Sampaolo fa volare la Circe

Finisce nel migliore dei modi l’anno per la Nuova Circe: i rossoblu vincono anche al «Tasciotti» con la Vis Sezze Setina e chiudono il 2009 in testa alla classifica. A decidere la sfida con la formazione di Lucidi una doppietta dell’uomo che sta trascinando a suon di gol la Nuova Circe: quell’Ivan Sampaolo che sta 

Leggi tutto

sampaolo-ivan3Finisce nel migliore dei modi l’anno per la Nuova Circe: i rossoblu vincono anche al «Tasciotti» con la Vis Sezze Setina e chiudono il 2009 in testa alla classifica. A decidere la sfida con la formazione di Lucidi una doppietta dell’uomo che sta trascinando a suon di gol la Nuova Circe: quell’Ivan Sampaolo che sta vivendo davvero una stagione di grazia all’ombra del Monte Circeo. La doppietta che decide il match arriva nel primo tempo: prima Sampaolo beffa tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo e poi raccoglie un bell’invito di Monti a centro area. Nella ripresa succede poco, se non per qualche eccesso di nervosismo: vengono espulsi Auricchio e Capuccilli per i lepini e Simoneschi per i sanfeliciani che comunque controllano senza affanni fino al termine.

caneschiITRI, MALEDIZIONE NATALIZIA – Non c’è niente da fare. La Nuova Itri non riesce proprio a vincere l’ultima gara dell’anno solare. Alla mezzora la Nuova Itri ha sbloccato il risultato: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Del Bove ha battuto De Santis con un preciso destro. Sul finire di tempo i padroni di casa hanno sfiorato il raddoppio con Lampitelli, che però non ha sfruttato a dovere un perfetto assist del solito Del Bove. Nella seconda frazione l’Arce ha alzato il baricentro della propria manovra e dopo essere andata vicino all’1-1 al 50’, ha trovato il gol del pari con una zuccata vincente di De Luca al 69’. Dopo nove minuti, l’Arce ha sfiorato addirittura il colpaccio con Manco lanciato a rete da Gentile. Terzo ko di fila per il Pontinia che torna dalla trasferta di Monte San Giovanni Campano con l’Anitrella con una sconfitta per 3-2. I ciociari vanno avanti per 2-0 nel primo tempo con Marciano e Carmassi, Zanutto accorcia le distanze ma poi è ancora il numero dieci di casa a ristabilire le due reti di vantaggio. Nel finale arriva il sigillo di Di Raimo, inutile però ai fini del risultato finale.

tersigniFORMIA 1905 SECONDO –  Continua a giocare un gran calcio il Formia 1905 di mister Piero Tersigni che al «Nicola Perrone» supera 1-0 anche il Tecchiena e vola al secondo posto in classifica con un punto di distacco dalla capolista Nuova Circe. Dopo l’espulsione al 15’ di Cataldi che atterra Di Roberto lanciato a rete, i padroni di casa hanno cominciato a stringere d’assedio la porta ciociara. Dopo diversi tentativi, incredibile la parata in apertura di ripresa di Petriglia sul colpo di testa di Milo, al 15’ Adjey porta in vantaggio il Formia 1905. Il gol è da manuale del calcio con l’esterno offensivo africano che da destra verso sinitra taglia tutto il campo salta la bellezza di quattro uomini e con un cucchiaio magistrale infila il pallone all’incrocio dei pali dove Petriglia non può proprio arrivare. Due partite consecutive in casa, un solo punto. Questo il magro bottino del Bassiano negli ultimi due match giocati al «Picozzi», l’ultimo dei quali con il Roccasecca perso ieri di misura (0-1). Tante le recriminazioni per gli amaranto che, oltre a colpire due traverse (con Bernardo e Prezioso), hanno sciupato diverse occasioni da rete. L’undici di Bocchino polemizza anche con la direzione arbitrale: il gol della vittoria del Roccasecca di Mollicone, oltre ad essere viziato da un evidente offside del numero nove ciociaro, è nato anche da una rimessa dal fondo tramutata in calcio d’angolo.

COLPACCIO SABOTINO – Nonostante le assenze di Spogliatoio, Funari e Micheletti, l’Atletico Sabotino ha sbancato Fondi grazie all’acuto di Schiavon al 16’ del primo tempo, dimostrandosi una volta di più una squadra da trasferta. Lo ScauriMinturno ha passeggiato sui resti del CLC Priverno. I rossoblu, infatti, hanno sepolto l’undici lepino, stravolto dalle vicissitudini societarie vissute in settimana, sotto il peso di quattro reti. I padroni di casa sono passati in vantaggio dopo soli sessanta secondi di gioco con Martino, il quale ha battuto Stirpe con un sinistro al volo dal limite dell’area su assist di Masino. In chiusura di primo tempo, Illiano ha pescato a centro area lo stesso Masino, che ha battuto il portiere in uscita con un preciso pallonetto. Al 59’, lo ScauriMinturno ha calato il tris grazie all’incornata vincente di Fabio Canali sugli sviluppi di un corner di Neri. A dieci minuti dal novantesimo, Grassi ha firmato il poker con una zuccata su cross del solito Masino.

I TABELLINI

NUOVA ITRI – ARCE 1-1
Nuova Itri:
Camuso, Calenzo, Spirito Ma., Pelliccia, Patriarca, La Rocca, Del Bove, D’Acunto, Lampitelli (19’st Albano), Mallozzi, Cacciamano (20’st Filosa). A disp.: Paduano, Spirito Mi-, Masella, Mauro, Di Sena. All.: Caneschi.
Arce: De Santis, Maione (1’st Vittorelli), Gentile, Guadagno, Ricci, Spiridigliozzi, Montuori (24’st Campolo), Parisi, Compagnone, De Luca, Manco. A disp.: Lavalle, Proia, Belli, Arcese, Patriarca. All.: Patriarca.
Arbitro: Valente di Roma 1
Marcatori: 31’pt Del Bove, 24’st De Luca.
Note: espulsi Campolo e Calenzo al 44’st per reciproche scorrettezze.

BASSIANO – ROCCASECCA 0-1
Bassiano:
Corsi, Prezioso, Lenzini, Picciotto, Moreta, Esposito, Cocuzzi, Bernardo, Dian, Florian (25’st Pirazzi), Cifra (27’st Feudi). A disp.: Villani, Morelli, Fantin, Rossi, Saoud. All.: Bocchino.
Roccasecca: Diafani, Cicala, Montenopoli, Vessella, Stirpe, D’Aguanno, Zonfrilli, Ripa, Mollicone, Cambone, Tarabonelli. A disp.: Cinelli, Marciano D., Marciano M., Fraioli, Buonora. All.: De Benedetto.
Arbitro: Giordano di Ostia
Marcatore: 44’ Mollicone
Note – Ammoniti: Prezioso, Moreta, Vessella, Tarabonelli, Mollicone, Ripa e Cambone.

ANITRELLA – PONTINIA 3-2
Anitrella:
Di Girolamo, Luciani, Tomas, Caldaroni, Mancini, Scacchi (30’st Marzulli), Celani, Lascoms, Carmassi (47’st Coratti), Marciano, Cerullo (40’st Caldaroni). A disp.: De Blasis, Peticchia, Bianchi. All.: Coratti.
Pontinia: Rocci, Stefanelli, Onorato, Di Emma, Fiorini, Ambrosi, Parisella, Forzan, Di Raimo, Perfetti (15’st Zanutto), Terrinoni (25’st Raso). A disp.: Ambrosi, Bovolenta, Sinigaglia, Guarda, Incollingo. All.: Mancini.
Marcatori: 35’pt e 36’st Marciano, 45’pt Carmassi, 20’st Zanutto, 40’st Di Raimo
Note: espulso Ambrosi a fine partita; ammoniti: Di Raimo, Perfetti, Di Girolamo, Scacchi, Carmassi, Caldaroni.

