Latina prepara la super sfida, infermeria piena ad Aprilia

Fervono i preparativi in casa del Latina per il big match di domenica contro il Gaeta. Maurizio Raggi ed il suo staff non hanno voluto lasciare. I nerazzurri, infatti, da ieri si sono trasferiti sul sintetico di Sonnino per preparare al meglio la sfida di domenica al Riciniello. Nella tana del Gaeta la squadra del 

Leggi tutto

cinelli-10Fervono i preparativi in casa del Latina per il big match di domenica contro il Gaeta. Maurizio Raggi ed il suo staff non hanno voluto lasciare. I nerazzurri, infatti, da ieri si sono trasferiti sul sintetico di Sonnino per preparare al meglio la sfida di domenica al Riciniello. Nella tana del Gaeta la squadra del capoluogo sarà attesa dal l’ennesima gara di cartello. Ieri pomeriggio Maurizio Raggi ha lavorato con l’intero gruppo: tutti gli elementi della rosa stanno bene e, come già accaduto la scorsa settimana, il tecnico nerazzurro avrà l’imbarazzo della scelta. Per adesso di certo c’è soltanto lo schema: al Riciniello sarà ancora 4-2-3-1. Per quanto riguarda l’undici titolare, invece, ci sono molti punti interrogativi: a Sonnino Raggi ha alternato i suoi elementi provando più soluzioni. Di scontato al momento c’è davvero poco e in ogni reparto ci sono più uomini da poter mandare in campo dal primo minuto. La marcia di avvicinamento a questo derby che si preannuncia spettacolare proseguirà oggi con il ritorno al Francioni per l’allenamento pomeridiano, poi domani mattina sempre allo stadio di Piazzale Prampolini andrà in scena la consueta rifinitura.

pirozziAPRILIA, UOMINI CONTATI IN AVANTI – Ad Aprilia, invece, al termine della rifinitura del giovedì, a preoccupare è soprattutto la questione attaccanti. “Oltre a Prosia che sarà squalificato – spiega mister Pirozzi – ci sono dei problemi a livello fisico per Piperissa e Corsetti. Faremo di tutto per recuperare almeno uno dei due in vista del match con la Viterbese. Se a questo aggiungiamo il lungo stop di Pedalino, che sarà comunque della partita, ecco che in attacco ci potrebbero essere dei problemi. Faremo comunque di necessità virtù, essendo consapevoli di affrontare una squadra, la Viterbese, costruita in estate per vincere il campionato».
Un’altra tegola per l’Aprilia arriva dalla formazione Juniores, dove il giovane Pinna (utilizzato anche in prima squadra) si è infortunato durante un match di recupero dei «baby» biancoazzurri. Per lui sospetta lesione del legamento crociato.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento