Formia 1905, una cinquina per la vetta

Con la roboante vittoria per 5-1 maturata al «Nicola Perrone» contro i ciociari del Vallecorsa, il Formia 1905 di mister Piero Tersigni sale in testa alla classifica del girone D. Un risultato straordinario per la formazione del presidente Gianni Carpinelli che dopo essere passata in svantaggio al 5′ grazie alla rete in apertura di Merluzzi, 

Leggi tutto

milo1Con la roboante vittoria per 5-1 maturata al «Nicola Perrone» contro i ciociari del Vallecorsa, il Formia 1905 di mister Piero Tersigni sale in testa alla classifica del girone D. Un risultato straordinario per la formazione del presidente Gianni Carpinelli che dopo essere passata in svantaggio al 5′ grazie alla rete in apertura di Merluzzi, è riuscita a ribaltare ottimamente le sorti della partita siglando una cinquina terrificante che vale il primato in classifica. In gol, per l’undici di mister Tersigni, Milo autore di una doppietta, il suo partner d’attacco Di Roberto e il ghanese Michael Adjey che ha fissato nella ripresa il risultato sul 5-1.

sorrentino binieroCIRCE, ADDIO VETTA – E’ iniziato con un pareggio casalingo il girone di ritorno della Nuova Circe. All’«Aldo Ballarin» l’undici di Gianni Marzella è stato fermato sull’1-1 dallo ScauriMinturno, ormai giunto all’ottavo risultato utile consecutivo. A causa di questo 1-1, i sanfeliciani sono scivolati in seconda posizione, scavalcati in vetta dal Formia 1905. Le due reti dell’incontro portano le firme di Sorrentino, il quale ha portato in vantaggio i suoi con una stoccata vincente sotto misura su sponda area di Bracciale. A metà ripresa, Conte ha ristabilito la parità risolvendo un batti e ribatti in area di rigore.

fabrizio-lucidi-tatticoSEZZE SENZA CONTINUITA’ – Non riesce a dare seguito alla bella affermazione in esterna del mercoledì dell’Epifania la Vis Sezze Setina di Fabrizio Lucidi, che cade di misura in Ciociaria. Gara vibrante sin dalle primissime battute. La rete è nell’aria da subito e arriva al 4′ grazie a Compagnone che finalizza un bella azione corale con il più classico dei tiri della domenica che va ad infilarsi sotto l’incrocio dei pali. Nella ripresa è il Sezze a tenere in mano il pallino del gioco tenendo sotto scacco gli avversari, ma la porta dei ciociari sembra stregata. Al 25′ Cortani inventa una traiettoria perfetta che incoccia sul palo e torna in campo. In pieno recupero la palla per impattare capita sul destro di Pecorilli in proiezione offensiva, ma La Valle compie un autentico miracolo togliendo il pallone dalla linea di porta e permettendo ai suoi di ottenere tre punti preziosi nella lotta per la salvezza.

PONTINIA , ALLARME ROSSO – Quinta sconfitta consecutiva per il Pontinia. Gara sfortunata per gli amaranto che, come contro il Sezze, devono inchinarsi nel finale. A regalare i tre punti al Fontana Liri è Fiorelli dal dischetto a cinque minuti dal termine. Il Bassiano espugna Supino grazie alla doppietta di Cifra. Nel primo tempo il giovane di Lega amaranto infila la porta avversaria con un destro che coglie il palo interno prima di finire in rete, nella ripresa il raddoppio arriva sempre con un diagonale ad incrociare.

ITRI SALVO IN EXTREMIS – LA Nuova Itri si è salvata in extremis in casa del Colfelice. La truppa di Mario Caneschi, infatti, passata in svantaggio al 43’ del primo tempo a causa del colpo di testa di Spalvieri su traversone di Fratarcangeli, ha agguantato l’1-1 al sesto minuto di recupero con Calenzo, il quale ha battuto Perrozzi con un preciso destro su assist di Palmaccio. Al 72’, gli ospiti hanno fallito un calcio di rigore con Mallozzi (parato dallo stesso Perrozzi), il quale ha anche centrato la traversa con una conclusione dal limite tre minuti più tardi.

luca-velletri-pro-calcioIMPRESA PRO CALCIO – Impresa della Pro Calcio Fondi. La compagine di Luca Velletri si è imposta per 4-3 sull’ostico campo del Tecchiena, formazione ciociara che alla prima giornata di campionato aveva espugnato l’«Arnale Rosso» con un netto 3-0. Stavolta, invece, è andata in maniera diversa. I fondani, infatti, sono partiti a spron battuto esprimendo un calcio eccellente e portandosi sul 3-0 dopo soli trenta minuti di gioco, grazie alle reti di Senneca, il quale ha approfittato di una leggerezza difensiva degli avversari, De Santis, splendidamente imbeccato dallo stesso Senneca, e di Vecchio, autore di un fantastico sinistro al volo da circa trenta metri andato ad insaccarsi proprio sotto l’incrocio dei pali. In chiusura di tempo, i padroni di casa hanno accorciato le distanze dagli undici metri. Al 50’, Vecchio ha siglato la rete del 4-1, mentre nel giro di tredici minuti, tra il 70’ e l’83’, i padroni di casa sono andati a segno in altre due occasioni con Restante e Reali.

