E’ un Sabotino da urlo

La partita perfetta. Non esiste espressione migliore per definire la straordinaria prova offerta ieri dall’Atletico Sabotino nel big match con la Nuova Itri. Il 3-0 finale non lascia tanto spazio a possibili interpretazioni. All’«Andriollo» si affrontavano la quarta e la quinta forza del campionato, ma nell’arco dei novanta minuti la differenza è stata assai più 

Leggi tutto

funariLa partita perfetta. Non esiste espressione migliore per definire la straordinaria prova offerta ieri dall’Atletico Sabotino nel big match con la Nuova Itri. Il 3-0 finale non lascia tanto spazio a possibili interpretazioni. All’«Andriollo» si affrontavano la quarta e la quinta forza del campionato, ma nell’arco dei novanta minuti la differenza è stata assai più evidente del punto che separava le due squadre prima della sfida. Insomma, la truppa di Pino D’Andrea è stata superiore in tutto. Quella ammirata ieri mattin è stata una squadra perfettamente messa in campo, sempre corta e attenta a mantenere le giuste distanze tra i reparti. Ma ancor di più de le armi vincenti del successo biancoverde sono state due: dinamismo e delle triangolazioni le sue armi vincenti.

POKER BASSIANO, COLPO SCAURI – Il Bassiano passa con un poker di reti al Palluzzi di Priverno. La gara si è messa bene per i ragazzi di Bocchino già al 18’, quando Maiola salva sulla liena di porta con un braccio, si becca il cartellino rosso e manda gli amaranto sul dischetto: Cocuzzi dagli undici metri non lascia scampo a Cioffa. Al 29’, poi, raddoppia Delle Donne. Nella ripresa il Priverno accorcia con Di Donato, crede nella possibilità di pareggiare ma poi nel finale si arrende ancora a Cocuzzi e a Florian. Vince ancora lo Scauri Minturno di mister Gennaro Pernice che nell’ultima gara del girone di andata del campionato di Promozione s’impone in trasferta sul campo del Supino. Prova importante dei rossoblu del presidente Giuseppe Chianese che espugnano la Ciociaria grazie ad una rete del capitano Diego Grassi. Tre punti che pesano come macigni per lo Scauri Minturno che sale così a quota 25 punti subito a ridosso delle prime posizioni in graduatoria.

D’Arpino e Iannotta

I TABELLINI

CLC PRIVERNO-BASSIANO 1-4
CLC Priverno:
Cioffa, Di Donato, Postiglione (1’ st Sannino), Maiola, Forte, Corsetti, Locatelli, Amato (30’ st Miccinilli), Sampaolo, Paniccia, Di Micco (1’ st Cappabianca). A disp.: Stirpe, De Santis, Visca, Oliva. All.: Ceccano
Bassiano: Corsi, Prezioso, Lenzini, Picciotto, Moreta, Esposito, Florian, Bernardo, Delle Donne (30’ st’ Dian), Feudi (25 st’ Cifra), Cocuzzi (40’ st Saud). A disp.: Villani, Pirazzi, Fantin, Morelli. All.: Bocchino
Arbitro: Carulli di Frosinone
Marcatori: 18’ Cocuzzi (rig.), 29’ Delle Donne, 10’ st Di Donato, 38’ st Cocuzzi, 40’ st Florian
Note – Ammoniti: Di Donato, Forte, Picciotto e Cocuzzi. Espulso al 17’ Maiola per fallo da ultimo uomo

SUPINO – SCAURI MINTURNO 0-1
Supino:
Mancini, Polletta, Simonetti (9’ s.t. Benacer), Cestra (13’ s.t. Coppotelli), Fiore, Troianello, Ricci, Celenza, Proietti, Cioffi (19’ s.t. Trenta), Moriconi. A disp.: Fanti, Foglietta, Paris, Polletta S.. All.: Morgia.
Scauri Minturno: Cenerelli, Di Nitto, Campoli, Grassi, Sica, Illiano, Canali D., Conte F., Masino, Martino, Calabrese (25’ Pernice). A disp.: Alberti, Canali F., Crispino, Maddaluno, Neri, Zinicola. All.: Gennaro Pernice.
Arbitro: Di Vizio di Roma 1.
Marcatore: 48’ Diego Grassi.
Note: Ammoniti Mancini, Troianello, Ricci e Celenza (Su), Campoli, Sica e Canali D. (Sc).

ATLETICO SABOTINO – NUOVA ITRI 3-0
Atletico Sabotino:
Tarricone, Nardin, Pupulin, Sarra, Cappelletti, Risoldi, Tomei, Micheletti, Funari, Spogliatoio, Rubino. A disp.: All.: D’Andrea.
Nuova Itri: Filosa, Cacciamano, Mallozzi. A disp.: All.: Caneschi.
Arbitro: Cenami di Rieti; collaboratori: Saccone di Albano Laziale e Dell’aglio di Ciampino.
Marcatori: 2’st Funari, 18’st Tomei, 41’st Sarra.
Note – ammoniti: recupero: 1’pt, 3’st.

Lascia un commento