Favano preso dal “Club Universitario”

Matias Favano non è più un giocatore della Vigor Cisterna, ora è ufficiale. Il centrocampista argentino lascerà il team biancoblu per intraprendere l’affascinante avventura tra i professionisti sud americani. Le sirene tentatrici provengono dalla Bolivia, esattamente dal Club Universitario, squadra di primo piano che, a due giornate dal termine del campionato, è a soli quattro 

Leggi tutto

matias-favanoMatias Favano non è più un giocatore della Vigor Cisterna, ora è ufficiale. Il centrocampista argentino lascerà il team biancoblu per intraprendere l’affascinante avventura tra i professionisti sud americani. Le sirene tentatrici provengono dalla Bolivia, esattamente dal Club Universitario, squadra di primo piano che, a due giornate dal termine del campionato, è a soli quattro punti dalla qualificazione per la Coppa Libertadores (l’equivalente sudamericana della nostra Champion’s League), competizione a cui il team boliviano ha preso parte anche nella scorsa stagione. A volere a tutti i costi nella propria rosa il talentuoso centrocampista “gaucho”, mister Carlos Leeb, anch’egli argentino e già allenatore di Favano ai tempi in cui il mediano, ormai ex Vigor, militava nelle massime serie di Cile ed uruguay.

LA GIORIA DI FAVANO – “Per me è l’occasione attesa della vita – spiega Matias – per tornare ad altissimi livelli. La mia famiglia, in Argentina, spinge perché possa riavvicinarmi a loro. L’Universitario la settimana prossima disputerà un’amichevole con il Cruzeiro, l’allenatore mi vorrebbe in campo. Poi, se tutto andrà bene, tornerà a disputare la Coppa Libertadores. E comunque non sarebbe un addio a Cisterna. Questa squadra la porterò con me, e tra un anno, terminata l’avventura boliviana, sarei pronto a tornare”.

SI TORNA SUL MERCATO – La Vigor perde così uno dei pezzi pregiati arrivati dal mercato di riparazione. Ma la società del presidente Capitani non ha nessuna intenzione di ostacolare la scalata del giocatore verso palcoscenici più prestigiosi. Per questo motivo, il diesse Nicola Cea sta già monitorando il mercato per portare in biancoblu un centrocampista che possa sopperire all’ inaspettata partenza.
Gianpiero Terenzi

Lascia un commento