Latina ricomincia a sorridere

Al Francioni ritorna l’entusiasmo e la voglia di ributtarsi sul campionato. Il 2-0 del Latina rifilato al Budoni sicuramente prosegue nella serie di passi avanti dei nerazzurri sotto la gestione Raggi e si spera, possa solo migliorare con i possibili ritocchi che si attendono già in questa settimana. Il Latina visto al Francioni è stata 

Leggi tutto

cinelli-esultaAl Francioni ritorna l’entusiasmo e la voglia di ributtarsi sul campionato. Il 2-0 del Latina rifilato al Budoni sicuramente prosegue nella serie di passi avanti dei nerazzurri sotto la gestione Raggi e si spera, possa solo migliorare con i possibili ritocchi che si attendono già in questa settimana. Il Latina visto al Francioni è stata una squadra combattiva e pur sempre con almeno 4 elementi fondamentali assenti per non parlare degli addii eccellenti di poco tempo fa. Una squadra ancora con i lavori in corso ma che ci tiene a lavorare per bene e costruire qualcosa di buono. Per fare tutto ciò sappiamo tutti che c’è bisogno dell’aiuto di tutti, anche di quei tifosi che nella ripresa si sono fatti a vedere al Francioni dopo lo sciopero di queste prime 12 giornate. Si tratta dei ragazzi di “Stefanino Presente” che si spera già dalla prossima gara interna potranno nuovamente essere la cornice del Francioni in curva nord.

CINELLI SPRINT – La partenza è subito dei padroni di casa che dopo 2 minuti vanno vicini alla rete con un bel diagonale di Cinelli, anche in quest’occasione impiegato come prima punta. Si mette subito bene la partita per la squadra di Raggi che, sugli sviluppi di uno schema su calcio d’angolo di Facci, trovano il gol del vantaggio con Beltramini, alla prima da titolare in stagione. Sicuramente una rete che galvanizza l’ambiente e l’autore del gol che appare imprendibile. Anche Cinelli negli spazi però sà far male e al 13′ mette di nuovo in crisi la retroguardia sarda. Al 21′ il primo squillo del Budoni con una spizzata dell’ex Costanzo che non centra la porta. I padroni di casa cercano il fraseggio e la palla a terra  e di conseguenza arrivano anche i falli degli avversari. Su punizione Caputi manca di poco lo specchio mentre qualche minuto dopo Nardo impegna Maiorani.

azione-latinaRIPRESA DI ALTI E BASSI – Nei secondi 45 minuti come previsto il Latina cala un pò anche se Cinelli è sempre in grado di fare il bello e il cattivo tempo dalle parti di Capello. Al 20′ il numero 9 nerazzurro colpisce l’esterno della rete mentre 9 minuti più tardi, imbeccato da Caputi, scatta verso la porta di Capello e lo batte per il 2-0. Sicuramente il raddoppio tranquillizza i nerazzurri che poi al 32′ colpiscono una clamorosa traversa con uno dei migliori in campo Marco Caputi.

Stefano Scala  (fotoservizio Gianluca Biniero)

1-02-0stefanino-presente

IL TABELLINO

LATINA-BUDONI 2-0

Latina: Maiorani, Facci, Iozzino (46’ st De Santis), Caputi, Mariniello, Moretto, Tirelli (22’st Giacinti), Festa, Cinelli (40’ st Santu), Ricciardi, Beltramini. A disp.: Vidoni, Scuoch, Costantini, Campagna. All.: Raggi

Budoni: Capello, Meloni, Colo, Nardo, Melino, Scafaro (31’ st Ndao), Soddu (2’ st Secchi), Congiu, Costanzo (10’ st Caboni), Pau, Olmetto. A disp.: Picca, Maccioni, Elia, Congiu. All.: Armenise

Arbitro: Lazzaretto di Schio. Assistenti: Antonsambetta e Fieri di Terni

Marcatori: 8’ Beltramini, 29’ st Cinelli

Note – Ammoniti: Costanzo, Nardo, Moretto, Mariniello

Lascia un commento