CADE L’ “ANDRIOLLO” – Finisce l’imbattibilità interna dell’Atletico Sabotino. Dopo l’esaltante prestazione offerta mercoledì scorso contro la Nuova Itri, la compagine di Pino D’Andrea è stata sconfitta davanti ai propri supporter dall’Anitrella. I ragazzi allenati dalla coppia Coratti-Ciardi si imposti all’«Andriollo» grazie alla stoccata sotto misura di Marciano che alla mezz’ora della ripresa ha trafitto Tarricone sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Tuttavia, in precedenza erano stati i padroni di casa a sfiorare a più riprese il vantaggio. Dopo essersi già reso pericoloso nel corso del primo tempo, al 60’ Funari ha seriamente impegnato Di Girolamo con un calcio di punizione a giro dal limite dell’area che il numero uno avversario ha letteralmente tolto dall’incrocio dei pali. Cinque minuti dopo era stato Pupulin a mancare l’appuntamento con l’1-0 calciando alto da pochi passi. Al 70’ è stato Spogliatoio a rendersi nuovamente pericoloso dalle parti di Di Girolamo. Dopo essere passato in svantaggio l’Atletico Sabotino ha prodotto il forcing finale senza però riuscire a creare grattacapi alla retroguardia ospite.

D’Arpino, Iannotta e Di Cesare

I TABELLINI

FORMIA 1905 – VALLECORSA 5-1
Formia 1905:
Centola, Mastantuono, Zobel P., Soscia, Zobel A. (30′ s.t. Lombardi), Tarallo, Valerio, De Tata, Di Roberto, Adjey (29′ s.t. Vendittozzi), Milo (22′ s.t. Capomaccio). A disp.: Rosano, Mazzone, Nulli, Iovino. All.: Piero Tersigni.
Vallecorsa: Giuliani, D’Isanto, Ricci, Milo (33′ s.t. Casciano), Merluzzi, Fattizzo, Romano, Inetta, Loasses, Tullio (30′ s.t. Cecere), Feola. A disp.: Recchia, Egidi, Belli, Carlini. All.: Peruzzo.
Arbitro: Iniatovic di Roma 1
Marcatori: 5′ Merluzzi (V), 12′ Milo, 18′ Di Roberto, 30′ Milo, 18′ s.t. Adjey e 26′ s.t. Adjey.
Note: Ammoniti De Tata (F), D’Isanto e Feola (V).

ROCCASECCA – CLC PRIVERNO 3-0
Roccasecca:
Biafani, Cicala, Montemitoli, Vessella (15’st Di Battista), Stirpe, Bonora, Carbone (30’st Apponi), Zonfrilli, Molicone (15’st Tarabonelli), Ripa, D’Aguanno, Barbasale, Pistolesi. A disp.: Ricci, Marciano. All.: Pecoraro.
CLC Priverno: Ciocca, Forte (33’st Feudo), Ditolato, Amato, Postiglione , Corsetti, Sannino, Locatelli, Sampaolo, Paniccia, Volante. A disp.: Cappabianca, Miccinilli, Visca, Oliva, De Santis. All.: Ceccano.
Marcatori: 25’st Cicala, 45’st Zonfrilli, 50’st Tarabonelli.
Arbitro: Seminaro di Tivoli.
Note: espulso Amato per doppia ammonizione; ammoniti: Forte, Di Donato (R), Amato (CLC), Cicala, Bonora.

PONTINIA – FONTANA LIRI 0-1
Pontinia:
Carbone (20’ Rocci), Stefanelli, Ambrosi, Di Emma, Fiorini, Sinigaglia, Cerrocchi (35’st Di Raimo), Forzan, Raso, Bovolenta, Simone (20’st Perfetti). A disp.: Terrinoni, Monti, Guarda, Zanutto. All.: Mancini.
Fontana Liri: Battista, Cinelli A. (35’ Patriarca), Cinelli S., Patrizi, Quattrucci, Di Sarra, Giurini (30’ Grillo), De Ciantis, Tommaselli, Fiorelli, Ferdinandi. A disp.: Greco, Troblini, , Alonzi, Gaeta, Raponi. All.: Papadia.
Marcatore: 40’st (rig.) Fiorelli
Note – Ammoniti: Forzan, Raso, Ambrosi, Quattrucci e De Santis. Espulsi Fiorini e Bovolenta.

TECCHIENA – PRO CALCIO FONDI 3-4
Tecchiena:
Boccardi (1’st Petralla), Copputelli, Leo, Ciangola, Englaro, Restante, Lembo, Paris, Reali, Salvatori, Teloni (1’st Moriconi). A disp.: Fanella, Colapietro, Pomella, Iuri, Cataldi. All.: Castagnacci.
Pro Calcio Fondi: Corso, Parisi, Fiore, Marotta, Di Fazio, Pannozzo, Senneca, D’Ettorre (40’st Esteso), Vecchio, Conte (35’st Paparello), De Santis. A disp.: Di Cola, Parisella. All.: Velletri.
Arbitro: Tombolillo di Roma 1.
Marcatori: 3’pt Senneca, 12’st De Santis, 29’pt Vecchio, 48’pt Salvatori (rig.), 5’st Vecchio, 25’st Restante 38’st Reali,
Note: espulsi Englato al 22’st e Di Fazio al 23’st.

