Vigor torna in campo dopo la festa. Formia e Terracina, impegni da non fallire

Alla fine della gara che ha sancito la vittoria della Coppa Italia contro la Lupa Frascati, mister Francesco Montarani era stato chiarissimo: “Non abbiamo fatto nulla. Adesso dobbiamo onorare fino in fondo il campionato e tutte le partite che ci aspettano per ritirarci su in classifica e tornare nelle posizioni che ci spettano”. Di fronte, 

Leggi tutto

frascaAlla fine della gara che ha sancito la vittoria della Coppa Italia contro la Lupa Frascati, mister Francesco Montarani era stato chiarissimo: “Non abbiamo fatto nulla. Adesso dobbiamo onorare fino in fondo il campionato e tutte le partite che ci aspettano per ritirarci su in classifica e tornare nelle posizioni che ci spettano”. Di fronte, per la prima gara del girone di ritorno, ci sarà il Real Pomezia, lo stesso Real Pomezia che all’andata vinse al Francioni trovandosi di fronte una Vigor per almeno trequarti di gara inguardabile.

enzo-potenzaTERRACINA E FORMIA – Due impegni delicati quanto fondamentali, invece, per Terracina e Formia, impegnati nella prima di ritorno del girone B. Fallire contro il Colleferro farebbe ripiombare nel baratro retrocessione i tigrotti che, dopo la vittoria di domenica scorsa, sono tornati ad ambire di diritto al mantenimento del titolo. Ottenere i 3 punti, dunque, appare di vitale importanza anche perchè si avvicinerebbe proprio il Colleferro fermo a quota 19. L’occasione, come del resto domenica con il Villanova, è ghiotta. Tra gli ostacoli per i tigrotti oltre al temibile Dante Volante anche il Colavolpe, ancora in pessime condizioni dopo il maltempo di queste ultime settimane. I ragazzi di Lenzini sanno dell’importanza del match e non vorranno sbagliare anche perchè con un’eventuale vittoria potrebbe cambiare di colpo la stagione del Terracina.

FORMIA AD ARTENA – Proibitiva la domenica di un Formia che, dopo la sfortunata parentesi di domenica scorsa (3-3 pirotecnico con tripletta di Volante proprio contro il Colleferro) va a trovare la Vis Artena, terza in classifica e per nulla intenzionata a lasciare altri punti importanti per strada.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento