Cade la Circe, pari a Bassiano e Sezze

Pari e patta al «Lorenzo Picozzi». Bassiano e Formia 1905 hanno pareggiato per 1-1 al termine di una gara in cui i padroni di casa sono passati in vantaggio alla mezzora, salvo poi essere acciuffati dagli ospiti proprio al novantesimo. L’undici di Gerardo Bocchino ha trovato l’1-0 alla mezzora del primo tempo grazie all’acuto di 

Leggi tutto

bocchinoPari e patta al «Lorenzo Picozzi». Bassiano e Formia 1905 hanno pareggiato per 1-1 al termine di una gara in cui i padroni di casa sono passati in vantaggio alla mezzora, salvo poi essere acciuffati dagli ospiti proprio al novantesimo. L’undici di Gerardo Bocchino ha trovato l’1-0 alla mezzora del primo tempo grazie all’acuto di Cifra: Delle Donne ha visto lo spazio giusto per servire il compagno, il quale si è inserito con i tempi giusti, è entrato in area di rigore e ha battuto Centola con un preciso destro. In chiusura di tempo, il Bassiano è andato vicino al raddoppio con Cocuzzi, il quale, tutto solo davanti al numero uno biancoazzurro, non ha agganciato la sfera. Nella ripresa i padroni di casa si sono limitati ad amministrare il vantaggio, ma alla fine sono stati trafitti da Milo. L’attaccante formiano ha approfittato di un maldestro rinvio di Prezioso e non ha lasciato scampo a Corsi. Alla luce del pari tra Anitrella e Roccasecca e della sconfitta interna della Nuova Circe, il Formia 1905 ha conservato la vetta della classifica del girone D a quota quarantasette punti. Il Bassiano, invece, è scivolato in decima posizione scavalcato dal Pontinia di mister Martinelli. Ennesima sconfitta per il Priverno, sconfitto in casa dal Tecchiena 3-0. Sampaolo prova a rispondere alla rete iniziale di Reali senza avere fortuna così gli ospiti dilagano nella ripresa con i gol di Salvadori.

capuccilli04FIORE RIPRENDE LA NUOVA ITRI – Al Tasciotti nulla di fatto per la Vis Sezze Setina di Del Duca che però conserva un punto contro la Nuova Itri. Il gol d’apertura è del solito Martucci ma la compagine rossoblù riesce a trovare il pari nella rpresa grazie alla rete di Fiore. Seconda battuta d’arresto consecutiva invece per la Nuova circe. La truppa di Gianni Marzella è stata superata 2-1 all’«Aldo Ballarin» dall’Atletico Sabotino di Pino D’Andrea. Il tecnico, dunque, ha bissato il successo ottenuto (con il medesimo risultato) in casa dei rossoblu lo scorso anno nel campionato di Prima Categoria quando era seduto sulla panchina del SS.Pietro e Paolo. Grazie ai tre punti raccolti ieri e in virtù del pareggio tra Anitrella e Roccasecca, i biancoverdi sono saliti al quarto posto della graduatoria (al pari proprio del Roccasecca) a quota quarantatre punti. La Nuova Circe, invece, sta attraversando una fase di preoccupante involuzione: tre punti in cinque gare sono un magrissimo bottino, che ha fatto scivolare la squadra dal primo al terzo posto. Le tre reti dell’incontro portano le firme di Mangili, Sampaolo e Giuseppe Spogliatoio. Mangili ha portato in vantaggio gli ospiti al 16’, chiudendo nel migliore dei modi una triangolazione con Funari. Due minuti più tardi, Sorrentino ha centrato il palo su calcio di punizione a Tarricone praticamente battuto. Al 21’, Sampaolo ha firmato il momentaneo 1-1 trasformando il calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un intervento falloso dai danni di Bracciale. Al 52’, sempre dal dischetto, gli ospiti hanno trovato il definitivo vantaggio: Giuseppe Spogliatoio, infatti, ha realizzato il penalty (contestato dai rossoblu) decretato dall’arbitro per un presunto fallo di mano commesso da Fedeli (espulso nella circostanza) sulla linea di porta sugli sviluppi di una conclusione a botta sicura di Soncin dai sedici metri.

