Derby infrasettimanale all’ “Arnale Rosso”

Torna in campo il Latina. A distanza di tre giorni dal pari di Monterotondo con il Rieti, i nerazzurri vanno all’ “Arnale Rosso” di Fondi per disputare il recupero della ventesima giornata di campionato, non disputata per la contemporanea assenza, dovuta alla Coppa Carnevale, di Tirelli e Vaccaro. Per i rossoblu di Liquidato sarà il ritorno 

Leggi tutto

cinelli-esultaTorna in campo il Latina. A distanza di tre giorni dal pari di Monterotondo con il Rieti, i nerazzurri vanno all’ “Arnale Rosso” di Fondi per disputare il recupero della ventesima giornata di campionato, non disputata per la contemporanea assenza, dovuta alla Coppa Carnevale, di Tirelli e Vaccaro. Per i rossoblu di Liquidato sarà il ritorno in campo dopo ben tre turni consecutivi di stop forzato: tanta attenzione quindi, in casa Fondi, a non perdere quel ritmo promozione intrapreso prima della pausa. Momento non facile per la squadra di Raggi, che nelle ultime 4 gare ha racimolato soltanto 3 punti. Questo periodo poco brillante ha allontanato la squadra nerazzurra dalla zona playoff, ora distante 5 lunghezze. La partita di domani, quindi, acquista una grande importanza per il Latina, che si trova nella situazione di dover vincere a tutti i costi, mentre al Fondi potrebbe andar bene anche un pari visto che con un punto riacciufferebbe il Sanluri in testa alla classifica.

tirelli2RECUPERI IMPORTANTI – Nella gara dell’Arnale Rosso, Maurizio Raggi ritroverà Fabrizio Tirelli (reduce dall’esperienza viareggina) e Gasperino Cinelli (ha scontato i turni di squalifica). Si tratta di due recuperi molto importanti: le ultime partite hanno dimostrato come la fantasia e la velocità del baby capitolino e del fantasista di Sabaudia siano fondamentali nello scacchiere di Maurizio Raggi. Oltre a loro, rispetto alla gara col Rieti, dopo la squalifica tornerà anche Marco Napolioni. L’unico indisponibile sarà Pietro Mariniello. Ieri i nerazzurri si sono allenati per la rifinitura e al termine della seduta ha parlato, come di consueto Maurizio Raggi: “Col Fondi dovremo essere bravi a non commettere quelle ingenuità che ci sono costate due punti col Rieti – ha detto Maurizio Raggi al termine della rifinitura – Domenica a Monterotondo abbiamo commesso 2 errori e siamo stati puniti, per il resto la prestazione dei ragazzi mi ha soddisfatto. Domani sarà una partita molto diversa, contro un avversario di valore che merita grande rispetto, ma da affrontare con la consapevolezza di poterci giocare le nostre chances. Abbiamo tutte le carte in regola per fare risultato: giocheremo su un campo dove si potrà manovrare palla a terra e poi – ha concluso Raggi – Ritroverò più di un giocatore importante. Arriviamo a questa sfida in buone condizioni: sono molto fiducioso”

I CONVOCATI – Maiorani, Balleello, Iozzino, Santu, Tarantino, Facci, Moretto, Caputi, Napolioni, Festa, Giacinti, Ricciardi, Tirelli, Cinelli, Beltramini, Troisi, Scuoch, Iannini, Basilico.

Lascia un commento