Bye bye Missere

Theron Smith dentro, Phil Missere fuori. O per meglio dire a Casalpusterlengo. Si è di fatti chiusa l’avventura a Latina per il lungo italoamericano, primo taglio nerazzurro per quanto concerne il pacchetto stranieri. Missere (26 minuti di media, 6.3 punti e 7.5 rimbalzi a partita in questa stagione) andrà dunque a rimpinguare il pacchetto lunghi 

Leggi tutto

missereTheron Smith dentro, Phil Missere fuori. O per meglio dire a Casalpusterlengo. Si è di fatti chiusa l’avventura a Latina per il lungo italoamericano, primo taglio nerazzurro per quanto concerne il pacchetto stranieri. Missere (26 minuti di media, 6.3 punti e 7.5 rimbalzi a partita in questa stagione) andrà dunque a rimpinguare il pacchetto lunghi del quintetto di coach Lottici, avversario diretto di Latina nella corsa alla salvezza.

DAVOR IL PROSSIMO? – La partenza di Missere potrebbe non essere l’unica ad animare questo spazio di mercato. L’indiziato numero uno a lasciare Latina è ora Davor Dalipagic, un’altra scommessa che non ha troppo convinto lo staff tecnico. Il suo posto da comunitario sarà presumibilmente occupato da una guardia europea che sarà annunciata a breve dalla società nerazzurra.

Jonathan Gavin

Lascia un commento