San pietro e Paolo insegue ancora

I complimenti alla Sa.Ma.Gor., tre punti al San Pietro e Paolo. E’stato questo il verdetto del campo nella sfida giocata ieri al «Comunale» di via Londra. La formazione di mister Iannotti vince da grande squadra, portando a casa tre punti pur non esprimendo il suo miglior campo, ma andando a segno in una delle poche 

Leggi tutto

esultanza-naddeoI complimenti alla Sa.Ma.Gor., tre punti al San Pietro e Paolo. E’stato questo il verdetto del campo nella sfida giocata ieri al «Comunale» di via Londra. La formazione di mister Iannotti vince da grande squadra, portando a casa tre punti pur non esprimendo il suo miglior campo, ma andando a segno in una delle poche occasioni concesse da un’ottima Sa.Ma.Gor. Corsa e pressione costante, queste le armi adottate dalla squadra di Ciaramella (che ha anche fatto il suo esordio nel finale di match). Dopo un tiro di Proia altissimo, rispondono gli ospiti con un tiro da posizione defilata di Sperduti neutralizzato da Bono. Capitan Galassi prova a suonare la carica per i padroni di casa: colpo di testa su palla inattiva ben controllato da Ghirotto. A metà primo tempo esce la Sa.Ma.Gor. che al 25’ per poco non approfitta di uno svarione degli avversari: cross basso e teso di Sarra, Naddeo interviene ciccando la palla che prende un effetto strano e termina sulla traversa. Sul corner seguente, Sperduti scalda i guantoni di Bono, mentre nel finale ancora il portiere di casa neutralizza un bel colpo di testa ddi-marcantonioi Sances.

GOL NELLA RIPRESA – Nella ripresa Iannotti cambia assetto: dentro Giordani, Guerra e Orlandini, con Viscido a fare il laterale (nel primo tempo si è schierato come prima punta) e Naddeo a prendere posto sulla corsia di sinistra. Scelta quantomai azzeccata, visto che alla mezzora arriva il gol partita proprio sull’asse Giordani-Naddeo, quest’ultimo bravo ad infilarsi tra le maglie ospiti e infilare di piatto la porta di Ghirotto.
Peccato per una Sa.Ma.Gor che, poco prima, aveva sfiorato il gol ancora con un’incornata di Sperduti. La squadra di Ciaramella, però, finisce la birra e, complice anche l’espulsione di Di Marcantonio, rinuncia presto all’idea della rimonta. Allo scadere il San Pietro e Paolo sfiora anche il raddoppio, se non fosse per il grande intervento di Ghirotto che neutralizza un tiro di Proia destinato ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali.

sperduti-di-testass-pietro-samagorgennaro-ciaramella

IL TABELLINO

SS.PIETRO E PAOLO – SA.MA.GOR. 1-0
SS. Pietro e Paolo
: Bono, De Felice, Naddeo, Galassi, Rigoni (17’st Guerra), Chianese (24’st Giordani), Viscido, Passaretti, Pernasilici, Pacifici (10’st Orlandini), Proia. A disp.: Sorrentino, Tuccillo, Blundo, Cera. All.: Iannotti
Sa.Ma.Gor.: Ghirotto, Vespa, Mauriello, Gencarelli, Sances, Di Marcantonio, Sperduti, Ulgiati (45’st Ciaramella), Sarra (17’st Favero), Lecce, De Chiara. A disp.: Baratta, Zomparelli, Lucarini, Maiozzi. All.: Ciaramella
Arbitro: Romano di Ostia
Marcatori: 30’st Naddeo
Note – Espulso Di Marcantonio al 40’st per doppia ammonizione; ammoniti: Vespa, Chianese

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento