Il Flaminia ritrova la vetta…a tavolino

La notizia del giorno per quanto riguarda le decisioni del Giudice Sportivo riguarda l’assegnazione della vittoria a tavolino al Flaminia Civita Castellana nel match disputato contro l’Arzachena  il 29 novembre. Il giocatore sardo China, squalificato, la domenica precedente, era stato tenuto a riposo nel recupero del 25 novembre con il Budoni per poi riscendere contro 

Leggi tutto

esultanza-tirelliLa notizia del giorno per quanto riguarda le decisioni del Giudice Sportivo riguarda l’assegnazione della vittoria a tavolino al Flaminia Civita Castellana nel match disputato contro l’Arzachena  il 29 novembre. Il giocatore sardo China, squalificato, la domenica precedente, era stato tenuto a riposo nel recupero del 25 novembre con il Budoni per poi riscendere contro i viterbesi nel turno successivo. Il comunicato con la squalifica del giocatore dell’Arzachena è uscito però subito dopo il recupero, prevedendo quindi la giornata di stop proprio per il match con il Civita Castellana. Con il 3-0 a tavolino i viterbesi ritrovano la vetta della classifica, seppure a pari merito con il Fondi. Queste le altre decisioni del Giudice Sportivo riguardo il girone G:

Tre gare a Riccardo Carrucciu (Castelsardo);
Due gare a Vittorio Gareddu (Budoni);
Una gara a Vincenzo Benedetti (Boville Ernica), Francesco Lazzarini (Flaminia Civita Castellana), Vitale Esposito e Gaetano Iossa (Fondi), Fabrizio Tirelli (Latina), Matteo De Angelis (Morolo), Iacopo Villani (Pomezia), Emanuele Cianetti (Rieti), Simone Chiarucci (Rondinelle Latina) e Simone Farci (Selargius).

Lascia un commento