Sabotino sulle stelle, la Circe è tornata

Si confermano campi ostici quelli ciociari per le pontine. Non riesce, infatti, il colpaccio al Formia 1905 che non va oltre lo 0-0 in casa del Supino. L’undici di mister Piero Tersigni non ha espugnato quindi il campo della penultima forza di questo campionato nonostante una valanga di azioni da gol create ma non concretizzate.  

Leggi tutto

adjey-papaSi confermano campi ostici quelli ciociari per le pontine. Non riesce, infatti, il colpaccio al Formia 1905 che non va oltre lo 0-0 in casa del Supino. L’undici di mister Piero Tersigni non ha espugnato quindi il campo della penultima forza di questo campionato nonostante una valanga di azioni da gol create ma non concretizzate.  Si può quindi parlare di due punti persi per il Formia 1905 che nella prossima giornata di campionato ospiterà al «Nicola Perrone» la Nuova Circe per quello che sarà il big match della ventottesima giornata.

TORNA LA CIRCE – Proprio la Nuova Circe torna a vincere piegnando 2-1 la resistenza del Tecchiena dopo sei lunghe sorrentino binierogiornate di digiune. La formazione di Marzella torna a -4. Decisi a conquistare l’intera posta in palio, i padroni di casa sono partiti subito forte e si sono resi pericolosi al 21’ con Falso, il cui tiro all’incrocio dei pali è stato però deviato in corner da Petriglia. Al 40’, l’estremo difensore avversario ha respinto un colpo di testa a colpo sicuro di Sampaolo. Ma poco dopo la metà della ripresa, il Tecchiena è passato in vantaggio con Minotti che ha sorpreso Paparello con un bolide dalla distanza. All’83’, però, Sorrentino ha ristabilito la parità con una pregevole girata sotto misura. Quando il match sembrava ormai destinato a termine in parità, Ciccarelli (al secondo centro consecutivo) ha trovato il guizzo decisivo: l’attaccante ha raccolto un servizio di Falso, si è girato e ha battuto Petriglia sul primo palo, regalando tre punti fondamentali ai suoi.

spogliatoioSABOTINO, E SONO 4 – Non fa più notizia, ormai un Sabotino che vola ancora. La vittoria di ieri, la quarta consecutiva, è la fotografia perfetta dello straordinario momento di forma che i biancoverdi stanno attraversando: dopo il rotondo 3-0 sull’Arce, l’Atletico Sabotino è diventato la seconda forza del campionato e, a questo punto, credere al successo finale non è solo un diritto ma piuttosto un dovere. Le tre reti dell’incontro portano le firme di Mangili, autore della doppietta che ha messo al sicuro la vittoria nella prima frazione, e di Spogliatoio, che ha concluso nel migliore dei modi un’azione di rimessa dei suoi.

DI RAIMO C’E’ – Torna in sella il Pontinia di mister Martinelli che fa un sol boccone del Colfelice, battuto con il classico risultato di-raimoall’inglese. Al «Comunale» decide una doppietta di Peppe Di Raimo che chiude il conto già nel primo tempo. Primo gol al 10’, quando, imbeccato da Zanutto, l’attaccanta amaranto si presenta solo davanti a Perrozzi per poi batterlo con un siluro sotto il sette. Stesso copione al 44’, stavolta a fare l’assist è Terrinoni. Pari emozionante al «Caracciolo Carafa» tra lo ScauriMinturno  e la Nuova Itri.  Partita che ha certamente divertito i tanti tifosi presenti sulle tribune che hanno assistito a ben quattro espulsioni, una per i padroni di casa e ben tre per gli ospiti, per falli di gioco e proteste.

gerardo-bocchinoBASSIANO, ECCO LA SALVEZZA – Ipoteca la salvezza il Bassiano, travolgendo con un netto 4-1 la Pro Calcio Fondi, punita oltremodo dal risultato. Al «Lorenzo Picozzi», i padroni di casa hanno sbloccato il risultato dopo soli sei minuti con Cifra, che ha battuto Corso con un preciso diagonale. In chiusura di tempo Florian ha siglato il raddoppio con un’azione simile. Al 50’ Delle Donne ha messo il sigillo sul successo con uno splendido destro al volo su cross di Cifra dall’out di destra. A due minuti dal triplice fischio, Dian ha firmato il 4-0 depositando il pallone il rete su assist di Cifra. In pieno recupero è arrivato il gol della bandiera di Vattucci, autore di un pallonetto su cui nulla ha potuto Villani.

