Pareggi per Formia e Terracina, Cisterna ko

Ancora ripresa fatale, ancora i minuti di recupero a punire il Terracina. Stavolta nell’extratime i tigrotti buttano al vento due punti dopo una gara molto attenta ed a sprazzi ben giocata. La stagione però è nata male e la fortuna certo non arriva in questo momento così delicato. I biancazzurri lasciano il campo del Torrenova 

Leggi tutto

caligiuri1Ancora ripresa fatale, ancora i minuti di recupero a punire il Terracina. Stavolta nell’extratime i tigrotti buttano al vento due punti dopo una gara molto attenta ed a sprazzi ben giocata. La stagione però è nata male e la fortuna certo non arriva in questo momento così delicato. I biancazzurri lasciano il campo del Torrenova con tanta amarezza in corpo consapevoli della buona prestazione offerta ma altrettanto consapevoli che la situazione rischia di peggiorare di domenica in domenica. Gli ospiti partono bene ma come sempre devono aggiustare la mira. Minieri alla fine manda come previsto Squillacioti e Del Signore sulle corsie laterali in sostituzione di Serapiglia e lo squalificato Morini dirottando Foresi in mezzo al fianco di Valerio. Al 9’ arriva il primo squillo tigrotto con una punizione di Minieri neutralizzata da Battisti. Sei minuti più tardi è Caligiuri che scalda i guanti all’estremo difensore di casa, in grande spolvero contro il Terracina.

PARTENZA TIGROTTA – I primi 45 minuti di gioco sono un monologo della formazione ospite che costantemente va a sbattere contro Battisti. Al 17’cross di Sacchetti per Caligiuri ed ancora il numero uno locale si oppone. Dieci minuti più tardi grande inserimento di Squillacioti che serve Sacchetti ma Battisti para ancora. Sia Caligiuri che Sacchetti cercano costantemente la via della rete ma, tra imprecisione e grande prova di Battisti, non arrivano reti. Al 35’ Caligiuri per Sacchetti ma stavolta il centravanti tigrotto sciupa a pochi passi da Battisti. Al 37’ arriva però il gol con Caligiuri che addomestica al meglio un lancio lungo e, dalla sinistra, trova il corridoio per battere Battisti. La ripresa è nettamente meno vivace ma arriva comunque la doccia fredda al terzo minuto di recupero con Marozzi che supera Stefanini dopo un’azione di contropiede.

corrado-contrastoPAREGGIO SHOW PER IL FORMIA – Pari  spettacolo per il Formia di mister Enzo Potenza che nella ventiseiesima giornata della stagione in Eccellenza non va oltre l’1-1 sul campo della Vis Empolitana. Un pari bello ma che sta stretto a capitan De Santis e compagni bravi a reagire in pochi minuti alla rete del vantaggio dei locali con Juarez al 28′ grazie al capolavoro di Ciro Corrado che al 31′ fa tutto da solo, sombrero ad un difensore e poi gran botta al volo sul secondo palo. Una partita molto combattuta tra due formazioni, forse le grandi deluse di questa stagione, che con questo pari si allontanano ulteriormente dalle posizioni che contano. Un Formia che è comunque sembrato in palla soprattutto nella manovra offensiva con i vari Marzano, Rosi, Milozzi e Marcucci in buona forma ma ancora poco incisivi nei momenti topici della partita.

montaraniVIGOR A PICCO – Si ferma dopo tre turni la striscia di risultati utili consecutivi della Vigor Cisterna. Tornare a casa con zero punti nel bagaglio dalla trasferta di Nemi, d’altronde, lo si era messo in preventivo già alla vigilia, soprattutto in virtù del fatto che la testa dei biancoazzurri, inevitabilmente, fosse già proiettata al match di mercoledì: lo dimostrano le due amnesie su palle inattive che costano altrettanti gol, a suggello di una gara per gran parte giocata sul filo dell’equilibrio. I padroni di casa passano subito in vantaggio con Bogdanov. Colpo di testa su calcio d’angolo, la palla viene respinta da Castaldo ma è lo stesso centravanti a ribadire in rete da due passi. Il Cisterna reagisce con decisione, senza però arrivare quasi mai ad impensierire i castellani, fatta eccezione per un colpo di testa di Di Giacomo che finisce di poco a lato. L’appuntamento con il gol per il centravanti campano è solo rimandato.

