Aprilia tre punti e poco altro

Le Rondinelle vincono e…basta. Certo contro il Castelsardo tutto si può dire tranne di una prova convincente anche se Pirozzi ha le su attenuanti. Tra questa una formazione rimaneggiata con quache scelta obbligata ed un Castelsardo nella rirpesa davvero intraprendente che ha fatto passare un quarto d’ora d’infernoa  Giudice tra i pali. Questo è un 

Leggi tutto

esultanza-apriliaLe Rondinelle vincono e…basta. Certo contro il Castelsardo tutto si può dire tranne di una prova convincente anche se Pirozzi ha le su attenuanti. Tra questa una formazione rimaneggiata con quache scelta obbligata ed un Castelsardo nella rirpesa davvero intraprendente che ha fatto passare un quarto d’ora d’infernoa  Giudice tra i pali. Questo è un momento positivo per l’Aprilia e alla fine l’episodio a favore è arrivato nonostante sembrava una gara destinata allo 0-0.

occasione-corsettiPRIMO TEMPO DELUDENTE – Il primo tempo è certamente una noia mortale con Sias che comincia a farsi vedere sul rettangolo di gioco e un gol mangiato di testa da Prosia. Fa notizia quest’occasione sciupata dato che il capitano delle Rondinelle negli stacchi aerei è davvero formidabile. Nel mezzo una bella punizione di Triola respinta da Fortuna. La ripresa è almeno più vivace anche se il ritmo di gioco resta bassissimo. Fratangeli gira alto dopo una sponda di Prosia mentre Udassi si rende pericoloso a pochi passi da Giudice. Arriva così il momento di Sias che in pochi minuti taglia  a fette la difesa apriliana senza mai trovare il gol del vantaggio.rigore-di-corsetti
La sua prima conclusione è sporca e sballata ma verso il quarto d’ora esibizione con due dribbling e pallonetto finale che però va di poco. Qualche minuto più tardi Udassi ancora per Sias ma stavolta Giudice risponde. Castelsardo in crescita e Aprilia in gol. Al 35′ infatti cross di Oliva e fallo di Ladu su Triola sul secondo palo, l’arbitro non ci pensa due volte e assegna il penalty. La dischetto Corsetti fa l’unica cosa giusta della sua partita e trova l’angolino giusto regalando i tre punti all’Aprilia. Nel finale Corsetti può raddoppiare su grande assist di Prosia ma Fortuna si oppone.

Stefano Scala

IL TABELLINO

RONDINELLE-CASTELSARDO 1-0
RONDINELLE: Giudice, Chiarucci, Eramo, Galluzzo, Iacoponi (42′ st Pelle), Bianchi (12’st Bizzarri), Triola, Pietrucci, Fratangeli (22’st Oliva), Corsetti, Prosia. A disp. Marini, Della Santa, Piperissa, Cherubini. All. Pirozzi
CASTELSARDO: Fortuna, Nieddu, Ladu, Gavioli, Cutolo, Latini, Carrucciu (6′ Falchi), Contini (40’st Taras), Udassi, Sias, Oneddu ( 30’st Chessa). A disp. Della Rocca, Secchi, Dall’Arme, Abozzi. All. Sanna
ARBITRO: Battistino di Torino. Ass. Mariani e Brandelli di Perugia
MARCATORE: 36’st Corsetti (rig.)
NOTE – ammoniti: Cutolo, Sias, Oneddu, Udassi. Espulsi: 36’st dalla panchina Della Rocca

Lascia un commento