A tutto Ceccarelli: gli obiettivi della Virtus Pontina

Il ritorno di Marco Ceccarelli sulla panchina della Virtus Pontinia era in qualche modo annunciato. Le difficoltà di mister Pigini e il parziale miglioramento dei problemi familiari che avevano portato l’ex tecnico bianco blu alle dimissioni quest’estate sembravano portare a questa che poi era la conclusione più logica. Un mese di campionato quindi per Ceccarelli 

Leggi tutto

ceccarelli-4-virtus-pontiniaIl ritorno di Marco Ceccarelli sulla panchina della Virtus Pontinia era in qualche modo annunciato. Le difficoltà di mister Pigini e il parziale miglioramento dei problemi familiari che avevano portato l’ex tecnico bianco blu alle dimissioni quest’estate sembravano portare a questa che poi era la conclusione più logica. Un mese di campionato quindi per Ceccarelli e nove punti messi in cascina, frutto di tre vittorie di fila e di un ko, quello prenatalizio, con la Virtus Lenola capolista. Il tecnico bianco blu non può che essere soddisfatto di questo avvio della sua seconda gestione: “Sono contento di come ci siamo rimessi in marcia – spiega Ceccarelli – La squadra è migliorata moltissimo dal punto di vista fisico rispetto alla partita con l’Aurora Vodice che ha segnato il mio ritorno in panchina. Durante le feste natalizie aumenteremo un po’ i carichi di lavoro per farci trovare pronti il 6 gennaio, alla ripresa del campionato».
Un 2010 che partirà subito con tante difficoltà per la Virtus Pontinia: «Saremo subito impegnati a Borgo Santa Maria, una delle sorprese di questo campionato, e poi avremo altre due trasferte nel mese di gennaio, inframezzate dall’impegno casalingo contro il fanalino di coda Sporting Terracina. Un calendario quindi che ci proporrà diverse difficoltà in questo inizio di 2010”.

ROSA CORTA – Il mercato ha portato ben poche novità in casa Virtus Pontinia. Dopo il ritorno alla base di Roberto Palluzzi, infatti, è arrivato solamente il laterale ex Setina, Incitti, a rinforzare una rosa che per la verità ha sempre dovuto combattere, anche durante lo splendido scorso campionato, con una penuria di giocatori quasi cronica. Ceccarelli però ha già dimostrato di saper lavorare in queste condizioni di difficoltà, ottenendo peraltro ottimi risultati, e quindi non si fascia la testa: “A livello numerico non siamo messi benissimo ma qualitativamente la squadra c’è. Basta solo che torni a credere in sé stessa come nella scorsa stagione”.

OBIETTIVO COPPA LAZIO – Chiaro però che, dopo un avvio di campionato del genere, gli obiettivi in casa bianco blu siano cambiati: la zona Coppa Lazio non è lontana (dista solamente tre punti), ma mister Ceccarelli preferisce non pensarci: “Da qui alla fine dovremo pensare solamente a toglierci qualche soddisfazione. La Coppa Lazio può essere un obiettivo raggiungibile ma certamente non sarà facile quindi preferisco pensare di gara in gara”. Attenzione quindi ad una Virtus Pontinia che vorrà giocare brutti scherzi nel girone di ritorno alle grandi di questo girone.

Davide Di Cesare

Lascia un commento