Duo pontino in testa

Il pareggio non scontenta nessuno. E’ finito 0-0 il big match della ventiduesima giornata di campionato tra Roccasecca e Nuova Circe. Il risultato finale rispecchia fedelmente l’andamento di un match in cui le due squadre hanno battagliato sopratutto nella zona centrale del campo creando due sole occasioni da rete nell’ultimo quarto d’ora di gioco. I 

Leggi tutto

gianni-marzellaIl pareggio non scontenta nessuno. E’ finito 0-0 il big match della ventiduesima giornata di campionato tra Roccasecca e Nuova Circe. Il risultato finale rispecchia fedelmente l’andamento di un match in cui le due squadre hanno battagliato sopratutto nella zona centrale del campo creando due sole occasioni da rete nell’ultimo quarto d’ora di gioco. I padroni di casa sono andati vicini al vantaggio al 75’, quando il colpo di testa di Tarabonelli è stato respinto da Garofalo. Al 93’, invece, sono stati gli ospiti a sfiorare il colpo grosso con il solito Mario Sorrentino: Di Giorgio ha lanciato in profondità Di Girolamo, il quale ha saltato un uomo, è arrivato sul fondo e ha servito Sorrentino, che, una volta entrato in area di rigore, ha lasciato partire un tiro all’angolo basso deviato in corner da Diafani con un ottimo intervento. 

FORMIA DI NUOVO IN CIMA – Il Formia 1905 ha regolato la Vis Sezze Setina, ha riconquistato la vetta della classifica (in coabitazione con la Nuova Circe a quota 44) e ora deve solo attendere la decisione del Comitato Regionale a proposito dei fatti di Anitrella, che potrebbe avere ripercussioni tutt’altro che secondarie sulla corsa all’Eccellenza. Per quanto riguarda la Vis Sezze Setina, invece, è cominciata male l’avventura di Emiliano Del Duca sulla panchina del sodalizio rossoblu, incappati nella settima sconfitta stagionale, la seconda di questo girone di ritorno. L’incontro del «Nicola Perrone» è stato deciso da Valerio al 36’ del primo tempo: il numero dieci biancoazzurro ha approfittato di un leggerezza del centrocampo lepino, è entrato in area di rigore e ha battuto Leonetta con un preciso destro. Tre punti meritati per i ragazzi di mister Martinelli che partono subito forte trovando il vantaggio con la zuccata vincente di Parisella su invito da corner. Poco dopo lo stesso Parisella coglie l’incrocio dei pali in rovesciata su cross di Perfetti. Nella ripresa il copione non cambia con il Pontinia che continua a cercare il raddoppio. Il Supino conquista un corner che Troianiello appostato sul secondo palo trasfroma nel pari. Al 40’st è decisivo propio Mancini che non trattiene un tiro cross teso di Parisella che regala il successo al Pontinia.

martuccini-foto-leonardo-dangelocomDERBY ALL’ITRI – A firmare il blitz esterno a Fondi della compagine itrana è stato, tanto per cambiare, Andrea Martucci (foto: Leonardo D’Angelo) al suo terzo centro dopo il grave infortunio e sempre più vicino alla forma migliore. L’attaccante ha trasformato il calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un (presunto) intervento falloso di Di Fazio ai danni di Mallozzi. Si è interrotta ieri a Colfelice la striscia di risultati utili consecutivi dello ScauriMinturno. I ragazzi di Gennaro Pernice, infatti, non perdevano dall’8 novembre dello scorso anno, quando vennero sconfitti 2-0 dalla Nuova Itri. I padroni di casa sarebbero potuti passare in vantaggio dopo soli sette minuti di gioco, ma Spalvieri ha clamorosamente fallito un calcio di rigore. Ma al 33’, capitan Cinelli ha firmato l’1-0 sugli sviluppi di un corner di Della Vecchia. Nella ripresa, dopo appena un minuto, il Colfelice ha usufruito di un altro calcio di rigore, che stavolta Spalvieri non ha sbagliato. Al 52’, Illiano ha accorciato le distanze con un magistrale calcio di punizione. Sei minuti più tardi, il solito Spalvieri (senza dubbio il migliore dei suoi) ha firmato il 3-1 con una splendida rovesciata. A sessanta secondi dal triplice fischio, Masino ha fissato il punteggio sul 3-2 con un’incornata vincente.

