Basilico fa felice il “Baffo”

E’ un ritorno vincente quello di Giancarlo Sibilia sulla panchina del Latina: i nerazzurri ritrovano la vittoria dopo cinque turni di astinenza e lo fanno superando al “Francioni” il Sanluri secondo in classifica. Un successo prestigioso quello dell’undici pontino, arrivato in maniera meritata ma di misura, grazie alla zampata a metà ripresa di Mauro Basilico, 

Leggi tutto

esultanzaE’ un ritorno vincente quello di Giancarlo Sibilia sulla panchina del Latina: i nerazzurri ritrovano la vittoria dopo cinque turni di astinenza e lo fanno superando al “Francioni” il Sanluri secondo in classifica. Un successo prestigioso quello dell’undici pontino, arrivato in maniera meritata ma di misura, grazie alla zampata a metà ripresa di Mauro Basilico, subentrato da soli dodici minuti a Iannini al centro dell’attacco nerazzurro. I tre punti contro i sardi rilanciano anche le ambizioni di playoff dell’Us Latina che continua quindi il suo inseguimento alla post-season.

cinelliLEGGERO PREDOMINIO NERAZZURRO – Primo tempo sostanzialmente equilibrato con il Sanluri che parte bene, poi il Latina si scrolla di dosso la tensione e costruisce qualche buona occasione da rete. All’11’ Caputi spedisce a lato un calcio di punizione, al 15’ è Tirelli ad essere pericoloso: il baby nerazzurro, imbeccato da Iannini, salta il portiere ospite in uscita ma si trascina la palla in fallo di fondo. La più grossa occasione della squadra del capoluogo capita sui piedi di Cinelli al 21’, quando il fantasista nerazzurro, servito sempre da Iannini, coglie il palo con un sinistro ad incrociare a portiere battuto.

1-01LA ZAMPATA VINCENTE – La ripresa parte con un Latina volenteroso e deciso a far sua l’intera posta: il più attivo è Cinelli che crea scompiglio in area sarda con una serie di incursioni che non vengono, però, sfruttate al meglio dai suoi compagni. Il Sanluri non si vede mai dalle parti di Maiorani, mentre il Latina continua a spingere. Al 23’ arriva il meritato vantaggio nerazzurro grazie ad un colpo di testa di Mauro Basilico che infila alle spalle di Carnevali. Passano pochi secondi e i sardi restano in inferiorità numerica per l’espulsione di Cammarosano, poi sfiorano il pareggio con un colpo di testa di Borrotzu che termina alto: è l’unica occasione della ripresa per il Sanluri, mentre il Latina controlla senza patemi e al 37’ va vicinissimo al pareggio con un colpo di testa di Balleello che si stampa sul palo a Carnevali ampiamente battuto.

sibiliacaputiazione

(Foto Servizio: Gianluca Biniero)

Davide Di Cesare

IL TABELLINO

LATINA-SANLURI 1-0
Latina:
Maiorani, Moretto (28’ st Scuoch), Santu, Balleello, Festa, Facci, Tirelli, Caputi, Iannini (14’ st Basilico), Cinelli, Ricciardi. A disp.: Sperduti, Troisi, Iozzino, Napolioni, Beltramini. All.: Sibilia
Sanluri: Carnevali, Del Rio, De Santis (42’ st Bric), Cammarosano, Piras, Colombo, De Witt (19’ st Rossini), Sola, Borrotzu, Angheleddu, Del Grande (19’ st Fanni). A disp.: Domenichelli, Pobega, Giacalone, Leone. All.: Petrone
Arbitro: Greco di Lecce. Assistenti: Ferranti di Terni e Rosati di Foligno
Marcatore: 23’ st Basilico
Note – Ammoniti: Santu, Cammarosano, Cinelli, Del Rio, Angheleddu, Bric. Espulso: Al 24’ st Cammarosano per doppia ammonizione

Lascia un commento