Formia pari e la Circe si riprende la testa

Termina 0-0 l’atteso derby del «Nicola Perrone» tra il Formia 1905 di mister Piero Tersigni e la Nuova Itri allenata da Mario Caneschi. Un pari a reti bianche con pochissime occasioni da rete da una parte e dall’altra per una classifica che al termine di questi 90’ vede la Nuova Circe balzare nuovamente in testa 

Leggi tutto

tersigniTermina 0-0 l’atteso derby del «Nicola Perrone» tra il Formia 1905 di mister Piero Tersigni e la Nuova Itri allenata da Mario Caneschi.
Un pari a reti bianche con pochissime occasioni da rete da una parte e dall’altra per una classifica che al termine di questi 90’ vede la Nuova Circe balzare nuovamente in testa seguita dal Formia 1905 fermo a quota 41 con quattro lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici. Su un campo ghiacciato, l’unica nota da segnalare poi per tutta la prima frazione di gioco è l’espulsione al 33’ di Michael Adjey per proteste. Nonostante l’uomo in più la Nuova Itri non riesce a pungere dalle parti di Centola e nella ripresa sono i padroni di casa al 10’ a sfiorare il vantaggio con la buona invenzione di De Tata che innesca Di Roberto ma il suo diagonale sinistro termina incredibilmente a lato da buona posizione. Nel finale di gara la formazione di Piero Tersigni tenta il colpaccio per rimanere in testa alla classifica del girone «G» e nei minuti di recupero va in gol con Capomaccio, una rete che viene prontamente annullata dal direttore di gara perchè il cross precedente di Tarallo aveva già oltrepassato la linea di fondo.

SABOTINO, DI NUOVO IL SORRISO – L’Atletico Sabotino è tornato al successo contro il Fontana Liri. I biancoverdi sono stati trascinati al successo da Giuseppe Spogliatoio, il quale ha firmato le due reti decisive, intervallate dall’acuto di Grillo. Al 27’, il fantasista borghigiano ha sbloccato il risultato, involandosi verso l’area avversaria (imbeccato dalla spizzata di Funari) e battendo inesorabilmente Greco. Ad inizio ripresa, gli ospiti hanno pareggiato con Grillo, il quale ha prima eluso l’intervento di Pupulin e Fasulo e poi ha superato Tarricone con un pregevole tiro a giro dal vertice dell’area di rigore. Al 58’, Spogliatoio ha siglato il definitivo 2-1 trasformando il calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un intervento falloso ai danni di Funari. Pari a reti bianche invece per la Pro Calcio Fondi che aggancia il Fontana Liri a quota ventitre. Per uscire dal pantano dei play-out diventa fondamentale la sfida di domenica prossima in casa contro la terza forza del campionato Roccasecca. Partita scialba e avara di emozioni con i due schieramenti che si accontentano così di un punto a testa senza farsi male.

sorrentino binieroCIRCE SI RIPRENDE LA VETTA – Torna al successo interno la Nuova Circe che sul sintetico di Norma supera il Clc Priverno e si riprende la vetta solitaria del girone D. Protagonista della giornata Sorrentino che con una bella giocata ad inizio ripresa sull’out di sinistra salta due uomini entra in area e con un bel diagonale insacca la porta ospite.Vittoria legittimata dalle azioni pericolose prodotte dal team di mister Marzella sciupate  da Sorrentino, Monti e Sampaolo poi. Il Pontinia ferma l’emorragia di risultati negativi e torna a muovere la classifica dopo il pareggio (1-1) con il Bassiano. La scossa dovuta al cambio di allenatore sembra far bene inizialmente al Pontinia che va in vantaggio dopo soli dieci minuti grazie a Peppe Di Raimo, abile a sfruttare una grossa indecisione della retroguardia lepina per battere Corsi. I padroni di casa controllano bene il match ma ad inizio ripresa subiscono il pari del Bassiano: a firmarlo è Delle Donne che stacca più in alto di tutti e di testa non lascia scampo a Rocci.

SEZZE DI RIMONTA – Torna alla vittoria la Vis Sezze Setina e lo fa rimontando una rete al cospetto di un Colfelice mai domo, che al 44′ del primo tempo, dopo un parziale tutto sommato equilibrato, riesce a passare in vantaggio con Sparvieri, che realizza il penalty concesso per il fallo di Zeppieri in piena area su Fusco. Nella ripresa Lucidi azzecca le sostituzioni inserendo nella mischia Varroni e Zompatori. Proprio quest’ultimo, dopo il palo di Pellerani in avvio di ripresa, impatta la gara, facendosi trovare pronto sull’invito di Di Trapano. La Vis Sezze Setina continua a spingere alla ricerca della vittoria che arriva a 5′ dal triplice fischio grazie a Varroni, che dagli undici metri torna al gol regalando tre punti pesanti ai suoi.

