Tutto sulla sedicesima di campionato

Con la mente rivolta verso Sezze, la Nuova Itri di Caneschi cercherà di coltivare un ritrovato primato affrontando in casa la new entry Arce. Dopo l’exploit di Pontinia che ha regalato agli itrani una settimana da capoclassifica, anche se in coabitazione con la Nuova Circe, i biancoblù, orfani dell’ormai infortunato cronico Martucci e del giovane 

Leggi tutto

caneschiCon la mente rivolta verso Sezze, la Nuova Itri di Caneschi cercherà di coltivare un ritrovato primato affrontando in casa la new entry Arce. Dopo l’exploit di Pontinia che ha regalato agli itrani una settimana da capoclassifica, anche se in coabitazione con la Nuova Circe, i biancoblù, orfani dell’ormai infortunato cronico Martucci e del giovane trequartista Raffaele Esposito passato alla Samese, chiederanno ancora al duo Lampitelli-Cacciamano i gol per il salto di categoria.

DOPO LA TEMPESTA – Dopo un vero e proprio terremoto , che ha visto un’intera squadra smantellarsi nel giro di 24 ore, è in forse l’impegno del Priverno in casa dello Scauri Minturno. Che ci siano pronti tre beatissimi punti a tavolino per Pernice e i suoi? Ancora è da decidere; anche se si vocifera che sia stata già allertata la juniores privernate.

pino d'andreaIL REMAKE – La sedicesima giornata, inoltre, ripropone il match che lo scorso anno ha infiammato il girone G di prima categoria tra Pro Calcio Fondi e Atletico Sabotino; sfida che questa volta, soprattutto per i borghigiani, varrà molto di più visto il campionato condotto fino ad adesso, ma che sarà da affrontare senza gli appiedati dal giudice sportivo Mangili, Funari e Micheletti. Aria di promozione anche a Formia, dove è di scena un’altra delle attuali protagoniste del torneo di quest’anno, il Tecchiena. Una gara da non sbagliare per la squadra di Tersigni, soprattutto dopo i botti di mercato dicembrino che hanno visto Soscia Ferraro ed Esposito accasarsi in biancoblù. Avrà il suo da fare anche il Bassiano che riceverà al Picozzi il lanciato Roccasecca, ancora più invogliato a vincere dopo l’occasione di aggancio alla vetta sciupata di domenica scorsa. Padroni di casa reduci, invece, da una sostanziale rivoluzione che ha visto però in entrata l’arrivo di due giocatori di spessore come Dian e Meneghello. Altra aria invece si respira sul campo dell’Anitrella, dove i ciociari, eroi della Nuova Itri per il turno precedente, affrontano un Pontinia distante da lei solo due punti, che per l’ennesima volta in questo campionato sarà impegnato a rimboccarsi le maniche e ripartire, dopo lo stop di domenica scorsa; soprattutto se si vuole mantenere i contatti con i quartieri alti della classifica. Per mister Mancini ci sarà però l’opportuntità di poter contare su Andrea Forzan, in arrivo in questa chiusura di mercato di riparazione direttamente dalla Setina.

BAGARRE SALVEZZA –
Ma anche atmosfera diversa ci sarà a Vallecorsa dove i padroni di casa ospitano un Colfelice che non sta attraversando un ottimo momento. Chiude questo turno pre-natalizio, l’altra importante sfida salvezza tra Fontana Liri e Supino.

Lascia un commento