Promutico e Pannozzo, cuori nerazzurri

Non vi preoccupate, il Bar dello Sport non vi lascia mai da soli. Siamo nel bel mezzo delle vacanze natalizie, anzi verso la fine. Ormai manca solo l’Epifania e si ricomincerà con la vita normale per tutti gli sportivi. Noi di zonapontina.com però non molliamo la presa e lasciamo il bar aperto anche in questi 

Leggi tutto

progetto-bar-dello-sport-nataleNon vi preoccupate, il Bar dello Sport non vi lascia mai da soli. Siamo nel bel mezzo delle vacanze natalizie, anzi verso la fine. Ormai manca solo l’Epifania e si ricomincerà con la vita normale per tutti gli sportivi. Noi di zonapontina.com però non molliamo la presa e lasciamo il bar aperto anche in questi giorni. I tavolini sono come sempre pienissimi e tra un panettone ed un torrone tutti gli appassionati continuano con le loro chiacchiere. Come si sa però ogni fine anno è tempo di bilanci, resoconti e come ogni settimana dei Bar dello Sport di valutazioni. Per la fine del 2009 però abbiamo deciso di premiare i migliori per ruolo della stagione appena conclusa. Un 2009 sempre a tinte nerazzurre che porta il miglior allenatore (Maurizio Promutico) ed il miglior difensore (Luca Pannozzo) che pur avendo cambiato casacca stanno continuando a lottare ogni domenica. A centrocampo regna sovrano il capitano del Gaeta Di Pietro mentre tra i pali è premiata la costanza di Giudice. In avanti c’è spazio solo per il re della promozione bomber Martucci, padrone di Itri.

I PREMIATI

MIGLIOR PORTIERE – ROBERTO GIUDICE (Aprilia)
Un 2009 quasi mai sotto tono

giudice1Più che altro premiato per la costanza della sua stagione. Le doti tecniche di Roberto Giudice (Foto Gianluca Biniero) non si discutono assolutamente. Certo come tutti i classe ’90 ha bisogno di sicurezza per poter rendere al meglio. Il giusto premio per le sue doti atletiche è stata una porta tutta sua per la stagione di serie D. Tante partite con grandi interventi ma anche altre gare dove si deve ancora maturare. La strada è quella giusta per il portierino apriliano, ora nel 2010 bisognerà solamente consacrarsi.

MIGLIOR DIFENSORE – LUCA PANNOZZO (Fc Latina\Fondi)
Un anno di lotta tra nerazzurro e rossoblu

pannozzoUno dei simboli dell’Fc Latina ed ora una colonna del Fondi secondo in classifica. Questo racchiude l’annata appena conclusa di Luca Pannozzo (Foto Gianluca Biniero). La sua stagione con l’Fc è stata fantastica con tanti gol decisivi e prestazioni assolutamente da applausi. La stagione 2008\09 si è conclusa con il tripudio del Francioni e la promozione in D. La firma di Pannozzo su questo trionfo è di quelle più grandi ed indelebili. In estate l’Us Latina si è dimenticato di lui ed è tornato nella sua Fondi per conquistare la salvezza. Ora c’è una squadra seconda in classifica che ha un capitano (o vice) che sta continuando ad essere granitico al centro della cerniera difensiva. Pannozzo si è confermato leader anche nel campionato di serie D, nel 2010 c’è poco da migliorare.

MIGLIOR CENTROCAMPISTA – ANDREA DI PIETRO (Gaeta)
L’imperatore di Gaeta

di-pietro-esultanzac2a9l1dangeloEra già un punto fermo del Gaeta di Boccolini ma la partenza di Santucci ha solo aumentato la responsabilità di Andrea Di Pietro (Foto Leonardo D’Angelo) aumentandone anche carattere e maturazione. Un 2009 certamente più che soddisfacente anche per una stagione iniziata da grande leader della formazione di Torrisi. Oltre alla coppia Gambino-Marzullo spuntano suoi gol molto pesanti sopratuttto sul piano morale, con l’esonero di Torrisi spetta a lui facilitare il lavoro del nuovo tecnico Sottana ed inseguire il sogno promozione.

MIGLIOR ATTACCANTE  – ANDREA MARTUCCI (Nuova Itri)
Professione goleador

martuccini-foto-leonardo-dangelocomTra tanti giocatori di grande levatura non poteva mancare il re dei cannonieri della Promozione, Andrea Martucci (foto Leonardo D’Angelo). L’anno scorso ha sfiorato il salto in Eccellenza sul campo con la sua Nuova Itri. Il suo 2009 è stato sempre sotto un unico segno, quello del gol. Ha avuto momenti in cui è stato irresistibile e la buttava dentro con facilità e periodi di difficoltà dove comunque il cartellino lo timbrava. Quest’anno un fastidioso infortunio l’ha fatto fuori per un pò ma quando è dovuto scendere in campo il suo dovere l’ha sempre fatto.

MIGLIOR ALLENATORE – MAURIZIO PROMUTICO (Latina\Sora)
Ogni giorno all’insegna del “NON MOLLARE MAI”

promutico-festeggiaNon c’è stato un attimo di tranquillità per l’anno solare di Maurizio Promutico. Prima la cavalcata impossibile con l’Fc di Capitani, playoff compresi, poi l’estate travagliata a Sora ed ora un campionato in bianconero di assoluta sofferenza. Promutico però non ha mollato mai e colpo su colpo ha sempre reagito ad ogni imprevisto. L’allenatore ciociaro ha vinto poi le sue scommesse e non importa come (le polemiche sul troppo difensivismo, Sannino esterno a centrocampo, Amione ecc..). Con i nerazzurri sembrava dover rinunciare alla serie D dopo quella dannata trasferta di Cecchina ma poi con il solito carattere se l’è andata a prendere tramite i playoff sudando fino all’ultimo anche lì (la rete dopo un minuto del Buggiano ha gelato il Francioni fino al pari di Sannino). A Sora invece è stato il primo a non mollare dopo la catastrofe societaria, è rimasto, ha sfiorato la finale di coppa Italia ed ora è in cerca di una salvezza storica. Insomma un 2009 dove, con i mezzi a disposizione, non si poteva fare di meglio.

Stefano Scala

Lascia un commento