoti ce ne 

Leggi tutto

progetto-bar-dello-sportSta per arrivare l’ennesima festa ma il bar dello sport non conosce ostacoli e continua a rimanere aperto. Lo staff della Zona Pontina non sembra stanco nonostante la grande mole di lavoro che porta ogni cliente. Con poca lucidità si va ancora avanti a servire ogni tavolino e, come sempre, di tavolini vuoti ce ne sono davvero pochi. Il tema del giorno è sicuramente la prova di forza del San Michele in Prima categoria anche perchè in serie D il Fondi non fa più testo e i tre punti del Latina contro il Morolo servono davvero a poco. In Promozione vola ancora il Formia che mai come quest’anno vede la promozione in Eccellenza come un obiettivo reale e davvero vicino. Insomma il solito via vai di persone e commenti diversi.

CHI SALE…

esultanza-corsettiRondinelle, un altro punto che fa morale…aspettando il Fondi

Era l’ennesima prova, l’ennesimo esperimento, l’ennesimo esame. L’Aprilia sembra aver superato anche il test Riciniello con un 2-2 che dimostra a tutto il campionato di essere una squadra viva ma anche di carattere. Il Gaeta aveva l’obbligo dei tre punti, le Rondinelle potevano giocarsi tutto dato che l’obiettivo stagionale è a portata di mano. Il 2-2 del Riciniello prosegue la striscia positiva di Pirozzi e sabato ci sarà la partita della svolta con la capolista Fondi che arriverà al Quinto Ricci…manca poco

In silenzio ma a suon di gol: un Fondi da Lega Pro

Vero che non fa più testo una vittoria casalinga del Fondi ma non si può non sottolineare ogni volta la grandezza di questa squadra. I rossoblù si confermano grandi ma in silenzio. Ancora una goleada figlia dell’umiltà del suo allenatore ed ormai bisogna cominciare a farsi i conti con le inseguitrici, Aprilia permettendo

Un Formia che delude ed un altro che sorprende

Siamo tra gli altri e quindi non c’è spazio per la Formia d’Eccellenza. La festa è solamente per il Formia 1905 che, battendo nello scontro diretto la Nuova Circe si conferma sempre più capolista, sempre più sola al comando.

CHI SCENDE…

Formia, Ciampino altra tappa da dimenticare

Sono in un momento davvero delicato i ragazzi di mister Potenza. Il Formia non sa più che obiettivo porsi in questo finale di stagione, una cosa è certa, a Ciampino ha prevalso la voglia di vincere dei padroni di casa che hanno ottenuto solo un punto. Arrivati a questo punto della stagione e con quasi tutti gli obiettivi svaniti si rischia di andare in vacanza con qualche giornata di anticipo

minieri-indica-2Terracina a secco di svolte

Mesi fa Cavese-Terracina sicuramente non era una gara che dava l’obbligo dei tre punti ai tigrotti ma di questi tempi ogni domenica non ottenere la vittoria risulta come un fallimento per i ragazzi di Giorgio Minieri. Contro la Cavese il solito Terracina ingenuo ed impreciso. Se a questo ci aggiungi che il colpo del ko locale è stato davvero contestato allora la giornata è sicuramente di quelle più nere

Nuova Circe cercasi

La squadra di Marzella non riesce proprio a ritrovarsi. La serie di vittorie che, pochi mesi fa, portavano la Nuova Circe a far parlare di se sono svaniti nel nulla. Anche lo scontro diretto è andato male e la vetta ora sembra essere sempre più lontana. Vero che a San Felice tutti erano partiti senza pensare al primato ma l’appetito vien mangiando

Lascia un commento