Basilico, una domenica da incubo

Non è affatto positiva la domenica delle pontine dalla D alla Promozione. Calcolando le tre debacle di Eccellenza e le due su tre di serie D a sorridere sono davvero pochi, solo Circe, Itri e Formia 1905 in Promozione. Certo per arrivare fino alla fine bisogna anche passare per domeniche di questo tipo. Il Bar 

Leggi tutto

progetto-bar-dello-sportNon è affatto positiva la domenica delle pontine dalla D alla Promozione. Calcolando le tre debacle di Eccellenza e le due su tre di serie D a sorridere sono davvero pochi, solo Circe, Itri e Formia 1905 in Promozione. Certo per arrivare fino alla fine bisogna anche passare per domeniche di questo tipo. Il Bar di Zona Pontina però non per questo è vuoto anzi. Varie ordinazioni seguite da svariati commenti, certo i nomi che circolano di più sono quelli di Sottana e Basilico, protagonisti in negativo di questo weekend pallonaro.

CHI SALE…

pietrucciPietrucci si è ripreso il suo Aprilia

Era arrivato come il leader del centrocampo biancazzurro ma forse anche la concorrenza di Piccolo e Lolli hanno un pò offuscato la sua posizione di “uomo di esperienza”. Da qualche settimana però Pietrucci ha finalmente preso in mano la mediana delle Rondinelle e di domenica in domenica risulta sempre tra i più propositivi in campo, Pomezia è l’ultimo esempio.

Fondi, due gare in meno e tante certezze

Alla fine di queste due settimane di scontri diretti, inseguimenti e ribaltoni chi ne ha tratto vantaggio è proprio il Fondi di Stefano Liquidato che, nonostante le due partite in meno si trova in seconda posizione a -1 dalla vetta occupata dal Sanluri. Ora i rossoblu dovranno recuperare con Latina e Flaminia, in poche mosse Liquidato può dare una sterzata decisiva al campionato.

CHI SCENDE…

Gaeta senza la sua Sottana

Solo 40 giorni la durata del rapporto tra Sottana e il Gaeta. Il tecnico subentrato a Torrisi non è riuscito a continuare negli ottimi risultati della squadra ma soprattutto ha perso punti importantissimi in campionato. Dopo il 2-2 con il Latina bisognava riscattarsi con il Sanluri ed invece è arrivata la prima disfatta del Riciniello in campionato e le successive dimissioni dell’allenatore.

basilico-in-ginocchioL’agonia di Mauro Basilico

Quando sei il nuovo acquisto piovono complimenti e rosee previsioni per il tuo campionato. Questo è accaduto anche a Mauro Basilico, centravanti arrivato a dare una mano ad un Latina scarno di punte. Purtroppo però la strada nerazzurra è stata subito in salita per Basilico. Dal rigore sbagliato con il Boville il centravanti ha subito una brutta involuzione “coronata” con il doppio clamoroso errore di domenica con l’Astrea. Serve serenità ma soprattutto un gol per sbloccarsi.

Addio ai sogni di gloria di Potenza

Forse nella sua intervista post partita con il Tor Lupara mister Potenza aveva il timore del grande rischio che si correva con il Ceccano, specialmente perchè erano già tutti riversati al match successivo con lo Zagarolo. Il risultato è che ogni partita vale tre punti e questi il Formia li ha dovuti lasciare al Ceccano, ora con lo Zagarolo un’impresa potrebbe solo tenere viva la speranza ma i punti di distacco restano proibitivi.

Lascia un commento