BASSIANO CORSARO – Il Bassiano bussa due volte alla porta biancoverde dell’«Andriollo». L’undici di Gerardo Bocchino regola con un 2-0 «all’inglese» l’Atletico Sabotino, incappato nella seconda sconfitta interna nelle ultime tre uscite.  Gli ospiti sono passati in vantaggio alla mezzora: Picciotto (sicuramente il migliore dei suoi) ha fatto partire un bolide da trenta metri che Tarricone ha deviato sulla traversa e Florian si è fatto trovare pronto all’appuntamento con il tap-in. Nella ripresa, l’Atletico Sabotino si è riversato nella metà campo avversaria nel tentativo di agguantare il pari, senza però riuscire a creare pericoli degni di nota dalle parti di Corsi. Al 79’, il sodalizio lepino ha piazzato il colpo del ko con Cocuzzi. Il numero undici amaranto ha superato in velocità Cappelletti e ha beffato Tarricone con un perfetto pallonetto da circa venticinque metri. In chiusura di match il Sabotino ha provato il tutto per tutto e poco prima del triplice fischio Risoldi ha centrato il palo con un tiro dal limite. Il Clc esce sconfitto per 1-0 dalla trasferta in casa dell’Arce. Il primo tempo è stato sostanzialmente equilibrato. La rete dell’Arce è scaturita da una disattenzione difensiva della compagine biancoazzurra: lasciato inspiegabilmente solo, Simone non ha avuto problemi ad insaccare alle spalle di Ciocca, sugli sviluppi di un calcio di punizione.

I TABELLINI

COLFELICE – SCAURIMINTURNO 3-2
Colfelice:
Perrozzi, Marku, Cinelli C., Nardone, Cinelli R., Fiore, Della Vecchia (15′ st Marandola), Loffreda (42’st Fraioli), Marsella (33’st Di Folco), Spalvieri, Fusco. A disp.: Giacomobono, Sciucco A., Patrizi. All.: Fiore
ScauriMinturno: Cenerelli, Di Nitto, Campoli, Grassi, Sica, Illiano, Pernice, Zinicola (19’st Canali M.), Masino, Martino (24’st Conte M.), Conte F. A disp.: Alberti, Canali F., De Mari. All.: Pernice
Arbitro: Fontemurato di Roma; collaboratori: Conti e Anselmo di Roma 2.
Marcatori: 40’pt Cinelli C., 46’pt Spalvieri (rig.), 14’st Spalvieri, 21’st Illiano, 34’st Masino.
Note – ammoniti: Fiore (C), Della Vecchia (C), Campoli (SM), Iliano (SM).

ATLETICO SABOTINO – BASSIANO 0-2
Atletico Sabotino:
Tarricone, Rigon (44’pt Aloscia), Nardin, Sarra, Cappelletti, Pupulin, Tomei (10’st Mangili), Risoldi, Funari, Spogliatoio G. (29’st Del Brusco), Di Matteo. A disp.: Passone, Maldone, Fasulo, Spogliatoio C. All.: D’Andrea.
Bassiano: Corsi, Rossi, Lenzini, Fantin, Feudi (39’st Saud), Esposito, Florian (12’st Pirazzi), Bernardo, Dian (18’st Delle Donne), Picciotto, Cocuzzi. A disp.: Villani, Morelli, Prezioso, Cifra. All.: Bocchino.
Arbitro: Rinaldi di Roma 1.
Marcatori: 31’pt Florian, 34’st Cocuzzi.
Note: espulso 43’st Picciotto per doppia ammonizione; ammoniti: Di Matteo (AS), Fantin (B).

