San Pietro e Paolo ancora a segno

Seconda vittoria consecutiva di questo girone di ritorno per il SS.Pietro e Paolo. La truppa di Salvatore Iannotti ha espugnato il «Bridgestone» di Campoverde con un netto 3-1: dunque, in attesa che il Borgo Flora recuperi il match col Roccagorga (rinviato per l’impraticabilità del «Romolo Orsini») i biancorossi hanno fatto, come si dice in questi 

Leggi tutto

bosneaguSeconda vittoria consecutiva di questo girone di ritorno per il SS.Pietro e Paolo. La truppa di Salvatore Iannotti ha espugnato il «Bridgestone» di Campoverde con un netto 3-1: dunque, in attesa che il Borgo Flora recuperi il match col Roccagorga (rinviato per l’impraticabilità del «Romolo Orsini») i biancorossi hanno fatto, come si dice in questi casi, a pieno il loro dovere riducendo da sei a tre punti il distacco dalla vetta. Per il Campoverde, invece, si tratta della terza sconfitta casalinga della stagione, la prima dopo oltre due mesi di imbattibilità. Le quattro reti dell’incontro portano le firme di Proia, Marella e di Bosneagu, autore della doppietta decisiva. Il numero undici biancorosso ha portato in vantaggio i suoi dopo soli cinque minuti di gioco trasformando il calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un fallo di mano in area di rigore sugli sviluppi di un traversone di Orlandini dalla destra. Al 30’, lo stesso Proia ha centrato la traversa con un potente destro da distanza ravvicinata su cross di Bosneagu. Otto minuti più tardi Carletti si è involato sulla sinistra, è entrato in area ma il suo diagonale si è stampato sul palo. Nella ripresa, i padroni di casa hanno alzato il baricentro della propria manovra e hanno agguanto il pari al 70’ grazie ad un calcio di punizione di Marella, il quale ha battuto Bono con una beffarda traiettoria lasciata partire dal vertice destro dell’area di rigore. Tuttavia, incassato il gol del momentaneo 1-1, i ragazzi di mister Iannotti ha immediato assunto il comando delle operazioni e nell’arco di cinque minuti, tra l’80’ e l’85’, hanno piazzato il colpo del ko con l’uno-due di Bosneagu: l’attaccante biancorosso ha fissato il punteggio sul 3-1 con due splendide conclusione a giro dal vertice sinistro dell’area di rigore.

armeni-rtfgrerPODGORA, VITTORIA CHE VALE DOPPIO – Il Podgora si è aggiudicato per 1-0 lo scontro diretto in casa dell’R11 Latina. Il gol partita è stato messo a segno da Piras al 72’ con gran tiro da venti metri su cui nulla ha potuto Vergara, al pari del collega Petrucci, ex di turno della gara. Gli ospiti erano andati vicino al vantaggio già al 10’, quando Casaburi si è involato sulla destra, ha superato Eramo, è entrato in area di rigore, ma il suo tiro è stato respinto da Mancini sulla linea di porta. Alla mezz’ora, Critelli ha fallito una ghiotta opportunità per portare in vantaggio i suoi, calciando fuori davanti a Petrucci. Dopo il gol di Pirsa, i padroni di casa si sono riversati nella metà campo avversaria, sfiorando il pari in due occasioni: prima è stato Bulboaca ad impegnare Petrucci con un colpo di testa, e poi Critelli ha calciato alto da pochi passi. Il Montello è tornato al successo contro la Sa.Ma.Gor. I biancocelesti si sono imposti per 2-1 grazie alle reti di Trabacchin e Piccolo su rigore (contestato dagli ospiti). I gialloblu sono andati a segno con Lecce, sempre dagli undici metri. Fondamentale successo in chiave salvezza per l’Indomita Pomezia. I capitolini hanno travolto per 5-2 il Monte San Biagio nello scontro diretto della diciottesima giornata.

mister-campagna-1SERMONETA FA CINQUE SU SEI – Sesta vittoria nelle ultime sei uscite per il Sermoneta. I ragazzi di Marco Campagna hanno espugnato per 2-1 il campo dell’Hermada, fornendo una grande prova di forza. Gli ospiti sono passati in vantaggio con Tittoni al 35’ con un preciso tiro dal limite. Al 70’ Noce ha siglato il raddoppio ribadendo in rete il pallone dopo l’ iniziale intervento di Catonio. Al novantesimo Del Prete ha accorciato le distanze facendosi trovare pronto sul tap-in vincente. LA Vis Terracina si è imposta di misura contro il fanalino di coda Santa Croce. La sfida del «Mario Colavolpe» è stata decisa da Mattia Tabanelli, il quale, al 68’, ha siglato il gol dell’1-0 con un calcio di punizione a giro dal limite dell’area di rigore. Nel corso del primo tempo i biancocelesti avevano sfiorato il vantaggio in ben quattro occasioni. Al 10’, Gueli non ha trovato lo specchio della porta da pochi passi sull’assist di Ledhili, mentre dieci minuti più tardi Pirolozzi ha concluso sul fondo da ottima posizione. Alla mezz’ora è stato Ledhili ad impegnare Perretta con un tiro dal limite. Prima dell’intervallo lo stesso Tari si è presentato tutto solo davanti a Perretta, ma ha concluso fuori. Nella ripresa, dopo la realizzazione di Tabanelli, i padroni di casa avrebbero anche potuto arrotondare il punteggio ma Ledhili, in due circostanze, ha fallito l’appuntamento col gol.

