Liquidato: “L’arbitro conosce un altro regolamento”

LIQUIDATO (Fondi-Arzachena 2-0) – Siamo riusciti a portare a casa una vittoria importantissima contro una squadra ben organizzata ma venuta qui solo per chiudersi. Sono contento per il primato, devo ringraziare ancora una volta i miei ragazzi.Noi nello spogliatoio studiamo il regolamento, ma a quanto pare l’arbitro ne ha letto uno diverso. Branicki non si 

Leggi tutto

pomezia-fondi-foto-biniero-mister-liquidato-fondiLIQUIDATO (Fondi-Arzachena 2-0) – Siamo riusciti a portare a casa una vittoria importantissima contro una squadra ben organizzata ma venuta qui solo per chiudersi. Sono contento per il primato, devo ringraziare ancora una volta i miei ragazzi.Noi nello spogliatoio studiamo il regolamento, ma a quanto pare l’arbitro ne ha letto uno diverso. Branicki non si è tolto la maglia, si è solo aggrappato alla rete, eppure l’arbitro ha giudicato la sua esultanza eccessiva. E’ stata una partita corretta, in cui c’è stato tanto fair play, ma l’arbitro ha sentito l’esigenza di diventare protagonista. Gli daremo un bell’8 e il titolo di campione d’inverno. Speriamo di non incontrarlo mai più.

POTENZA (Vis Artena-Formia 1-2) – Innanzitutto vorrei fare i complimenti ai nostri avversari che si sono dimostrato un avversario di livello. Noi abbiamo conquistato tre punti molto importanti ma voglio ricordare che siamo una sorta di cantiere aperto. E’ il primo risultato positivo del nuovo anno ma naturalmente speriamo che con il lavoro che stiamo facendo durante la settimana possano arrivarne altri fino alla fine della stagione. E’ un giocatore che stimo molto, è uno di quelli che concilia sport, allenamenti e lavoro. Sono sicuro che saprà ritagliarsi un posto importante in questa seconda parte della stagione per il Formia.

FARINELLA (Nuova Circe – Scauri Minturno 1-1) – Lo ScauriMinturno ha meritato il pari perchè ha lottato fino all’ultimo vendendo cara la pelle  ma è anche vero che su un campo del genere, una squadra tecnica come la nostra perde almeno il quaranta per cento del suo potenziale. D’altronde le nostre caratteristiche principali sono il fraseggio, il possesso palla e su un simile terreno non riusciamo più ad esprimerci: ad esempio, siamo dovuti ricorrere spesso al lancio lungo per le punte, schema di gioco tutt’altro che consono ad una squadra prima in classifica che vuole condurre il match in maniera ragionata.

VELLETRI ( Tecchiena – Pro Calcio Fondi 3-4) – Giocando con questo spirito usciremo al più presto dalla zona play-out e ci salveremo di sicuro.

D’ANDREA (Atletico Sabotino – Anitrella 0-1) – Non è assolutamente un passo indietro rispetto a mercoledì, purtroppo stavolta è mancato il risultato. Contro una squadra compatta e organizzata come l’Anitrella abbiamo costruito otto nitide palle gol che però non siamo riusciti a concretizzare: stavolta è mancata un pò di fortuna e un pò di precisione.

CAMPAGNA (Sermoneta-Borgo Flora 2-1) – I ragazzi sono stati protagonisti di una grandissima prova li avevo già visto bene nelle ultime uscite, ma il risultato non era arrivato. Ora, la vittoria finalmente è arrivata, peraltro nel match più importante: un risultato del genere ci voleva proprio. Ho sempre creduto in questo gruppo: ora, è fondamentale continuare così perchè vogliamo centrare il nostro obiettivo.

iannotti-2IANNOTTI (San Pietro e Paolo-Roccagorga 1-0) – Sono estremamente soddisfatto del risultato sapevo che avremmo sofferto in queste due partite perchè durante le feste natalizie abbiamo svolto carichi di lavoro piuttosto pesanti per cui non possiamo essere certo brillanti. Nel primo tempo abbiamo incontrato diverse difficoltà perchè ci siamo incaponiti a giocare troppo per via centrale senza allargare il gioco, come poi abbiamo fatto nella ripresa

POLSELLI (San Pietro e Paolo-Roccagorga 1-0) – Il SS.Pietro e Paolo è una grande squadre che merita a pieno la posizione di classifica che occupa ma ai ragazzi non posso davvero rimproverare niente dal punto di vista dell’impegno e del carattere. Se metteremo in campo sempre la cattiveria e la determinazione mostrato contro un avversario del genere potremo migliorare la nostra classifica.

BARONI (Sonnino-Virtus Lenola 2-2) – Peccato per questo gol preso nel recupero. In una partita tra due squadre di categoria superiore, oggi meritavamo qualcosa in più per quel che si è visto sul campo.

PECCHIA (Sonnino-Virtus Lenola 2-2) – Non abbiamo reso al massimo oggi e per come è andata posso dire che è un punto guadagnato. Volevo fare i miei complimenti al Sonnino, sia alla squadra che alla società, che ci ha accolto in modo splendido quest’oggi per una bella giornata di sport.

Lascia un commento