PONTINIA-SUPINO 2-1
Pontinia:
Rocci, Pesanelli, Onorato, Guarda(al 18’st Terrinoni), Ambrosi Bovolenta, Cerrocchi(al 40’pt Di Raimo), Forzan, Incolingo, Conti(al 1’st Parisella), Perfetti. A disp.: Carbone, Fiorini, Zanutto, Raso. All.: Martinelli
Supino: Mancini, Ricci(al 13’st Bennaler), Proietti, Troianello, Flori, Centra, Orefice(al 38’st Simonetti), Cioffi, Gialla, Celenza, Moriconi(al 15’st Trenta). A disp.: Paris, Poffotelli, Colletta All.:
Arbitro: Vasselli Roma 1
Marcatori: 8’pt Parisella, 30’st Troianello, 40’st autorete Mancini.
Note – espulso al 30’st per somma di ammonizioni Centra, ammoniti Forzan

ARCE – CLC PRIVERNO 1-0
Arce:
La Valle, Pagnanella, Ricci, Guadagno, Paris, Maione, Campolo, Simone, Patriarca, Montucci, De Luca. A disp.: De Santis, Arcese, Gentile, Compagnone, Belli, Vittorelli, Spirdiglioni. All.: Patriarca
CLC Priverno: Ciocca, Visca (1’st Miccinilli), Fortiglione, Corsetti, Di Donato, Oliva (20’st De Santis), Violanti, Paniccia, Pistilli, Locatelli, Sannino (25’st De Simoni). A disp.: Stirpe, Micinnilli, De Santis, Faiola, De Simoni, Cappabianca, Volpe. All.: Di Renzi.
Arbitro: Pasqualetto di Aprilia; collaboratori: De Iorio di Roma1 e De Luca di Aprilia.
Marcatori: 45’pt Simone.
Note – ammoniti: Visca (CLC), Paniccia (CLC).

ROCCASECCA – NUOVA CIRCE 0-0
Roccasecca :
Diafani, Ricci, Pistolesi (32’st D’Aguanno), Vessella (20’st Di Battista), Stirpe, Buonora, Valev (7’st Tarabonelli), Cicala, Serio, Cambone, Momtemitoli. A disp.: Baldassarre, Mollicone, Marciano, Apponi. All.: Pecoraro.
Nuova Circe: Paparello, Fedeli, Renzi, Di Giorgio, Garofalo, Monforte, Monti (35’st Di Girolamo), Bracciale, Sampaolo (37’st Ciccarelli), Sorrentino, Berti (37’st Simoneschi. A disp.: Reccanello, Birk, Rieti, Monetti. All: Marsella.
Arbitro: Pillitteri di Palermo; collaboratori: Marini e dall’Aglio di Ciampino.
Note: ammoniti Pistolesi (R), Garofalo (NC); angoli 5 a 1 per il Roccasecca.

FORMIA 1905 – VIS SEZZE SETINA 1-0
Formia 1905:
Centola, Mastrantuono, De Vita, Capomaccio, Mazzone, Lombardi, Vendittozzi (33’st Iovino), De Tata, Di Roberto, Valerio, Ferraro (35’st Esposito). A disp.: Rosato, Nulli, Astaiante, Gandolfi, Scipione. All.: Tersigni
Vis Sezze Setina: Leonetta, Folcarelli, Di Tullio, Auricchio, Pecorilli, Montano, Pellerani, Cortani (1′ st Varroni), Zompatori, Capuccilli (13′ st Maione), Fiore (33′ st Di Trapano). A disp.: Mercoliano, Di Pastina, Zeppieri, Martelletta. All.: Del Duca
Arbitro: Micoli di Roma 1; collaboratori: Balzanetti e Paladino di Ostia Lido.
Marcatori: 36’pt Valerio
Note: espulsi Pecorilli al 12’st (VSS) per doppia ammonizione; ammoniti: Folcarelli (VSS), Pellerani (VSS), Lombardi (F), De Tata (F).

PRO CALCIO FONDI-NUOVA ITRI 0-1
Pro Calcio Fondi:
Corso, D’Isanto, De Santis, Iannitti (19’pt Vattucci) (20’st Gisfredo), Di Fazio, Pannozzo, Fiore, Parisi, Miceli (35’pt Esteso), Conte, Senneca. A disp.: Di Cola, Paparello, Marrocco, Avallone. All.: Velletri.
Nuova Itri: Paduano, Calenzo, Spirito Ma., La Rocca, Patriarca, Di Sena (45’st Mastroianni), Palmaccio, Filosa, Martucci (35’st D’Acunto), Mallozzi, Chianese (14’st Centrulo). A disp.: Camuso, Russo, Kingsley, Zappone. All.: Caneschi.
Arbitro: D’Aquino di Roma.
Marcatori: 43’pt Martucci (rig.).

Lascia un commento