FORMIA 1905 – TECCHIENA 1-0
Formia 1905:
Centola, Mastantuono, De Vita, Soscia, Zobel A., Tarallo, Iovino (20’ s.t. Valerio), De Tata, Di Roberto, Adjey (35’ s.t. Lombardi), Milo (30’ s.t. Vendittozzi). A disp.: Rosano, Zobel P., Nulli, Gandolfi. All.: Piero Tersigni.
Tecchiena: Petriglia, Oppotelli, Cinelli (10’ s.t. Ciangola), Versante, Cataldi, Englaro, Lembo, Paris, Reali, Salvatori, Reo. A disp.: Boccardi, Moriconi, Addesse, Panella, Iori, Pomella. All.: Castagnacci.
Arbitro: Ragone di Ciampino.
Marcatore: 15’ s.t. Adjey (F).
Note: Ammoniti De Vita, Iovino e Lombardi (F), Versante e Englaro. Al 15’ espulso Cataldi per fallo da ultimo uomo.

VIS SEZZE SETINA – NUOVA CIRCE 0-2
Vis Sezze Setina:
Leonetta, Zeppieri, Di Trapano, Auricchio, Maione, Montano, Fiore, Cortani (40′ st Martelletta), Fiori, Capuccilli, Di Tullio (19′ st Zompatori). A disp.: Mercoliano, Folcarelli, Raimondi, Di Pastina, Baratta. All.: Lucidi
Nuova Circe: Reccanello, Fedeli, Berti (41′ st Di Girolamo), Bracciale, Garofalo, Monforte, Monti, Simoneschi, Sampaolo (40′ st Rieti), Di Giorgio, Sorrentino (34′ st Falso). A disp.: Paparello, Renzi, Birk, Monetti. All.: Marzella
Arbitro: Vitale di Roma 2 Assistenti: Zamporlini e Vernice di Roma 1
Marcatori: 14′ pt e 37′ pt Sampaolo
Note – Espulsi: 18′ st Auricchio (S) per gioco scorretto, 28′ st Capuccilli (S) per comportamento non regolamentare, 33′ st Simoneschi (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Simoneschi, Capuccilli, Di Giorgio, Maione, Berti, Zeppieri.

PRO CALCIO FONDI – ATLETICO SABOTINO 0-1
Pro Calcio Fondi:
Corso, Marrocco, Stravato G., De Santis, Stravato, Parisi E. (30’pt Paparello), Senneca, D’Ettorre (38’st Rosati), Vecchio, Conte, Gisfredo. A disp.: Di Cola, Fiore, Esteso. All.: Velletri.
Atletico Sabotino: Tarricone, Nardin, Pupulin, Sarra, Fasulo, Cappelletti, Tomei, Del Brusco, Schiavon (25’st Maldone), Risoldi, Rubino. A disp.: Raucci, Amati, Soncin, Urechi, De Masi, Spogliatoio C. All.: D’Andrea.
Arbitro: Caltabiano di Roma 1.
Marcatori: 16’pt Schiavon.
Note: espulsi Stravato D. e Fasulo al 22’pt, Stravato G. al 5’st.

SCAURIMINTURNO – C.L.C. PRIVERNO 4-0
ScauriMinturno:
Cenerelli, Sica (17’st Maddaluno), Campoli, Grassi, De Mari, Illiano, Pernice, Neri, Masino, Martino (30’pt Canali D.), Conte F. (12’st Canali F.). A disp.: Alberti, Canali F., Canali D., Maddaluno, Di Nitto, Di Nicola, Calabrese. All.: Pernice.
C.L.C.Priverno: Stirpe (1’st Capodiluco), Visca (1’st Feudo), Miccinilli, Ottaviani, Maiola,. Oliva, Locatelli, De Santis, Di Nicco (13’st Cappabianca), Sannino, Sampaolo. A disp.: Capodilupo, De Simoni, Mastracci, Feudo, De Angelis, Cappabianca. All.: Ceccano.
Arbitro: Costanzo di Cassino.
Marcatori: 1’pt Martino, 45’pt Masino, 14’st Canali F., 35’st Grassi.
Note – ammoniti: De Mari (SM).

Di Cesare, D’Arpino e Iannotta

Lascia un commento