SETTE SORRISI DI FILA PER IL PONTINIA – Sono sette i risultati consecutivi del Pontinia di mister Martinelli. Dal dischetto decide Ambrosi e l’Arce va al tappeto regalando ancora un successo al tecnico amaranto.
Lo ScauriMinturno si impone con un rotondo 3-0 contro il Vallecorsa e si porta a ridosso delle zone nobili della classifica. La partita inizia subito in discesa per i rossoblu: al 25’, innescato da un’ottima triangolazione della coppia Neri-Martino, Pernice batte di destro Moro e firma l’1-0. I padroni di casa leggittimano il vantaggio creando molte chances, ma Moro riesce a tenere in corsa gli ospiti in almeno un paio di circostanze. Nella ripresa il copione non cambia con i padroni di casa che continuano a macinare gioco nel tentativo di congelare il match. Cosa che accade a metà ripresa con Martino che con un ottimo pallonetto mette fuorigioco la retroguardia ciociara lanciando Canali a tu per tu con Moro: appena in area, il numero due lascia partire un bolide imprendibile. La pratica viene chiusa a cinque dal termine con Neri che trasforma un calcio di rigore dopo il fallo subito da Fabio Conte.

luca-velletriLA PRO CALCIO NON SI ARRENDE –
Una vittoria fondamentale in chiave salvezza. La Pro Calcio Fondi si è imposta di misura in casa del Fontana Liri, conquistando tre punti importantissimi nell’economia del campionato: ora il bottino dei biancoblu, infatti, è diventato di ventisei punti, vale a dire solo uno in meno della Vis Sezze Setina che l’undici di Luca Velletri affronterà in casa nel recupero della ventiquattresima giornata. Il gol partita è stato messo a segno da Di Fazio al 20’ della prima frazione di gioco. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Patrizi non è riuscito a rinviare la sfera e Di Fazio ne ha approfittato mettendo dentro da pochi passi.

Simone D’Arpino, Gabriele Mancini e Stefano Scala

I TABELLINI

NUOVA CIRCE – ATLETICO SABOTINO 1-2
Nuova Circe: Reccanello, Fedeli, Berti, Bracciale, Caputi, Renzi, Monti (10’st Birk) (34’st Ciccarelli), Simoneschi (24’st Rieti), Sampaolo, Di Giorgio, Sorrentino. A disp.: Paparello, Nicoletti, Di Girolamo, Monetti. All.: Marzella.
Atletico Sabotino: Tarricone, Rubino, Rigon, Sarra, Fasulo, Cappelletti, Risoldi, Soncin, Funari, Spogliatoio G. (36’st Di Matteo), Mangili (43’st Tomei). A disp.: Stoppa, Amati, Tomei, Maldone, Di Matteo, Spogliatoio C., Urban. All.: D’Andrea.
Arbitro: Buglione di Albano Laziale.
Marcatori: 16’pt Mangili, 21’pt Sampaolo (rig.), 7’st Spogliatoio C. (rig.)
Note: espulsi Fedeli al 6’st per fallo di mano e Soncin al 33’st per doppia ammonizione.

FONTANA LIRI – PRO CALCIO FONDI 0-1
Fontana Liri: Greco, Nicoletti (1’st Patriarca), Cinelli S., Patrizi, Quattrucci, Di Sarra, Ferdinandi, Bianchi I. (1’st Grillo), Tomaselli, Giurini, Bianchi G. (33’st Greco G). A disp.: Bianchi A., Giannetti, Gaeta, Battista. All.: Papadia.
Pro Calcio Fondi: Corso, Fiore, Pannozzo, Ferrara, D’Isanto, De Santis (33’st Marotta), Marrocco, Parisi, Gisfredo (11’st Stravato D.), Di Fazio, Stravato. A disp.: Di Cola, Conte, Miceli, Fattucci, Cardinale. All.: Velletri.
Arbitro: Di Rocco di Roma.
Marcatori: 20’pt Di Fazio.
Note: espulso Marrocco al 20’st per comportamento non regolamentare; ammoniti: Cinelli S. (FL), Giurini (FL), Patriarca (PF), Ferrara (PF).

