Gaeta, ko pesante (video). Buon pari per l’Aprilia

Non riesce il bis di vittorie consecutive alle Rondinelle Latina di mister Pirozzi che in casa del Pomezia non vanno oltre l’1-1. Risultato che consente comunque ai biancoazzurri di agguantare il quarto risultato utile di fila, avvicinando il gruppetto di squadre in lotta per i play-off, allontanando quasi definitivamente l’incubo retrocessione. Insomma, la cura Pirozzi 

Leggi tutto

pedalinoNon riesce il bis di vittorie consecutive alle Rondinelle Latina di mister Pirozzi che in casa del Pomezia non vanno oltre l’1-1. Risultato che consente comunque ai biancoazzurri di agguantare il quarto risultato utile di fila, avvicinando il gruppetto di squadre in lotta per i play-off, allontanando quasi definitivamente l’incubo retrocessione. Insomma, la cura Pirozzi sembra dare i frutti sperati. Bel gioco e tante azioni degne di nota, come successo (anche se solo per un tempo) ieri pomeriggio al «Comunale» di Pomezia.

PARTENZA BLANDA – Ad un primo tempo abulico e avaro di emozioni, infatti, fa da contraltare una ripresa intensa e ricca di occasioni degne di nota. Nel primo tempo, fatta eccezione per un tiro alto di Turchetta (preferito a Piperissa dal primo minuto) e per un paio di conclusioni dei padroni di casa prontamente sventate da Giudice, non succede nient’altro. Solo nel finale l’Aprilia ha la possibilità del vantaggio: tiro di Iacoponi, respinta corta di Fiumanò con Galluzzo che manca incredibilmente il tap-in vincente.

PEDALINO ILLUDE – La ripresa, come detto, comincia subito su ritmi altissimi. Al 2’ Pedalino va a segno ribadendo in rete un bel cross dalla destra di Corsetti reso ancora più insidioso dall’eccellento velo di Prosia, che mette il baby pontino nella condizione di battere indisturbato a rete. Il Pomezia non ci sta e reagisce quasi istantaneamente. Due giri di lancette più tardi, infatti, Chianelli incorna sugli sviluppi di un angolo impegnando Giudice che si rifugia in angolo. La partita diventa bella e aperta a qualsiasi epilogo. Pedalino impegna ancora Fiumanò al 50’, ma il Pomezia si riversa all’attacco subito dopo il pericolo corso. Giudice salva in più di un’occasione per poi cedere sotto i colpi dei pometini a sette minuti dal termine. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Marano, è lo specialista Costantini a volare in cielo e spingere in fondo al sacco il gol del definitivo 1-1.

Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

GAETA – SANLURI 0-1
Gaeta
: Campironi, Esposito, Colantuono, Vitale (24’ st Ragusa), Cioffi, Speranza (36’ Ezeadi), Amendola, Iozzi, Gambino, Marzullo, Recchia (20’ st Brutti). A disp.: De Filippis, Coppa, Bertolo, Tarantino. All.: Luigi Sottana.
Sanluri: Carnevali, Del Rio, Desantis, Cammarosano (36’ st Rossini), Piras, Colombo, Sorrentino, Sola (38’ st De Witt), Borrotzu, Angheleddu, Del Grande (38’ st Fanni). A disp.: Domenichelli, Pobega, Giacalone, Perri. All.: Mario Petrone.
Arbitro: Francesco Taioli di Cesena. Assistenti: Gentilini di Lugo di Romagna e Lanzoni di Imola.
Marcatore: 12’ st aut. Iozzi.
Note: Ammoniti Vitale e Iozzi (G), Desantis, Rossini e Piras (S). Al 17’ st espulso Marzullo (G) per gioco scorretto e al 30’ st espulso Sorrentino (S) per somma di ammonizioni.

POMEZIA – RONDINELLE lATINA 1 -1
Pomezia
: Fiumanò, Martorelli (32’st Fatati), Colantoni, Costantini A., Conson, Chianelli, Proietti (21’st Novembrino), Mastromattei, Macciocca, Soudant (1’st Spinosa), Marano. A disp: Pividori, Campione, Meacci, Costantini F. All. Lanza
Rondinelle: Giudice, Chiarucci, Zara, Pietrucci, Galluzzo, Bianchi (26’st Eramo), Pedalino, Iacoponi, Prosia (21’st Piperissa), Turchetta (30’st Pelle), Corsetti. A disp: Marini, Bizzarri, Triola, Fratangeli. All. Pirozzi
Arbitro: Caravita di Cosenza
Marcatori: 2’st Pedalino, 33’st Costantini A.
Note – Ammoniti: Mastromattei, Prosia, Zara, Turchetta, Chianelli

Lascia un commento