Il Sant’Andrea riapre i giochi

Era l’ultimo treno buono per rimanere agganciati al sogno promozione e il Real sant’Andrea non ha fallito facendo proprio lo scontro casalingo con la capolista Roccadarce. Finisce 2- 1 per i padroni di casa che in virtù di questo risultato si riportano a meno cinque. Spettatrice interessata era il Santopadre che ha regolato 2 – 

Leggi tutto

don_bosco_gaetaEra l’ultimo treno buono per rimanere agganciati al sogno promozione e il Real sant’Andrea non ha fallito facendo proprio lo scontro casalingo con la capolista Roccadarce. Finisce 2- 1 per i padroni di casa che in virtù di questo risultato si riportano a meno cinque. Spettatrice interessata era il Santopadre che ha regolato 2 – 1 in rimonta uno sfortunato Marina Club. Gol degli ospiti con Lisenni; pareggio su calcio piazzato dal limite di Fiorelli (subentrato nella ripresa) e vantaggio ancora su calcio di punizione dal limite questa volta di Gabriele.

E’ BAGARRE SUBITO DIETRO – Nella bagarre per le zone nobili della classifica esce a testa alta la Don Bosco Gaeta che vince in casa contro il Sant’ambrogio e sale al quarto posto. La partita si decide tutta nella prima frazione con le reti oratoriali che portano la firma di Di Tucci al 25’pt ( colpo di testa) e Santangelo che al 40’pt entra in area smarca l’estremo ospite Capaldo e insacco per il raddoppio. Di questo risultato ne approfitta il Penitro che batte gianola e siporta ad una sola lunghezza dal sant’ambrogio. I ragazzi di mister picano ribaltano il vantaggio iniziale degli ospiti, con de santis, grazie alle reti di Fermo e albano nella ripresa. L’ausonia che era chiamata al colpo in trasferta sull’atina per risollevare la sua classifica, schianta invece ai danni di quest’ultima per 5 – 1. Pareggio ad occhiale in casa per il Campodimele di mister De meo. Uno pareggio questo in chiava salvezza buono ma con i due legni colpiti da cardinali che gridano vendetta. Non sbaglia invece l’esperia chiamato all’impegno casalingo contro il San lorenzo.

Gabriele Mancini

I TABELLINI

DON BOSCO – SANT’AMBROGIO 2-0
Don Bosco Gaeta
: Leboffe, Di Tucci, Croll , D’Amante F., Schiano, Di Biase, Pangia (16’st Alfano), Scinnicariello, Bartolomeo, (20’st D’Amante A.), Santangelo (42’st Ferro), Musetti. A disp.: De Carolis, De Angelis, Carriere. All.: Galiano.
Sant’Ambrogio: Capaldo, D’Agostino (13’st Simeone), Martone, Rotondo, Fuoco, Romanelli, Lato, Ventriglia (42’st Iannattone D.), Corso, D’Ambrosio, Ramonzi. A disp.: Iannattone A., Marrocco, Russo. All.: Di Donato
Arbitro: Camilli di Formia
Marcatori: 25’pt Di Tucci, 40’pt Santangelo
Note – ammoniti Romanelli, Rotondo, D’Ambrosio

CAMPODIMELE – SAN BARTOLOMEO 0-0
Campodimele
: Ruggeri S., Mastrobattista (10’st Carnevale), Lorello, Ruggeri M., Maggiacomo (30’st Meschino), Vellucci, Verardi, Mazziotti, Zannella L. (35’st Sepe), Saccoccio, Zannella A.. A disp.: Zannella E., La Rocca, Damiano, Grossi. All.: De Meo
San Bartolomeo : Comparelli, Gaglione, Tomassi, Perrone, Trapani, Simeone, Di Silvio, Colella, Di Pasquale, Di Mambro, Garbin. A disp.: Prevete, De Vivo, Papa, Ricci.
Note – ammoniti Mastrobattista; espulso al 25’st Di Mambro per proteste

PENITRO – GIANOLA 2-1
Penitro
: Amoroso, Di Nardo, Proto, Mattei, Fermo, Petito, Scipione, Caramanica, Coreno, Mastroianni (25’st Di Russo), Albano. A disp.: Troisi, Forte, Raccuglia, Filosa. All.: Picano
Gianola: Sorrentino, Ciccolella, Campanale (25’st Simeone), De Vita, Ionta, Mallozzi, Bolla R., Caiazzo, Santaniello, Pingue, De Santis (35’st Bolla I.). A disp.: Nerone, Gennaro. All.: Varriale
Marcatori: 7’pt De Santis, 20’pt Fermo, 35’pt Albano
Note – ammoniti Amoroso, Scipione, Mastroianni, Santaniello, De Vita, Pingue; espulso al 20’st Ionta per doppia ammonizione

ESPERIA – SAN LORENZO 1-0
Esperia
: Chimirri, Franco (1’st De Angelis), D’urso, Di Trinca, Di Costanzo, Palazzo S. (30’st Penge A.), Penge G., Ciccone, D’Epiro, Parisse A., Perilli (26’st Palazzo V.). A disp.: Villani, D’Aquanno F., Di Trinca, Villlani. All.: D’Aquanno F..
San Lorenzo: Romano, Di Cicco, Andreoli, Cappelli, Flagilello, Beato, Perella, Riccardi, Freda, Bossella (30’st Ciorra ), Testa (15’st Riccardi). A disp.: Veglia, Festa, Missale, Ianniello, Bellucci. All.: Ranto
Arbitro: Conflitti di Frosinone
Marcatore : 42’st Parisse
Note – ammoniti Andreoli, Testa

SANTOPADRE – MARINA CLUB 2-1
Santopadre
: Lancia, Zagaroli, Ruzza, Gabriele, Capuano (20’st Fiorelli) , Sera, Rea, Sera M., Bove, Panciocco, Scafi. A disp.: Corda, Sera D., Landolfi, Scafaticci, Marinelli. All.: Rea R.
Marina Club: Petronzio, Esposito, Fedele, Castaldo G., Collalti, Attardo, Conte F., Castaldo P., Annibballe (25’st De Ponte), Lisenni, Lombardi. A disp.: Santovito, Colombo, Sparagna. All.: Di Clemente
Marcatori: 10’st Lisenni, 30’st Fiorelli, 35’st Gabriele
Note – ammoniti Conte G., Annibballe

Lascia un commento