Troppo San Cesareo per il Sezze

Ennesiam amarezza in una stagione completamente da cancellare. La Vis Sezze Setina esce con le ossa rotte (3-0) dal campo del San Cesareo e dice addio anche al sogno di conquistare la Coppa Italia Promozione. Troppo forti i capitolini che, trascinati dalla propria coppia di attacco Francesco Sanetti (vecchia conoscenza del calcio pontino in forza 

Leggi tutto

pecorilliEnnesiam amarezza in una stagione completamente da cancellare. La Vis Sezze Setina esce con le ossa rotte (3-0) dal campo del San Cesareo e dice addio anche al sogno di conquistare la Coppa Italia Promozione. Troppo forti i capitolini che, trascinati dalla propria coppia di attacco Francesco Sanetti (vecchia conoscenza del calcio pontino in forza alla Virtus Latina due anni fa) e Stefano Tajarol, chiudono il conto dopo appena 22’ di gioco.

ERRORI DIFENSIVI – Il San Cesareo ringrazia e approfitta di due enormi regali della difesa setina, impacciata e indecisa in entrambe le occasioni, portando sul 2-0 i romani. Una Vis Sezze Setina che da centrocampo in su si esprime discretamente, mettendo in difficoltà i padroni di casa, ma non arrivando quasi mai nei pressi della porta difesa da Fortunati. Ad inizio ripresa arriva comunque il pallone che potrebbe riaprire il match. Il protagonista è Pietro Capuccilli, che incorna su cross dal fondo, ma il salvataggio sulla linea di Cavallaro ha del miracoloso e fa capire quale sarà l’aria da qui alla fine del match.

pellerani-con-pelataSALTANO ANCHE I NERVI – Del Duca decide di giocarsi il tutto per tutto spedendo nella mischia Zompatori, Fiori e Varroni, ma nel finale il Sezze perde anche la testa. Prima Pellerani eccede nelle proteste andando incontro al secondo giallo che ne anticipa la doccia. Poi Sanetti fa tris in contropiede e, a qualificazione abbondantemente compromessa, arriva il rosso, (sempre doppio giallo, il secondo per proteste), di Pecorilli, che chiude definitivamente i sogni di gloria della Vis Sezze Setina, che adesso dovrà gettarsi anima e corpo in campionato per salvare il salvabile ed evitare lo spettro dei playout, a cominciare dalla sfida di domenica prossima al “Tasciotti” contro il Fontana Liri.

IL TABELLINO

SAN CESAREO – VIS SEZZE SETINA 3-0
San Cesareo:
Fortunati, Nilson (35′ st Rocchi), Schiaffini, Cavallaro, Lauretani, Tersigni, Brasiello, Ndiaye (16′ st Cerrone), Tajarol, Sanetti, Hrustic (11′ st Persia). A disp.: Pasqualini, Gabbi, Proietti, Garbi. All.: Berti
Vis Sezze Setina: Mercoliano, Di Trapano, Di Tullio, Auricchio, Montano, Pecorilli, Pellerani, Cortani (29’ st Varroni), Folcarelli, Capuccilli (14’ st Zompatori), Fiore (23’ st Fiori). A disp.: Leonetta, Martelletta, Zeppieri, Umbro. All.: Del Duca
Arbitro: D’Ambrogio di Frosinone
Marcatori: 15’ pt Sanetti, 22’ pt Tajarol, 41’ st Sanetti
Note – Espulsi: 37’ st Pellerani (VSS) per doppia ammonizione, 42’ st Pecorilli (VSS) per doppia ammonizione. Ammoniti: Di Tullio, Montano, Pecorilli, Cortani, Fiore, Pellerani.
G.T.

Lascia un commento