Latina, col Rieti per tornare a credere nei playoff

Tornare al successo subito per ricucire l’orgoglio ferito dopo la gara con l’Astrea. La ventiduesima giornata del campionato di serie D vedrà domani pomeriggio il Latina impegnato in trasferta contro il Rieti nella gara che si giocherà a Monterotondo (fischio d’inizio alle ore 14.30) a causa dell’inagibilità dello stadio reatino, il “Manlio Scopigno”. La formazione reatina non 

Leggi tutto

caputiTornare al successo subito per ricucire l’orgoglio ferito dopo la gara con l’Astrea. La ventiduesima giornata del campionato di serie D vedrà domani pomeriggio il Latina impegnato in trasferta contro il Rieti nella gara che si giocherà a Monterotondo (fischio d’inizio alle ore 14.30) a causa dell’inagibilità dello stadio reatino, il “Manlio Scopigno”. La formazione reatina non se la passa molto bene in classifica, visto che sta lottando per ottenere la salvezza ed attualmente occupa il terz’ultimo posto in classifica. Il match d’andata terminò con la vittoria del Latina (al Francioni finì 3-2 in favore dei nerazzurri) e anche in quell’occasione la squadra del capoluogo si presentò al match reduce dal ko con l’Astrea.

VINCERE PER CREDERCI ANCORA – Coincidenze a parte domani il Latina dovrà tornare alla vittoria per non perdere terreno dalla zona playoff e per ritrovare il morale giusto in vista del recupero del 17 Febbraio in casa del Fondi. Questa mattina i nerazzurri hanno svolto la rifinitura sui campi in sintetico del Park Hotel. “Al Francioni non era possibile allenarsi dopo la nevicata di ieri – ha detto Raggi al termine della rifinitura – Il campo era impraticabile e abbiamo deciso di lavorare sul sintetico in vista della gara di domani pomeriggio. Dopo la sconfitta contro l’Astrea ci siamo rimessi a lavorare sodo ed in assoluta tranquillità, credo che i ragazzi abbiano capito il comportamento da assumere in campo. Il Rieti è una squadra che ultimamente ha fatto punti come una delle prime della classifica segnando 4 gol al Fondi, 2 al Cynthia ed altrettanti al Gaeta, quindi va rispettata. Noi, comunque, sappiamo quali possono essere i punti deboli del Rieti: abbiamo lavorato bene in settimana e ora dovremo essere bravi a mettere in pratica quanto provato durante gli allenamenti”.

patrizio_balleelloASSENZE IMPORTANTI ED UN GRADITO RITORNO – Per la sfida di domani pomeriggio Raggi non avrà a disposizione Mariniello (infortunato), Tirelli (a Viareggio), Cinelli e Napolioni squalificati. Per la prima volta dopo l’infortunio è stato convocato anche Patrizio Balleello, che dovrebbe comunque partire dalla panchina. Ecco comunque l’elenco completo dei convocati dal mister nerazurro, Maurizio Raggi: Maiorani, Sperduti, Scuoch, Iozzino, Santu, Moretto, Tarantino, Facci, Balleello, Giacinti, Caputi, Festa, De Santis, Canali, Beltramini, Ricciardi, Iannini, Troisi, Basilico.

Lascia un commento