Dian e Meneghello per il Bassiano, Cortani alla Setina

Ancora movimenti in entrata e uscita in casa del Bassiano, certamente una delle squadre che si sta rinnovando di più in quest finestra di mercato. Le scelte effettuate in estate, infatti, non hanno portato i frutti sperati e così, dopo i tagli di Di Giosia, Montano e Todi, si è aggiunta anche quella di Manolo 

Leggi tutto

dianAncora movimenti in entrata e uscita in casa del Bassiano, certamente una delle squadre che si sta rinnovando di più in quest finestra di mercato. Le scelte effettuate in estate, infatti, non hanno portato i frutti sperati e così, dopo i tagli di Di Giosia, Montano e Todi, si è aggiunta anche quella di Manolo Volante vicinissimo al passaggio con la casacca del Città di Marino degli ex amaranto Bassani e Cerolini. Insieme a lui un altro nome altisonante sembra sul punto di lasciare Bassiano alla volta di una formazione di Prima categoria: si tratta di Andrea Tammaro, attaccante amaranto che al 99% non passerà il 2010 con la casacca dei lepini.

meneghello-1DIAN E MENEGHELLO – Ma non ci solo solo addii nella rosa di mister Gerardo Bocchino. Il presidente Roberto Campagna non ha tirato la cinghia del tutto, visto che sono arrivati l’attaccante Davide Dian ex Nettuno e il centrocampista Roberto Meneghello ex Virtus Latina e Ciampino ( per il giocatore di Latina è questione di ore), così come il difensore Lenzini della Nuova Circe e Stefano Esposito, difensore classe ‘88 che arriva dall’Isola Liri. Dal Latina Scalo, invece, è arrivato il giovane di Lega classe ‘91
Pirazzi.

cortani-bsiSETINA SCATENATA – Movimenti importanti anche in casa della Vis Sezze Setina che si è assicurata un altro cartellino altisonante dopo quello di Pietro Capuccilli. Alla corte di mister Lucidi approda Marco Cortani, cntrocampista offensivo classe 1978 che arriva dall’Ostia Mare.
Cortani si trasferì alla società tirrenica nel mercato dicembrino della passata stagione, dopo che aveva iniziato al Formia. Con il Formia Cortani non aveva convinto, mentre all’Ostia Mare aveva disputato una seconda parte di stagione molto interessante. Il mercato del Sezze, comunque, non si chiuderà qui: infatti la società rossoblu sta sondando il terreno per portare sui lepini un’altra punta centrale ed un difensore per poter puntare alla Coppa Italia e con essa all’Eccellenza.

Lascia un commento