Gaeta in emergenza, Aprilia cerca il primo sorriso in trasferta

Nella tredicesima giornata della stagione in serie D, il Gaeta affronta il Boville Ernica, squadra da sempre ostica per i tirrenici. Un derby, quindi, in questa domenica ricca di emozioni per l’undici di Torrisi che dopo lo 0-0 del Francioni contro il Cynthia vuole ritornare alla vittoria. Una questione di morale, di punti ma soprattutto 

Leggi tutto

mister-torrisiNella tredicesima giornata della stagione in serie D, il Gaeta affronta il Boville Ernica, squadra da sempre ostica per i tirrenici. Un derby, quindi, in questa domenica ricca di emozioni per l’undici di Torrisi che dopo lo 0-0 del Francioni contro il Cynthia vuole ritornare alla vittoria. Una questione di morale, di punti ma soprattutto di classifica visto che il Flaminia Civitacastellana ed il Fondi di mister Stefano Liquidato non accennano a fermare la loro corsa nelle prime due posizioni della graduatoria. Servirà però il miglior Gaeta, ma
l’influenza e gli infortuni muscolari hanno un po’ condizionato le ultime uscite ufficiali dei gaetani ma contro il Boville la situazione sembra tornata alla normalità. Il capitano Andrea Di Pietro ha finalmente recuperato e certamente partirà dall’inizio mentre tutto il resto della rosa è a disposizione del tecnico calabrese. Le defezioni questa settimana arrivano però per mano del giudice sportivo visto che Peter Nnamani e Simeon Ezeadi sono entrambi squalificati. Alessandro Bianchini non è più ufficialmente un giocatore del Gaeta e a questo addio si aggiunge anche quello di Danilo Macari, non convocato, e ormai lontanissimo dai piani di mister Fortunato Torrisi.

bindiSFATARE IL TABU’ TRASFERTA – Aprilia che oggi in casa del Rieti cerca la prima vittoria in trasferta. Tutti a disposizione di mister Bindi che avvisa: “Non possiamo sottovalutare il Rieti, nonostante quello che dice la classifica. Provengono da un periodo positivo con 7 gol fatti nelel ultime 2 partite disputate, sintomo del benessere di una squadra in netta ripresa rispetto all’inizio. Noi, comunque, ci siamo allenati bene: vedo i ragazzi determinati e vogliosi di sfatare finalmente questo tabù trasferta. Chissà che questa sia davvero la volta buona”.

FONDI IN CERCA DEI TRE PUNTI – Dopo la battuta d’arresto in casa della Viterbese, Stefano Liquidato vuole ripartire subito con una vittoria. Dovrà però farlo senza il suo difensore centrale titolare, Pannozzo, che dovrà scontare una giornata di squalifica per l’espulsione patita a Viterbo, e probabilmente anche senza Jovinella, che fatica a smaltire una serie di acciacchi fisici. Davanti a Celli, ormai inamovibile fra i pali, spazio dunque a Iossa al centro della difesa insieme a Dionisio, con Galasso ed Esposito sulle fasce. A centrocampo solito quartetto Ambruoso, Festa, Formidabile e Vaccaro mentre la coppia offensiva sarà formata da Branicki e Di Maio. Tufano e Balzano sperano.

Marco Iannotta, Gianpiero Terenzi e Alessandra Stefanelli

Lascia un commento