Simone D’Arpino

I TABELLINI

MONTELLO – SA.MA.GOR. 2-1
Montello: Franchini, Vitali, Perica, Alibardi O., Rigoni, Panico, Pelle (17’st Gatto), Biondi, Trabacchin, Della Millia (35’st Asciolla), Piccolo (28’st Alibardi M.). A disp.: Fecchi, Zonzin, Fioravanti, Palmarini. All.: Campo.
Sa.Ma.Gor.: Ghirotto, Guadagno (25’st Sarra), Del Prete (25’st Lucarini), Gencarelli, Prosseda, Sances, Di Marcantonio (15’st Lecce), Santilli, Favero, Sperduti, De Chiara. A disp.: Baratta, Magliozzi, Mauriello. All.: Ciaramella.
Arbitro: Marino di Formia.
Marcatori: 10’pt Trabacchin, 16’st Lecce (rig.), 25’st Piccolo (rig.)
Note: espulsi Fioravanti al 35’pt per proteste dalla panchina e Alibardi O. al 10’st per doppia ammonizione.

ERMADA – SERMONETA 1-2
Hermada: Catonio, Ceschia, Vestoso G., Tarquinio (30’st Isotton), Rossi, Senesi (1’st Tombolillo), Parolisi, Vestoso R., Palmacci, Rizzi (1’st Forzelin), Del Prete F. A disp.: All.: Ramazzotto.
Sermoneta: Perna, Cargnelutti, Notari, Fiaschetti, De Simone, Lucci, Tammaro, Gnessi, Bovolenta (15’st Bego), Aquilani (20’st Noce), Tittoni. A disp.: Santone, Manni, Zanella, Cappelletti, Bozza. All.: Campagna.
Arbitro: Lo Presti di Roma 2.
Marcatori: 35’pt Tittoni, 25’st Noce, 45’st Del Prete F.
Note – ammoniti: De Simone (S), Rizzi (H).

CAMPOVERDE – SS.PIETRO E PAOLO 1-3
Campoverde: Zecchinelli, Cosmi, Lo Martire (35’pt Bruschini), De Luca, Campo, Alò, Carpene, Tomei, Nuzzo (25’st Cannariato), Marella, Pollano T. (20’st Lancio). A disp.: Battisti, Cavola, Manfra, Manciocchi. All.: Ludovisi.
SS.Pietro e Paolo: Bono, Rigoni, Naddeo, Galassi, Guerra, Cera, Bosneagu (42’st Pacifici), Passaretti (31’st Giordani), Carletti, Orlandini (43’st Pernasilici), Proia. A disp.: Sorrentino, Tuccillo. All.: Iannotti.
Arbitro: Cenci di Cassino.
Marcatori: 5’pt Proia (rig.), 25’st Marella, 35’, 40’st Bosneagu.

R11 LATINA – PODGORA 0-1
R11 Latina: Vergara, Mancini, Eramo, Bulboaca, Cinque, Coletta, Nale, Rango, Critelli, Stasino (25’st Castello), Zotti (15’st Castelli). A disp.: Noce, De Lucia, Montalto, Baroni, Panico. All.: Giovannelli.
Podgora: Petrucci, Salaro, Rossetti, (15’st Bragazzi), Martellacci (38’st Muneretto), Policriti, Piras, Casaburi, Pagliuca, Lubirati, Colato, Cappelli (47′ st Banin). A disp.: Caciotti, Costa, Barbierato, Ruta. All.: Sanavia.
Arbitro: Tamburrino di Formia.
Marcatori: 27′ st Piras.

INDOMITA POMEZIA – MONTE SAN BIAGIO 5-2
Indomita Pomezia: D’Alessandro, Bagliardini, Castagnacci, Aleandro, Camera, Di Lanno (15’st Di Filippo), Mililli (25′ st Romagnolo), Barbonetti (1′ st Forti E.), El Hamuoi, Zanotti, Forti D. A disp.: Bergami, Pelagalli, Nicolò, Magliozzi. All.: Di Biase
Monte San Biagio: Feudi, Conti, La Rocca, Pannozzo, Serafini (25’st Di Perna), Raimondi, Cataldi, Prili, Paolella (5’st Parisi), Reggio, Leggi (35′ st Guglielmelli). A disp.: Di Vezza, Speroniero, Di Crescenzo, Vitti. All.: Rizzo
Arbitro: Costantini di Roma 2
Marcatori: 15’pt Leggi, 30′, 37’pt Forti, 7’st Leggi, 30’st Zanotti, 34’st El Hamuoi, 47’st Romagnoli.
Note: espulso Cataldi al 28’st per proteste.

VIS TERRACINA – SANTA CROCE 1-0
Vis Terracina: Minutolo, Di Leta (18’st Cacciotti), Arquati (35’st Di Giacomo), Cannarella, Percoco, Medina, Ledhili, Pirolozzi, Tari (15’st Di Vincenzo), Tabanelli, Gueli. A disp.: Treglia, Maietti, Di Veglia, Giunta. All.: Perrotta.
Santa Croce: Perretta, Doglioso, Ardone, Carpino, Passaretti, Balzano, Melia, Lucci, Del Vecchio, Fragnoli, Settefossi (24’st Laufili). A disp.: Camillo, Capraro, Ciani. All.: D’Urso.
Arbitro: Mohamed di Aprilia.
Marcatori: 23’st Tabanelli.

Lascia un commento