Tersigni accusa Scacchi, non perdete il video di Enzo Potenza

SOTTANA (RIETI – GAETA 1-0) – “Questa è la riprova che nel calcio le partite non si vincono prima di giocarle. Purtroppo dovevamo chiuderla già nel primo tempo, ma per una serie di circostanze avverse non ci siamo riusciti. Era necessario sbloccare il risultato perché mi aspettavo un Rieti che alla distanza ci avrebbe potuto 

Leggi tutto

gaeta-cassino-mister-sottana-c2a9ldangeloSOTTANA (RIETI – GAETA 1-0) – “Questa è la riprova che nel calcio le partite non si vincono prima di giocarle. Purtroppo dovevamo chiuderla già nel primo tempo, ma per una serie di circostanze avverse non ci siamo riusciti. Era necessario sbloccare il risultato perché mi aspettavo un Rieti che alla distanza ci avrebbe potuto mettere in difficoltà e alla resa dei conti tanto è accaduto. Nel secondo tempo siamo scesi un pò nell’intensità del gioco e questo ha consentito al Rieti di guadagnare metri preziosi in fase d’attacco. Abbiamo comunque da recriminare per un rigore negato sul fallo subìto da Di Pietro che tra l’altro ha riportato la frattura del setto nasale per una gomitata e per il gol annullato a Recchia”.

PIROZZI (RONDINELLE – CYNTHIA 3-2) – Se sarà sempre così rischierò seriamente ‘un coccolone’. Abbiamosergio-pirozzi1 disputato una grossa prestazione a livello di squadra, ma allo stesso tempo sono stati scommessi troppi errori: nel complesso comunque la vittoria è meritata, peccato non aver chiuso prima il conto”

POTENZA (FORMIA – TOR LUPARA 1-0) –


FARINELLA (NUOVA CIRCE – SUPINO 1-1) – da gare del genere non possiamo far altro che renderci contro che da qui alla fine ci attendono tredici autentiche battaglie in cui nessuno ci regalerà niente. A nome della società e della squadra, inoltre, intendo ringraziare tutti i nostri tifosi che ci hanno seguito in massa anche a Supino: il loro apporto è davvero straordinario e per questo ci impegneremo ancora di più”.

TERSIGNI (ANITRELLA – FORMIA 1905 SOSP. AL 76′) – “Confermo che si è accesa una rissa tra i giocatori. Ma Scacchi è andato nel nostro spogliatoio a prendere a pugni Zobel: un atteggiamento da condannare e che sicuramente costerà la sconfitta a tavolino ad entrambe le squadre”

peppe-orbisagliaORBISAGLIA (ATLETICO NETTUNO SANDALO – ATLETICO CISTERNA 2-0) – “E’ la squadra migliore che abbiamo incontrato. Non mi stupirei se
fossero proprio loro, alla fine, a vincere il campionato”.

ZANELLA (SERMONETA – R11 LATINA 2-1) – “I ragazzi hanno fatto davvero un’ottima partita – ha detto il diesse gialloblu Massimo Zanella – abbiamo dimostrato che mercoledì è stata sola una giornata no. Dobbiamo continuare così e rimanere umili”.

GIOVANNELLI (SERMONETA – R11 2-1) – “Siamo stati condannati da una ingenuità a cinque minuti dalla fine. Ai ragazzi non posso rimproverare niente perchè hanno giocato una partita eccezionale. Stavolta, davvero, è mancato solo il risultato: abbiamo perso una gara in cui meritavamo almeno di pareggiare”.

IANNARILLI (LATINA SCALO – GRAPPA1-0) – “Siamo favoriti per il campionato? Non è affatto così e per un semplice motivo. Perchè tutte le squadre che vengono ad affrontarci danno il massimo e ci mettono in difficoltà. Oggi il Grappa ci ha fatto soffrire, anche perchè continuiamo a divorarci una barca di gol sotto porta. Per ora questo è l’unico nostro limite”.

bilali-1BILALI (NUOVO LATINA – SANTA MARIA 2-1) – “A fine partita ho fatto i complimenti a tutti. Solo con un grande cuore e attaccamento alla maglia si poteva capovolgere il risultato contro una bella squadra come il Santa Maria. Nella ripresa ho rischiato levando un difensore mettendo dentro un attaccante: questo è il lavoro di un mister. Stavolta è andata bene, ma questo solo per merito dei ragazzi. Alla fine è venuto fuori il carattere: questa squadra vuole tirarsi quanto prima dalla zona calda della classifica”.

Lascia un commento