Sezze shock, no Stefanini ecco Del Duca

Vis Sezze Setina – Stefanini, questo matrimonio non s’ha da fare. La società dei presidenti Bottoni e Bucciarelli fa repentinamente dietro front rispetto a quanto annunciato due giorni fa, quando aveva affidato le chiavi della panchina al tecnico – ex Roccagorga in Seconda categoria – tagliando di fatto i rapporti con Fabrizio Lucidi. Ebbene, carte 

Leggi tutto

del-ducaVis Sezze Setina – Stefanini, questo matrimonio non s’ha da fare. La società dei presidenti Bottoni e Bucciarelli fa repentinamente dietro front rispetto a quanto annunciato due giorni fa, quando aveva affidato le chiavi della panchina al tecnico – ex Roccagorga in Seconda categoria – tagliando di fatto i rapporti con Fabrizio Lucidi. Ebbene, carte federali alla mano, il sodalizio rossoblu si è accorto dell’impossibilità di tesserare il tecnico lepino, perchè, secondo le regole vigenti, ancora legato contrattualmente alla formazione rocchigiana con cui aveva iniziato la stagione 2009/2010 per poi lasciare dopo 6 turni.

PANCHINA AL DEL DUCA – Insomma, una brutta gatta da pelare che non ha però trovato impreparati i vertici societari del team rossoblu che si sono immediatamente assicurati i servigi di Emiliano Del Duca. Il mister aveva iniziato (per modo di dire) la stagione con la maglia del Terracina, per poi lasciare i tigrotti ancor prima di iniziare il campionato.

STEFANINI NELL’ORBITA DELLA SOCIETA’ – Per Stefanini, comunque, non si tratta di un addio. Il mister affiancherà i presidenti Bottoni e Bucciarelli nel ruolo di consigliere tecnico esterno. E domenica subito un banco di prova importante per mister Del Duca. Il suo Sezze, infatti, sarà impegnato al «Perrone» contro la corazzata Formia 1905.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento