Shock Aprilia, esonerato Massimo Bindi

Una decisione che sembrava essere nell’aria già da qualche giorno, quando dall’ambiente apriliano erano emersi alcuni malumori a livello di spogliatoio tra tecnico e giocatori. Alla fine la società delle Rondinelle Latina, preso atto della situazione, non ha potuto far altro che esonerare mister Massimo Bindi. E’ durata 15 giornate l’avventura del tecnico apriliano sulla 

Leggi tutto

bindi2Una decisione che sembrava essere nell’aria già da qualche giorno, quando dall’ambiente apriliano erano emersi alcuni malumori a livello di spogliatoio tra tecnico e giocatori. Alla fine la società delle Rondinelle Latina, preso atto della situazione, non ha potuto far altro che esonerare mister Massimo Bindi. E’ durata 15 giornate l’avventura del tecnico apriliano sulla panchina dei biancoazzurri che, per ora, saranno affidati al mister in seconda, Carlo Samà. Sarà lui a guidare la spedizione apriliana, domenica, nella difficile trasferta in casa del Selargius che, a questo punto, non nasce certo sotto buoni auspici.

LE PAROLE DEL DIESSE ROSINA – Sull’argomento interviene il direttore generale Ermanno Rosina: “Dispiace sempre quando ci si trova in situazioni come questa che, purtroppo, nel calcio sono ricorrenti. Le decisioni societarie però, tengono conto di più aspetti e di norma portano poi a soluzioni come quella presa dalla nostra massima dirigenza. A Bindi vanno i nostri ringraziamenti per quello che ha dato all’Aprilia ma da domani si volta pagina e si guarda avanti. Abbiamo affidato la squadra al preparatore Carlo Samà, che ha già diretto questo pomeriggio l’allenamento, in attesa di ulteriori decisioni in merito alla futura guida tecnica della squadra”.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento