R11 – SaMaGor, zero gol ma tanto spettacolo

E’ mancato solo il gol. Nonostante lo 0-0 finale possa indurre a pensare il contrario, il derby della sedicesima giornata del campionato di Prima Categoria tra R11 Latina e Sa.Ma.Gor. è stato tutt’altro che avaro di emozioni. Entrambe le squadre, infatti, hanno interpretato nel migliore dei modi la gara, affrontandosi a viso aperto, senza risparmiarsi mai 

Leggi tutto

dsc_8284-copiaE’ mancato solo il gol. Nonostante lo 0-0 finale possa indurre a pensare il contrario, il derby della sedicesima giornata del campionato di Prima Categoria tra R11 Latina e Sa.Ma.Gor. è stato tutt’altro che avaro di emozioni. Entrambe le squadre, infatti, hanno interpretato nel migliore dei modi la gara, affrontandosi a viso aperto, senza risparmiarsi mai dal primo all’ultimo dei novantacinque minuti di gioco (recuperi compresi). I ventidue giocatori in campo, infatti, hanno dato davvero tutto quello che avevano: grinta, determinazione e grande spirito di sacrificio sono state le componenti principali di un match equilibrato nel primo tempo, molto intenso nella ripresa, addirittura concitato nelle battute finali.

dsc_8235-copiaPARTENZA SPRINT – Il primo a finire sui taccuini è stato Critelli che dopo soli sessanta secondi di gioco ha provato la girata di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma ha trovato la pronta risposta di Baratta. Al 14’, Stasino ha controllato tutto solo all’altezza dei sedici metri ma il suo destro a giro è terminato molto distante dalla porta avversaria. Sette minuti più tardi, lo stesso Critelli ha spaventato ancora Baratta con un diagonale che però ha solo sfiorato il palo alla sinistra del numero uno gialloblu. Al 32’ è stata la Sa.Ma.Gor. a rendersi pericolosa con un calcio di punizione di Santilli dal limite dell’area di rigore che ha scheggiato la traversa della porta difesa da Vergara. Proprio l’estremo difensore biancorosso, dopo due minuti, ha compiuto il primo grande intervento del match respingendo con uno straordinario riflesso il tocco sotto misura di capitan Gencarelli (uno dei migliori in campo, al pari di Prosseda, Cinque e Rango).

sperduti-samagor-mancini-r11-copiaLA RIPRESA – La ripresa si è aperta con l’opportunità fallita da Stasino, il quale non è riuscito a trovare l’incrocio dei pali alla sinistra di Baratta con un potente tiro dal limite. Centoventi secondi più tardi, Coletta ha verticalizzato per Panico, il quale si è presentato tutto solo davanti a Baratta ma la sua conclusione si è spento sul fondo.
Nella seconda parte della ripresa, gli ospiti hanno decisamente assunto il comando delle operazioni e hanno legittimato la loro supremazia territoriale con due palle-gol nel giro di tre minuti: all’80’, uno strepitoso Vergara ha negato la gioia del gol a Sperduti, intercettando il suo colpo di testa, mentre all’83’ Sarra ha colpito la traversa con un bolide da venticinque metri. Ma allo scadere dei minuti di recupero, è stato Nale a sciupare il match-ball calciando fuori da pochi passi.

dsc_8147 dsc_8288-copia1dsc_8210-copia1

IL TABELLINO

R11 LATINA – SA.MA.GOR. 0-0
R11 Latina
: Vergara, Mancini, Panico, Bulboaca, Cinque, Coletta, Baroni (24’st Zaccarelli), Rango, Critelli, Stasino, Montalto. A disp.: Noce, Castelli, Eramo, De Lucia. All.: Giovannelli.
Sa.Ma.Gor.: Baratta, Vespa (43’st Favero), Mauriello (29’st Sarra), Gencarelli, Prosseda, Sances, Sperduti, Santilli, Ulgiati (33’st Guadagno), Lecce, De Chiara. A disp.: Langella, Lucarini, Magliozzi, Di Marcantonio. All.: Ciaramella.
Arbitro: Giorgini di Ostia.
Note – ammoniti: Panico (R), Montalto (R), Mauriello (S), Gencarelli (S), Prosseda (S), Lecce (S); recupero: pt 2’, st 3’.

Simone D’Arpino

Lascia un commento