Aprilia spuntato affronta la Viterbese

L’Aprilia torna al Quinto Ricci per cercare la vittoria. Di fronte (inizio alle ore 14.30) ci sarà la Viterbese, formazione ostica che sta attraversando un buon momento di forma, nonostante una “pareggite” che comunque non le consene di spiccare il definitivo salto di qualità. Quale occasione migliore, dunque, per le Rondinelle per agganciare proprio i 

Leggi tutto

pedalinoL’Aprilia torna al Quinto Ricci per cercare la vittoria. Di fronte (inizio alle ore 14.30) ci sarà la Viterbese, formazione ostica che sta attraversando un buon momento di forma, nonostante una “pareggite” che comunque non le consene di spiccare il definitivo salto di qualità. Quale occasione migliore, dunque, per le Rondinelle per agganciare proprio i tiburtini in classifica e dare una svolta alla stagione dopo la vittoria nella prima giornata di ritorno ottenuta contro l’Astrea. Nella seconda davanti al pubblico amico, Sergio Pirozzi non avrà però vita facile viste le tante assenze. A preoccupare soprattutto il reparto avanzato dove oltre all’ariete Daniele Prosia, squalificato, saranno assenti Piperissa e Claudio Corsetti, capocannoniere della formazione pontina. Il tecnico di Amatrice dovrà fare necessariamente di necessità virtù e reinventarsi l’attacco che sarà quindi affidato all’inedita coppia Pedalino-Turchetta. Problemi anche per il terzino Chiarucci, alle prese con dei problemi muscolari. Per il resto nessun problema (si fa per dire), con il ritorno di Galluzzo al centro della difesa che andrà ad affiancare uno tra Eramo e Bianchi.

pannozzo-11FONDI, VACCARO E PANNOZZO SQUALIFICATI – Qualche problema di formazione affligge Stefano Liquidato. Per la delicata trasferta a Castelsardo l’allenatore campano dovrà fare a meno di tre pedine fondamentali quali Galasso, Pannozzo e Vaccaro, tutti e tre indisponibili per squalifica. Sulla fascia sinistra dovrebbe rientrare Jovinella, in caso contrario pronto Vicedomini. In difesa Dionisio e Fiore, entrambi non al meglio a causa di alcuni acciacchi fisici, sono in ballottaggio per una maglia accanto a Iossa. A centrocampo spazio ad Ambruoso, Festa, Formidabile e Violante. Problemi d’abbondanza, invece, in attacco. Il rientro di Branicki e l’improvvisa esplosione di Improta costringeranno Liquidato a fare delle scelte.

Lascia un commento