ATLETICO SABOTINO – ANITRELLA 0-1
Atletico Sabotino:
Tarricone, Nardin (42’st Maldone), Pupulin, Sarra, Cappelletti, Di Matteo, Tomei (25’st Mangili), Micheletti (20’st Del Brusco), Funari, Spogliatoio G., Rubino. A disp.: Stoppa, Soncin, Spogliatoio C. All.: D’Andrea.
Anitrella: Di Girolamo, Celani, Tomas, Caldaroni L., Mancini, Scacchi, Chiarlitti (20’st Massari), Lasconi, Carmassi, Marciano, Lombardi (25’st Cerullo). A disp.: De Blasis, Luciani, Urbani, Marzilli, Prospitti. All.: Coratti-Ciardi.
Arbitro: Valente di Roma 1.
Marcatori: 30’st Marciano.
Note: espulso mister Ciardi al 42’st.

SUPINO – BASSIANO 0-2
Supino:
Mancini, Ricci, Moriconi (29’ st Proietti), Florè, Cecilia (33’ st Poletta), Celenza (26’ st Cioffi), Orefice, Foglietta, Giacca, Vespasiani, Troianello. A disp.: Fanti, Bernacer, Coppotelli, Paris. All.: Foglietta
Bassiano: Corsi, Prezioso, Lenzini, Saud (5’ st Rossi), Moreta, esposito, Florian, Bernardo, Delle Donne (13’ st Dian), Feudi, Cifra. A disp.: Villani, Pirazzi, Morelli, Fantin. All. Bocchino
Arbitro: Bertoldi di Roma2
Marcatori: 33’ e 9’ st Cifra
Note – Ammoniti: Celenza, Esposito, Moreta

NUOVA CIRCE – SCAURIMINTURNO 1-1
Nuova Circe:
Paparello, Fedeli, Birk, Bracciale, Renzi, Manforte, Di Girolamo, Simoneschi (29’st Berti), Sampaolo, Di Giorgio (22’st Monti), Ciccarelli (38’pt Sorrentino). A disp.: Reccanello, Falso, Rieti, Monetti. All.: Marzella.
ScauriMinturno: Cenerelli, Sica, Di Nitto, Grassi, De Masi, Iliano, Pernice (41’st Marraluno), Di Nicola, Masino, Martino, Conte (40’st Crispino). A disp.: Sparagna, Crispino, Iannella, Vitulli, Falso, Canali, Marraluno. All.: Pernice.
Arbitro: Romano di Roma 2.
Marcatori: 41’pt Sorrentino, 21’st Conte.
Note – ammoniti: Berti (NC), Pernice (SM), Di Nitto (SM), Masino (SM), Iliano (SM), Di Nicola (SM).

COLFELICE – NUOVA ITRI 1-1
Colfelice:
Perrozzi, Buttarazzi, Cinelli C., Nardone, Cinelli R., Fiore, Fratarcangelli, Loffreda, Marsella (11’st Di Folco), Spalvieri (40’st Patrizi) (47’st Marku), Fusco. A disp.: Giacomobono, Sciucco, Tullio, Della Vecchia. All.: Fiore.
Nuova Itri: Camuso, Calenzo, Spirito M., Pelliccia, Patriarca, Kingsley, Del Bove (20’st Palmaccio), La Rocca, Lampitelli, Mallozzi, Albano (36’pt Cacciamano). A disp.: Pennacchia, Tammelleo, Spirito M., Di Sena, Mastroianni. All.: Caneschi.
Arbitro: Pressato di Latina.
Marcatori: 43’pt Spalvieri, 51’st Calenzo.
Note: espulsi Loffreda al 27’st e Cinelli C. al 44’st per doppia ammonizione.

ARCE – VIS SEZZE SETINA 1-0
Arce:
La Valle, Vittorelli, Gentile, Guadagno, Pagnanelli, Ricci (32′ st Patriarca), Campolo, Belli, Compagnoni (15′ st Arcese), Montuori, Maione A. (25′ st Sapri) A disp.: De Santis, Spiragnoni, Proia, Marco. All.: Vittorelli
Vis Sezze Setina: Leonetta, Zeppieri, Martelletta (1′ st Pellerani), Auricchio, Montano, Pecorilli, Fiore, Di Tullio (35′ st Zompatori), Fiori (30′ st Baratta), Cortani, Umbro. A disp.: Meroliano, Folcarelli, Maione G., Capuccilli. All.: Tosti (Lucidi squalificato)
Arbitro: Caltabiano di Roma 2
Marcatore: 4′ pt Compagnoni
Note: Ammoniti: Pecorilli, Guadagno, Ricci

Lascia un commento