di-giacomoIL SOLITO DI GIACOMO – Di Giacomo, infatti, si riscatta prontamente nei primi minuti della ripresa risolvendo una furibonda mischia in area avversaria. Rimessa la partita in carreggiata, però, il Cisterna si fa sorprendere da una grossa amnesia collettiva. Su calcio la difesa si dimentica di Verdini che di testa appoggia alle spalle di Castaldo. I padroni di casa si difendono e tremano ancora alla mezzora sotto i colpi di Raponi, a cui la traversa nega la gioia del gol. Gol mangiato, gol subito. Il Diana Nemi è spietato e chiude il match con il terzo gol, firmato in contropiede dal neo entrato Del Vecchio. E mercoledì arriva il Portotorrese per il primo turno di Coppa Italia.

Stefano Scala, Marco Iannotta e Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

TORRENOVA-TERRACINA 1-1
TORRENOVA: Battisti, Tedesco (20’st Faillaci), Orazi, Orlando (1’st Liberti), Florio, Fratangeli, Andreani, Mariani (32’st Marozzi), Pascucci, Di Cicco, Groos. A disp. Petrucci, Lavosi, Lando, Di Croce. All. Centioni-Sancricca
TERRACINA: Stefanini, Squillacioti, Del Signore, A.D’Amico, Foresi, Valerio, Macchiusi, Trillò, Sacchetti (16’st Ruffini), Caligiuri (34’st Nalli), Minieri (28’st Di Rocco). A disp. Girolami, Vuolo, Gradone, Borelli. All. Magliozzi
ARBITRO: Iacopino di Albano Laziale
MARCATORI: 37’ Caligiuri, 48’st Marozzi
NOTE – ammoniti: Trillò, Florio, Squillacioti, Pascucci, Marozzi, Groos. Espulso: Fragangeli

DIANA NEMI-VIGOR CISTERNA 3-1
Diana Nemi: Remiddi, Valiscia, Renelli, Verdini, Vitarosa, Pitocchi, Pagnotta, Fabiani, De Angelis, Bogdanov, Dezzi (24’ st Del Vecchio). A disp.: Cianfanelli, Di Marco, Montellanico, Pignatiello, Bastianelli, Parentela. All.: Liberati
Vigor Cisterna: Castaldo, Iommazzo, Fulco, Frasca, Bellamio, Arena, marseglia (Pantuso 27’st), Parisi, Di Giacomo (Raponi 41’st), Bellomo, Fiorillo (Mercuri 35’st). Campagna, Arduini, Cannariato. All.: Montarani
Arbitro: Viotti di Tivoli
Note: espulso Parisi per doppia ammonizione al 34’st
Marcatori: 8’ pt Bogdanov, 6’st Di Giacomo, 26’ st Verdini, 34’st Del Vecchio

VIS EMPOLITANA – FORMIA 1-1
Vis Empolitana: Megros, Chicca, Scipioni (11′ st Carmellini), Ciaciò, Tortora, Chiaraviglio, Quaresima, Saporetti (6′ st Ansini), Juarez, Saliou, Ilari. A disp.: Zuccari, Deotati, Visconti, Perrotta, De Gasperis. All.: Mauro Pernarella.
Formia: Fusco, Fernandez, Scipione, Esposito, Di Franco (36′ st Cuomo), Corrado, Marzano (45′ st Valente), De Santis, Marcucci, Rosi, Milozzi (31′ st Caruso). A disp.: Di Ronza, Addessi, Mastrelli, Vallozzi. All.: Enzo Potenza.
Arbitro: Giacinti di Ostia. Assistenti: Vannoli di Aprilia e Ventre di Cassino.
Marcatori: 28′ Juarez (V) e 31′ Corrado (F).
Note: Ammoniti Ciaraviglio e Ciaciò (V), Marcucci (F). Al 40′ st espulso Tortora per gioco scorretto.

Lascia un commento