Tutti ad inseguire il Flora

Il campionato di Prima Categoria è giunto ad un terzo del suo percorso. Le sedici compagini del girone G, infatti, tornano oggi in campo per la decima giornata. La capolista Borgo Flora è impegnata nell’insidiosa trasferta di Monte San Biagio. Nelle ultime settimane i ragazzi di mister Rizzo hanno invertito il trend di risultati delle 

Leggi tutto

luceriIl campionato di Prima Categoria è giunto ad un terzo del suo percorso. Le sedici compagini del girone G, infatti, tornano oggi in campo per la decima giornata. La capolista Borgo Flora è impegnata nell’insidiosa trasferta di Monte San Biagio. Nelle ultime settimane i ragazzi di mister Rizzo hanno invertito il trend di risultati delle prime giornate: dopo le tre sconfitte consecutive rimediate con Vis Terracina, San Michele e SS.Pietro e Paolo a cavallo del quarto e del sesto turno, i biancoverdi hanno raccolto sette punti in tre partite, pareggiando per 2-2 in casa della Sa.Ma.Gor. e imponendosi di misura sia contro il Sermoneta Calcio sia in casa del Borgo Podgora 1950. La truppa di Francesco Gesmundo, tuttavia, ha sufficiente esperienza per rendersi conto dei pericoli che può nascondere una trasferta come quella di Monte San Biagio: Luceri e soci, c’è da giurarci, scenderanno in campo al «Comunale» di via Portella con una consapevolezza nei propri mezzi tipica di chi finora è stato protagonista di un cammino da record, fatto di otto vittorie ed un solo pareggio.

iannottiBIG MATCH AL COMUNALE – Il SS.Pietro e Paolo, seconda forza del campionato, ospiterà il Sermoneta Calcio, reduce da un periodo tutt’altro che positivo dal punto di vista dei risultati. A testimonianza della volontà della società gialloblu di lasciarsi alle spalle questa crisi, in settimana sono arrivati alla corte di Marco Campagna due Importanti rinforzi come Noce e Todi. L’undici di Salvatore Iannotti, però, al pari di quello di mister Gesmundo, è l’unico ancora imbattuto del raggruppamento e vorrà certamente conservare la seconda piazza dall’assalto del San Michele.

ziroli-albertoSAN MICHELE, CONTINUA L’INSEGUIMENTO? – La formazione di Alberto Ziroli riceverà al «Comunale» di via Ungaretti il Borgo Podgora 1950. Anche i gialloverdi hanno messo a segno un colpo di mercato di altissimo livello: Andrea Forzan ha lasciato la Vis Sezze Setina per accasarsi proprio a Borgo San Michele con la promessa di trascinare la squadra nella rincorsa alla vetta. Appaiate a quota sedici in classifica al quarto e quinto posto della graduatoria, R11 Latina e Atletico Bainsizza se la vedranno rispettivamente con Campoverde (in trasferta) e Roccagorga (al Parisotto). Trasferta tutt’altro che facile anche per la Sa.Ma.Gor. che farà visita alla Vis Terracina dell’ex Mattia Tabanelli. Completano il quadro Indomita Pomezia-Santa Croce e Montello-Hermada.

IL PROGRAMMA

ATLETICO BAINSIZZA – ROCCAGORGA ((11.00)
CAMPOVERDE – R11 LATINA (14.30)
INDOMITA POMEZIA – A.S.D. SANTA CROCE (14.30)
MONTE SAN BIAGIO – B.GO FLORA CALCIO (14.30)
MONTELLO CALCIO – HERMADA (14.30)
SAN MICHELE – BORGO PODGORA 1950 (11.00)
SS. PIETRO E PAOLO – SERMONETA CALCIO (11.00)
VIS TERRACINA – SA.MA.GOR. (11.00)

Simone D’Arpino

Lascia un commento