BUIO A SEZZE E PRIVERNO – Una sconfitta che brucia, invece, a Sezze. Dopo l’ottimo risultato di domenica scorsa in casa dell’Anitrella, la Vis Sezze Setina cade contro il Roccasecca  per mano dell’ex Vittorio Serio, abile a capitalizzare al meglio una delle poche sortite offensive degli ospiti. 19esima sconfitta stagionale per il CLC Priverno, sconfitto in casa per 2-0 dal Vallecorsa. Gli ospiti hanno sbloccato il risultato alla mezzora con Miro. Il raddoppio è stato siglato da Cairo, che ha battuto Ciocca sugli sviluppi di un corner.

D’Arpino, Terenzi, Mancini

I TABELLINI

SUPINO – FORMIA 1905 0-0
Supino
: Mancini, Ricci, Simonetti, Troianello, Flore, Cecilia, Orefice (23’st Coppotelli), Cestra, Giacca, Cioffi, Moriconi. A disp.: Trenta, Paris, Proietti. All.: Agostini.
Formia 1905: Centola, Mastrantuono, De Vita, Soscia, Zobel A., Lombardi, Nulli, Capomaccio, Di Roberto, Adjei, Milo. A disp.: Forgione, Mazzone, Valerio, Zobel P., Tarallo, Esposito, De Tata. All.: Tersigni.
Arbitro: Minotti di Roma
Note: espulsi Cecilia al 21’st per doppia ammonizione e 35’st Giacca per proteste; ammoniti: Lombardi, Mastrantuono, Adjei, Milo.

NUOVA CIRCE – TECCHIENA 2 – 1
Nuova Circe
: Paparello, Caputi (30’st Di Girolamo), Fedeli, Falso, Renzi, Monforte, Monti, Bracciale, Sanpaolo (32’st Ciccarelli), Sorrentino, Berti (34’st Monetti). A disp.: Reccanello, Birk, Nicoletti, Simoneschi All.: Marzella.
Tecchiena: Petriglia, Buerti, Addesse, Cataldi, Trolli, Lembo, Minotti, Paris, Moriconi (23’st Salvatori), Leo, Restante (27’st Englaro). A disp.: Boccardi, Iori, Colapietro, Pimpo, Reali. All.: Castagnacci.
Arbitro: Ruggiero di Roma 1.
Marcatori: 25’st Minotti, 38’st Sorrentino, 43’st Ciccarelli.
Note: espulso Reccanello al 33’st direttamente dalla panchina per proteste; ammoniti: Caputi, Berti, Lembo, Paris.

VIS SEZZE SETINA – ROCCASECCA T.S.TOMMASO 0-1
Vis Sezze Setina
: Mercoliano, Di Trapano, Di Tullio (22’st Zompatori), Auricchio, Montano, Pecorilli, Varroni, Cortani (39’st Centra), Folcarelli, Pellerani (15’st Capuccilli), Fiore. A disp.: Leonetta, Maione, Martelletta, Zeppieri. All.: Del Duca.
Roccasecca: Diafani, Ricci, Montemitoli, Di Battista, Cicala, Buonora, Zonfrilli, Carbone, Serio (42’st Vessella), Ripa, Tarabonelli (15’st Valev). A disp.: Baldassarre, Apponi, Marciano, D’Aguanno, Mollicone. All.: Pecoraro
Arbitro: Colangeli di Aprilia; assistenti: Paladino e Pasquariello di Ostia.
Marcatori: 19’st Serio.
Note – ammoniti: Fiore, Pecorilli, Mercoliano, Serio, Ripa; il match è cominicato con oltre 30’ di ritardo a causa di un elisoccorso.

CLC PRIVERNO – VALLECORSA 0-2
CLC Priverno:
Ciocca, Miccinilli (20’st Oliva), Forte, Corsetti, Fisca, Paniccia, Sampaolo, Locatelli, De Simoni (30’st Panici), Sannino, Pistilli. A disp.: Stirpe, Frabotta, Lunardi, Di Micco. All.: De Renzi.
Vallecorsa: Rocco, Amendola, Gargano (17’st Ricci), Miro, Cairo, Fattizzi, Egidi, Romano (7’st Ceccano), Loasse, Merluzzi, Di Netta (43’st Ferra). A disp.: Giuliani, Antonetti, Lauretti, Casciano. All.: Romano.
Arbitro: Roccon di cassino.
Marcatori: 30’pt Romano, 38’pt Cairo
Note: espulsi Miro e Visca al 20’st.

