Riecco il Sermoneta…Cisterna in crisi nera

Prima puntata del 2010 anche per il “Bar dello Sport” riguardante la Prima e Seconda categoria. Un anno iniziato all’insegna di qualche sorpresa (vedi il crollo dell’Atletico Cisterna oppure il grande momento di forma del Carso), ma anche diverse conferme come il ritorno del Sermoneta di mister Campagna o l’annata negativa di uno Sperlonga che non 

Leggi tutto

progetto-bar-dello-sportPrima puntata del 2010 anche per il “Bar dello Sport” riguardante la Prima e Seconda categoria. Un anno iniziato all’insegna di qualche sorpresa (vedi il crollo dell’Atletico Cisterna oppure il grande momento di forma del Carso), ma anche diverse conferme come il ritorno del Sermoneta di mister Campagna o l’annata negativa di uno Sperlonga che non riesce a concretizzare la discreta mole di gioco che produce. C’è spazio anche per gli elogi al nuovo Santa Rita di Peppe Parisi che, a suon di rigori di Christian Roma, si è stabilmente inserito come quarta forza del girone N di Seconda categoria.

CHI SALE…

La risalita in silenzio di Parisi

Ogni domenica titoli per Sonnino, Lenola ed anche Bella Farnia ma di giornata in giornata sta prendendo forma la risalita del Santa Rita di mister Peppe Parisi. Magari non accompagnata dallo spettacolo come la dirigenza si attendeva ma a forza di 1-0 siamo arrivati a tre vittorie di fila per i rosanero che cercano di guardare con più ottimismo al resto del campionato. Per la vetta bisognerà non sbagliare più e sperare negli scontri diretti, anche se l’impresa appare di quelle impossibili.

Il Sermoneta si è risvegliato

Una campagna acquisti dicembrina davvero sontuosa ha scosso il Sermoneta dal torpore autunnale. I primi frutti si sono visti alla prima del 2010 per i gialloblu: clamorosa vittoria in rimonta sul Borgo Flora dei record. Certo, per vincere il campionato è tardi ma nel girone di ritorno l’undici di Campagna darà fastidio a molti.

melfi-e-desertiMelfi, el Niño di Borgo Carso

Con la tripletta segnata in casa (partendo dalla panchina) ha steso domenica scorsa il Real Marconi. Insieme a Omar Banin e Marco Pavani forma uno degli attacchi più prolifici della Seconda categoria. Il Carso grazie a loro e ad una solidità di squadra davvero degna di nota ha inanellato tre vittorie consecutive, arrivando ad affacciarsi nei piani altissimi della classifica. Con questi presupposti il secondo posto non è un sogno.

E CHI SCENDE!!

Atletico Cisterna, una crisi pericolosa

Tre sconfitte di fila, un inizio di 2010 da dimenticare subito. Da sorpresissima del campionato, ora, l’Atletico Cisterna attraversa un periodo di crisi nel gioco e nei risultati. Ultima tappa la trasferta di Savelli, dove i ragazzi di Orbisaglia non sono mai riusciti veramente ad entrare in partita. Motivo? Certamente un calo fisiologico di forma, ma ance e soprattutto i tanti infortuni che stanno affliggendo il team di Cisterna in questo periodo. In tutto questo c’è una nota positiva, ovvero che il Latina Scalo non è fuggito via e che il Tre Cancelli non è riuscito ad approfittarne per conquistare il secondo posto.

mister-gugliettaSperlonga, crisi senza fine

Cercasi Sperlonga disperatamente. I gialloblu sembrano entrati in una crisi senza fine. Un vero peccato perchè sul piano del gioco (tranne contro lo Sporting Terracina), l’undici di Guglietta sembra davvero in grado di giocarsela con tutte. Poi però le tante ingenuità si pagano e lo Sperlonga si ritrova addirittura a lottare per non retrocedere. Trattasi di classica annata no.

Lascia un commento