I TABELLINI

FORMIA 1905 – NUOVA ITRI 0-0
Formia 1905:
Centola, Mastantuono, De Vita, Soscia, Lombardi, Tarallo, Valerio (37′ s.t. Iovino), De Tata, Di Roberto, Adjey, Milo (37′ s.t. Capomaccio). A disp.: Forgione, Zobel, Vendittozzi, Mazzone, Assaiante. All.: Piero Tersigni.
Nuova Itri: Camuso, Nofi, Cadenzo, Pelliccia, Patriarca, La Rocca, Del Bove, Filona, Lampitelli (20′ s.t. Martucci), Mallozzi (12′ s.t. Palmaccio), Cacciamano. A disp.: Padovano, Di Sena, D’Acunto, Kingsley, Mastroianni. All.: Mario Caneschi.
Arbitro: Giordano di Ostia Lido. Assistenti: Holweger di Aprilia e Tucci di Albano Laziale.
Note: Ammoniti De Tata e Di Roberto (F), Nofi e La Rocca (N). Al 33′ espulso per proteste Adjey (F). Al 33′ s.t. espulso per doppia ammonizione Filosa (N).

ATLETICO SABOTINO – FONTANA LIRI 2-1
Atletico Sabotino:
Tarricone, Pupulin, Risoldi (35’st Del Brusco), Cappelletti, Fasulo, Sarra, Soncin (40’st Amadi), Aloscia, Funari, Spogliatoio G., Tomei (15’st Di Matteo). A disp.: Passone, Mangili, Maldone, Spogliatoio C. All.: D’Andrea.
Fontana Liri: Greco, Patriarca (1’st Bianchi G.), Cinelli, Patrizi, Quattrucci, Di Sarra, Giurini, De Ciantis (40’st Raponi), Tomaselli, Grillo, Ferdinandi. A disp.: Battista, Nicoletti, Troplini, Bianchi I., Bianchi G., Raponi, Gaeta. All.: Papadia.
Arbitro: Garelli di Ciampino.
Marcatori: 27’pt Spogliatoio, 2’st Grillo, 13’st Spogliatoio (rig.).
Note: espulso Grillo al 43’st.

NUOVA CIRCE – CLC PRIVERNO 1-0
Nuova Circe:
Reccanello, Fedeli, Berti, Falso, Garofalo, Monforte, Monti, Simoneschi, Sampaolo, Di Giorgio, Sorrentino. A disp: Paparello, Bracciale, Ciccarelli, Di Girolamo, Rieti, Monetti.. All. Marzella
CLC Priverno: Cicocca, Miccinilli, Postiglione, Corsetti, Di Donato, Paniccia, Sampaolo, Violanti, Locatelli, D’Amato, Sannino. A disp: Stirpe, Visca, Cecconi, Oliva Di micco,  Cappabianca, De Santis. All: Ceccano
Marcatori: 7’st Sorrentino
Note: Ammoniti Reccanello, Monti, Miccinilli, Locatelli Espulsi al 18’st D’Amato e al 36’st  Sampaolo.

PONTINIA – BASSIANO 1-1
Pontinia:
Rocci, Stefanelli, Onorato, Terrinoni (29’st Raso), Fiorini, Bovolenta, Cerrocchi, Forzan, Di Raimo (33’st Incollingo), Perfetti, Conti (45’st Parisella). A disp.: Fiormonte, Ambrosi, Sinigaglia, Zanutto. All.: Moretti.
Bassiano: Corsi, Rossi, Lenzini, Fantin, Feudi, Esposito, Saoud, Bernardo (1’st Cocuzzi), Delle Donne (28’st Dian), Florian, Cifra. A disp.: Villani, Pirazzi, Morelli. All.: Bocchino.
Arbitro: Vitale di Cassino
Marcatori: 10’ Di Raimo, 8’st Delle Donne
Note – Ammoniti: Fiorini, Conti e Fantin.

COLFELICE – VIS SEZZE SETINA 1-2
Colfelice:
Milozzi, Buttarazzi, Cinelli A., Nardone, Cinelli B., Della Vecchia, Sciucco (32′ st Marandola), Loffreda (43′ st Di Folco), Mazzella (35′ st Fratarcangeli), Sparvieri, Fusco. A disp.: Fraroci, Patrizi, Marno. All.: Fiore
Vis Sezze Setina: Mercoliano, Zeppieri, Di Tullio, Auricchio, Montano, Pecorilli, Pellerani, Di Trapano, Umbro (23′ st Zompatori), Capuccilli (1′ st Varroni), Fiore (48′ st Maione). A disp.: Leonetta, Folcarelli, Martelletta, Cannatelli. All.: Lucidi
Arbitro: Naroni di Roma2
Marcatori: 44′ (rig.)  Sparvieri, 25′ st Zompatori, 37′ st (rig.) Varroni
Note –  Espulso al 27′ st Cinelli A. per proteste.

VALLECORSA – PRO CALCIO FONDI 0-0
Vallecorsa:
Recchia, Amendola, Ricci (41′ st Di Netta), Milo, Ciccarelli, Fattizzo, Egidi, Loasses, Belli, Tullio (26′ st Carlini), Romano. A disp.: Giuliani, Merluzzi, Antonetti, Casciano, Feola. All.: Romano
Pro Calcio Fondi: Corso, Fiore, De Santis (31′ st Stravato), Ferrara, Di Fazio, Pannozzo, Senneca, Parisella, Gisfredo, Conte (31′ st Paparello), Vattulli. A disp.: Di Cola, Esteso, Iannitti, Pietrosanto, Marotta. All.: Velletri.
Arbitro: Patrignani di Roma
Note: Espulso: 35′ st Ferrara (F) per gioco violento. Ammoniti: Fattizzo, Stravato, Parisella.

Lascia un commento