Latina, ecco Pavel Bosàk

Niente Righetti o altri nomi di grido. Per lo spot di guardia l’Ab Latina ha scelto il ceco classe ’82 Pavel Bosak, proveniente dal campionato slovacco dove indossava la canotta del BC Prievidza. Tiratore mancino, dicono di di lui che sia un atleta veloce e dinamico; la scorsa stagione ha realizzato il 50,2% da 2 

Leggi tutto

pavel-bosakNiente Righetti o altri nomi di grido. Per lo spot di guardia l’Ab Latina ha scelto il ceco classe ’82 Pavel Bosak, proveniente dal campionato slovacco dove indossava la canotta del BC Prievidza. Tiratore mancino, dicono di di lui che sia un atleta veloce e dinamico; la scorsa stagione ha realizzato il 50,2% da 2 punti, il 39,3% da 3 punti e il 79% dalla lunetta giocando mediamente 30 minuti a partita e disputando 21 gare. Ha realizzato 372 punti in totale con una media di 17,7 a partita. Bosak si unirà domani al gruppo di coach Ciaboco e sarà quin di disponibile per la delicata sfida salvezza di domenica con l’Aurora Jesi. Con il suo ingaggio è cosa certa il taglio di Davorin Dalipagic costretto a lasciare libero il posto da comunitario. Intanto brutte notizie proprio per i prossimi avversari di Latina: Keith Waleskowsky, centro statunitense, è stato operato alla mano sinistra. Per lui un mese di prognosi, a questo punto per la Fileni c’è l’obbligo di tornare sul mercato.

Jonathan Gavin

Lascia un commento