Bosone il figliol prodigo, Palluzzi torna a Pontinia

Nemmeno il tempo di cominciare con il mercato e già vanno segnati i primi colpi. Lasciano R11 Latina e Borgo Grappa Bompan e Palluzzi che entrambi tornano alle loro società della passata stagione. Il primo non è riuscito a conquistarsi un posto da titolare con Giovannelli e già da tempo è tornato ad allenarsi con 

Leggi tutto

michele-lecceNemmeno il tempo di cominciare con il mercato e già vanno segnati i primi colpi. Lasciano R11 Latina e Borgo Grappa Bompan e Palluzzi che entrambi tornano alle loro società della passata stagione. Il primo non è riuscito a conquistarsi un posto da titolare con Giovannelli e già da tempo è tornato ad allenarsi con i suoi vecchi compagni del Nuovo Latina. Il secondo invece ha seguito Ceccarelli a Pontinia anche lui senza entusiasmare troppo al Morgagni. Saluta Bassiano, invece, Mario Todi, direzione Podgora in Prima categoria (interessata anche a Forzan e Dian). Mentre dalla Sa.Ma.Gor. alla Vis Terracina si sposta Mattia Tabanelli. Alla Sa.Ma.Gor., però, non ci sono solo partenze. Alla corte di Ciaramella, infatti, torna l’attaccante Michele Lecce dopo la breve parentesi nel Latina Calcio a 5.

bosone-2MOVIMENTI IN SECONDA – Sempre in tema Borgo Grappa quasi certa la partenza di Lorenzetto che probabilmente andrà al San Donato mentre torna Caporuscio dopo una buona parentesi con l’Aurora Vodice. Anche il Sales deve operare molto sul mercato. Ovviamente le caratteristiche richieste sono soprattutto tanta voglia di mettersi in discussione e l’entusiasmo per questo sport. Ha condiviso questo progetto Fabio Cascone che non ha mai trovato troppo spazio con l’Atletico Littoria di mister Tomassi. Grandi cambiamenti invece al Santa Rita che dopo l’esonero di Pinti cerca di mettere a segno colpi interessanti per mister Parisi. Intanto sono ora disponibili Perrone e Macciacchera che si allenavano già da tempo con la squadra rosanero con De Santis appena arrivato dalla Samagor. Ma la notizia in casa  dell’Agora è la partenza di Vincenzo Bosone che torna a vestire la maglia del Cori.

Lascia un commento