BASSIANO – PRO CALCIO FONDI 4-1
Bassiano
: Corsi (40’st Villani), Prezioso, Suad (30’st Feudi), Fantin, Florian, Esposito, Cifra, Bernardo, Delle Donne (9’st Dian), Picciotto, Cocuzzi. A disp.: Morelli, Lenzini, Campagna, Pirazzi. All.: Bocchino (squalificato, in panchina il signor Prisco).
Pro Calcio Fondi: Corso, Parisi, De Santis, Ferrara, Stravata D. (31’st Rosati), Pannozzo, Senneca, Conte (10’st Vattucci), Di Fazio, Stravato G. A disp.: Di Cola, Fiore, Cardinale, Avallone. All.: Velletri.
Arbitro: Leo di Roma 2.
Marcatori: 6’pt Cifra, 40’pt Florian, 5’st Delle Donne, 43’st Dian, 45’st Vattucci.
Note: espulsi Cocuzzi e Senneca al 44’pt per reciproche scorrettezze.

PONTINIA – COLFELICE 2-0
Pontinia
: Rocci, Stefanelli, Onorato, Di Emma, Fiorini (35’st Alberton), Ambrosi, Terrinoni (30’st Guarda), Conti (2’st Sinigaglia), Di Raimo, Forzan, Zanutto. A disp.: Carbone, Perfetti, Fiorino, Giuliani. All.: Martinelli
Colfelice: Perrozzi (1’st Giacomobono), Fratarcangeli, Cinelli, Fiorelli, Della Vecchia (1’st Fusco), Tullio, Marzella, Loffreda, Fiore, Spalvieri, Sciullo (24’st Ricci). A disp.: Patrizi, Fraioli, Ricci. All.: Sperduti
Arbitro: Bindowski di Frosinone
Marcatori: 10’pt e 44’pt Di Raimo
Note – Ammoniti: Di Raimo, Zanutto, Sinigaglia, Della Vecchia

SCAURI MINTURNO – NUOVA ITRI 0-0
ScauriMinturno
: Cenerelli, Conte F., Campoli, Grassi, De Mari, Illiano, Pernice (33’st Canali D.), Neri, Masino, Martino, Conte M. (30’st Di Nitto). A disp.: Alberti, Canali F., Zinicola, Maddaluno, Calabrese. All.: Pernice.
Nuova Itri: Camuso, Del Bove, Calenzo, Pelliccia, Nofi, La Rocca, Palmaccio, Filosa (41’st Patriarca), Martucci, Mallozzi, Saccoccio (7’st Centullo). A disp.: Pennacchia, Spirito M., Solomon, Mastroianni, Chianese. All.: Caneschi (squalificato).
Arbitro: Lertua di Tivoli.
Note: espulsi De Mari al 30’st per fallo su chiara occasione da gol, Palmaccio al 35’st per doppia ammonizione, Del Bove e Filosa al 42’ direttamente dalla panchina; ammoniti Campoli, Pernice e Neri (M), Palmaccio, Martucci e Mallozzi (N).

ARCE – ATLETICO SABOTINO 0-3
Arce
: De Santis, Vittorelli, Pagnanelli (35’st Spiridigliozzi), Parisi, Ricci, Belli, Guadagno, Montuori, Maione, Manco, De Luca (15’st Compagnone). A disp.: Spinelli, Arcese, Proia, Rroci, Patriarca. All.: Patriarca.
Atletico Sabotino: Tarricone, Nardin, Rubino (35’pt Soncin), Cappelletti, Fasulo, Risoldi, Di Matteo, Del Brusco, Funari, Spogliatoio G. (45’st Tomei), , Mangili, (35’st Amati). A disp.: Stoppa, Micchelletti, Maldone, Spogliatoio C. All.: D’Andrea.
Marcatori: 27’pt, 42’pt Mangili, 25’st Spogliatoio G.
Arbitro: Delle Fontane di Ciampino.
Note: espulso Guadagno al 40’st per proteste.

Lascia un commento