Podgora forza quattro

Prima categoria protagonista degli alti di questa settimana nel bar di Zona Pontina. Nei tavolini del nostro locale infatti si parla in continuazione di San Michele e Podgora, le due formazioni più in forma del momento. C’è spazio anche per la Sa.Ma.Gor. che ha dato spettacolo contro il Campoverde, mentre nell’angolo dedicato alla Seconda categoria, 

Leggi tutto

progetto-bar-dello-sportPrima categoria protagonista degli alti di questa settimana nel bar di Zona Pontina. Nei tavolini del nostro locale infatti si parla in continuazione di San Michele e Podgora, le due formazioni più in forma del momento. C’è spazio anche per la Sa.Ma.Gor. che ha dato spettacolo contro il Campoverde, mentre nell’angolo dedicato alla Seconda categoria, gioiscono i tifosi del Giulianello per lo splendido derby portato a casa. Umori opposti invece tra i sostenitori del Cori che insieme a quelli della Virtus Pontinia sono tra i delusi della settimana.

CHI SALE…

San Michele, la marcia continua

Il vero San Michele è questo. Sei vittorie ed un pareggio nelle ultime sette gare ed un’autorità finalmente ritrovata. L’ultimo sigillo, quello contro l’Indomita Pomezia porta il marchio di La Penna, autore di due dei tre gol borghigiana. E se non ci fossero stati tutti quei punti persi ad inizio stagione ora staremmo a parlare di un testa a testa col Flora…

de-chiara-samagor-guerra-sppaoloSa.Ma.Gor. champagne

Gol a grappoli al “Ceccarelli” dove una scatenata Sa.Ma.Gor. ne ha rifilati ben sette al malcapitato Campoverde. Sugli scudi De Chiara (tripletta) e Lecce (doppietta) ma è stata tutta la squadra gialloblu a dare spettacolo.

Il Podgora, avanti con la regola del quattro

E’ il quattro il numero ricorrente di questo periodo in casa Podgora. Quattro come le vittorie consecutive dei gialloblu (l’ultima per 4-1 all’Hermada), ma anche come l’attuale posizione in classifica di Armeni e compagni che sembrano davvero credere all’aggancio al secondo posto del SS. Pietro e Paolo.

mister-lucarelli-giulianelloGiulianello, un derby che vale la stagione

Una gara che vale la stagione: per il Giulianello il derby con il Cori non può essere una partita normale. E così di fronte al caloroso pubblico amico, i ragazzi di Lucarelli hanno piegato i cugini con le reti di Latini e Caschera. Soddisfazione doppia: la vittoria con il Cori probabilmente ha tarpato i residui sogni di gloria dei rossoblu.

…E CHI SCENDE!!

Tre Cancelli, occasione fallita

Doveva vincere a tutti i costi per riaccendere un campionato che si sta lentamente spegnendo. Il Tre Cancelli, invece, si è fatto bloccare in casa dell’Olimpia 04 non andando oltre lo 0-0. Risultato? Solamente un punto rosicchiato ai biancoverdi e aggancio al secondo posto dell’Atletico Cisterna. La pareggite sembra, a questo punto, una malattia davvero incurabile per i ragazzi di mister Mazza.

Cori, la faccia triste del derby

Fermare la propria corsa al vertice proprio nella partita più importante dell’anno: è quello che è successo al Cori che sul terreno del Giulianello ha lasciato le residue speranze di agganciare il Latina Scalo capolista.

ceccarelli-4-virtus-pontiniaVirtus Pontinia, che scoppola a Sonnino

Contro il Sonnino è arrivata la seconda sconfitta della nuova era Ceccarelli. Un ko però davvero pesante per la formazione biancoblu che dopo un primo tempo equilibrato è crollata di fronte ai colpi dell’undici di Baroni. La rincorsa alla Coppa Lazio non è compromessa, a patto che sconfitte del genere non intacchino il morale della truppa di Ceccarelli.

Lascia un commento