L’Atletico Cisterna fugge via

L’Atletico Cisterna non scherza più. La formazione di mister Giuseppe Orbisaglia fa suo il big match di giornata battendo il Latina Scalo per 2-1 e staccando il biglietto per il primo posto solitario nella classifica del girone M. Una partita che non ha deluso le aspettative della vigilia. Novanta minuti che hanno regalato gol, agonismo 

Leggi tutto

cisterna-sotto-la-curvaL’Atletico Cisterna non scherza più. La formazione di mister Giuseppe Orbisaglia fa suo il big match di giornata battendo il Latina Scalo per 2-1 e staccando il biglietto per il primo posto solitario nella classifica del girone M. Una partita che non ha deluso le aspettative della vigilia. Novanta minuti che hanno regalato gol, agonismo e tantissime emozioni. Un risultato sostanzialmente giusto per ciò che si è visto in campo, dove un Cisterna ordinato e soprattutto detereminato, ha saputo avere la meglio contro la più quotata formazione di Marco Iannarilli, parsa sottotono e un po’ molle e senza la cattiveria agonistica necessaria per far proprio un match di tale livello.

mezzoprete-esultaSUBITO CISTERNA – Il Cisterna parte subito bene, grazie anche alla velocità di un super Ugo Giacobone che mette costantemente sotto pressione il reparto centrale del Latina Scalo. Al 4’ un gran numero del capocannoniere del girone mette paura agli ospiti. Giacobone, infatti, dopo aver lasciato sul posto Caccavale, spara un destro su cui Balestrieri deve superarsi per deviare in calcio d’angolo. E’ il preludio al gol dei locali, propiziato, manco a dirlo, da uno sprint del numero nove in maglia biancoazzurra che brucia Ciavardini per poi anticipare con la punta un Balestrieri in disperata uscita che non può far altro che atterrarlo.

rigore-giacoboneSEMPRE GIACOBONE – Dal dischetto lo stesso Giacobone non sbaglia, siglando il tredicesimo gol stagionale in dodici partite disputate. Un Latina Scalo in bambola trova comunque il gol del pareggio al 9’: punizione dalla distanza, palla che viene spizzata dalla difesa finendo prima sulla traversa e poi sul ginocchio di Micheli che la insacca alle spalle dell’incolpevole Sciacqua. Ma il Latina Scalo non gira a pieno regime e Iannarilli se ne accorge apportando da subito i primi cambi alla formazione. Dentro Bordin per Civitani a centrocampo e Chianaglia al centro della difesa al posto di Marcelli, con Attivani spostato a destra e Caccavale in posizione di terzino sinistro per arginare la vivacità di Giacobone. Giacobone che al 15’ raddoppia con un gran colpo di testa su punizione di Antonetti, ma l’arbitro annulla per un dubbio fuorigioco.

esultanza-micheliREAZIONE SCALO – La reazione dello Scalo arriva nella parte centrale del primo tempo. Caccavale spara di poco alto sulla traversa dopo una cavalcata sulla sinistra. Latina Scalo che sfiora il vantaggio poco prima del riposo, quando Micheli scende sulla destra e mette al centro una gran palla per Tomei che, solo davanti alla porta, schiaccia di testa incredibilmente a lato. Biancoverdi che continuano a premere anche nei primi minuti della ripresa: al 2’ tiro di Campoli di poco alto e al 4’ gran punizione di Ciavardini da 35 metri che mette i brividi a Sciacqua. La partita, però, si sposta decisamente sul piano dell’agonismo. Ne trae vantaggio il Cisterna che al 22’ mette a segno il gol partita. Angolo di Antonetti, testa di Mezzoprete e palla in fondo al sacco. DoccIa gelida per un Latina Scalo che non riesce a reagire, anzi, l’undici di Iannarilli si innervosisce rimanendo anche in 10 uomini per il rosso a Micheli, reo di un bruttissimo interventoo su Rosati

Gianpiero Terenzi

IL TABELLINO

ATLETICO CISTERNA – LATINA SCALO 2-1
ATLETICO CISTERNA: Sciacqua. Giacobone S., Mezzoprete (31’st La Montagna), D’Aniello, D’Annibale, Di Bianco, Salvini (25’st Randi), Antonetti, Giacobone, Orbisaglia Mirko (42’st Campagnoli), Rosati. A disp.: Orbisaglia Miki, Capogna, Del Prete, Guazzarotto. All.: Orbisaglia
LATINA SCALO: Balestrieri, Marcelli (11’Chinaglia), Attivani, Caccavale, Civitani (16’Bordin), Ciavardini, Marcelli, Mancini E. (25’st Craciun), Micheli, Campoli, Tomei. A disp.: Mancini M., Paoletti, Saoud, Barbu. All.: Iannarilli
ARBITRO: Lombardi di Frosinone
MARCATORI: 5’(rig.) Giacobone U., 9’Micheli, 22’st Mezzoprete
NOTE: Espulso al 26’st Micheli. Ammoniti: Balestrieri e Ciavardini

Lascia un commento