BASSIANO – FORMIA 1905 1-1
Bassiano: Corsi, Prezioso, Rossi (15’st Morelli), Fantin, Feudi, Florian, Cifra, Bernardo, Delle Donne (25’st Dian) Picciotto, Cocuzzi. A disp.: Villani, Pirazzi, Lenzini, Saud. All.: Bocchino
Formia 1905: Centola, Valerio, De Vita (12’st Iovino), Soscia, Lombardi, Zobel A., Zobel B., De Tata (40’st Vendittozzi), Di Roberto, Adjey, Milo. A disp.: Rosano, Manone, Scipione, Ferraro. All.: Tersigni
Arbitro: Monaco Roma 1
Marcatori: 30’pt Cifra, 45’st Milo.
Note – ammoniti Feudi (B), Fantin (B), De Tata (F), Zobel A. (F)

SACURI MINTURNO – VALLECORSA 3-0
Scauri Minturno: Cenerelli, Canali D. (42’st Zinicola), Sica, Grassi, De Mari, Illiano, Pernice (12’st Masino), Neri, Conte M. (23’st Campoli), Martino, Conte F. A disp.: Alberti, Canali F., Maddaluno , dinitto, All.: Pernice.
Vallecorsa: Moro, Cecere, Ricci, Ciccarelli (20’pt Drogheo), Papitto, Gargano, Nilo, Loates, Romano, Antonetti. A disp.: Giuliano, Lauretti, Peola, Granata. All.: Romano.
Arbitro: Patrignani di Roma1
Marcatori: 25’pt Pernice, 30’st Canali D, 40’st (rig.) Neri
Note: espulso Grassi per doppio ammonizione; ammoniti Canali D., Sica, Neri, Romano, Gargano, Romano.

PONTINIA – ARCE 1-0
Pontinia: Rocci, Stefanelli, Onorato, Forzan, Fiorini, Ambrosi, Cerrocchi (8’pt Zanutto), Terrinoni, Incollingo (33’st Di Raimo), Conti (44’pt Perfetti), Parisella. A disp.: Carbone, Bovolenta, Guarda, Raso. All.: Martinelli
Arce: De Santis, Vittorelli, Vinci, Parisi, Pagnanelli, Vendittozzi, Montuoli, Bekshin, Compagnone (39′ st Arcese), De Luca (45′ st Proia), Maione. A disp.: La Valle, Rroci, Mancini, Lucchetti, Simone. All.: Patriarca.
Arbitro: Madeo di Roma 2.
Marcatore: 37′ pt (rig.) Ambrosi
Note: espulso Montuoli al 45′ st per proteste; ammoniti: Forzan (P), Incollingo (P), Conti (P), De Santis (A), Parisi (A).

CLC PRIVERNO – TECCHIENA 0-3
CLC Priverno: Ciocca, Miccinilli (25’st Lunardi), Forte, Visca, Di Donato, Paniccia, Sannino (20’st Oliva), Sampaolo, Pistilli (10’st De Santis), Locatelli, Violanti. A disp.: Stirpe, Cappabianca, Di Micco. All.: De Renzi.
Tecchiena: Petrigli, Buerti, Englaro, Castaldi, Trollo, D’Isanto, Lembo, Minotti, Reali (17’st Salvatori), Fiori (30’st Moriconi), leo (35’st Fanariglio). A disp.: Boccardi, Coppetelli, Capogna, Zimba. All.: Castagnacci
Arbitro: Tombollillo di Roma1
Marcatori: 38’pt Reali, 30’st e 32’st Salvatori.
Note – ammoniti: Visca, Di Donato, Pistilli, Locatelli.

VIS SEZZE SETINA – NUOVA ITRI 1-1
Vis Sezze Setina: Leonetta, Di Trapano (16′ st Varroni), Di Tullio, Auricchio, Pecorilli, Montano (4′ st Centra), Panici (48′ st Di Pastina), Cortani, Zompatori, Capuccilli, Fiore. A disp.: Mercoliano, Maione, Retrosi, Martelletta. All.: Del Duca
Nuova Itri: Paduano, Nofi, Spirito Mar., Pelliccia, Patriarca, La Rocca, Del Bove, Filosa (26′ st Kingsley), Martucci (35′ st Palmaccio), Mallozzi (40′ st Calenzo), Saccoccio. A disp.: Camuso, Spirito Mic., Mastroianni, Sinapi. All.: Caneschi
Arbitro: Patrignani di Roma2; assistenti: Persichini di Cassino e Santaniello di Frosinone
Marcatori: 11′ pt Martucci, 16′ st Fiore.
Note: espulsi: 40′ st La Rocca per doppia ammonizione, 9′ st Saccoccio per doppia ammonizione, 42′ st Capuccilli per proteste, 10′ st allontanato mister Caneschi per proteste; ammoniti: Cortani, Pecorilli, Saccoccio, Mallozzi, Panici, Fiore, Del Bove, Auricchio.

Lascia un commento